Bangkok, oltre 12 milioni di thai rendono omaggio al defunto re

Il Paese in lutto da un anno. Re Bhumibol è stato il monarca regnante più longevo del mondo. Circa 250mila persone prenderanno parte ai funerali. Gruppi di dissidenti potrebbero creare disordini.


Bangkok (AsiaNews/Agenzie) – A due giorni dal termine ultimo per rendere omaggio al defunto re Bhumibol Adulyadej, il numero dei cittadini thai che ha visitato l’urna reale al Gran palazzo di Bangkok ha superato i 12 milioni. Volge al termine l’anno di lutto e in tutto il Paese fervono i preparativi per i funerali (dal 25 al 29 ottobre prossimi) e la cerimonia di cremazione (26 ottobre) del compianto sovrano.

Re Bhumibol, 88 anni, è stato il monarca regnante più longevo del mondo. Dal giorno della sua morte, il 13 ottobre 2016, ci sono state enormi dimostrazioni pubbliche di dolore e molti thai hanno scelto di indossare abiti neri o bianchi per tutta la durata del lutto. Molto amato dalla popolazione, egli era il simbolo dell’unità del Paese e protettore di tutte le religioni.

L’ufficio della Casa reale riferisce oggi che negli ultimi 334 giorni circa 12,5 milioni di cittadini in lutto hanno visitato la sala del trono Dusit Maha Prasat. Il 5 ottobre è l’ultimo giorno per l’esposizione pubblica dell’urna. In precedenza, il termine era stato fissato al 30 settembre, ma di fronte alla grande affluenza e alle devozione dei sudditi, il nuovo re Maha Vajiralongkorn ne ha disposto il rinvio. Le donazioni dei cittadini alla memoria di re Bhumibol ammontano a 870.377.871 baht (circa 22,2 milioni di euro).

Nel frattempo, il primo ministro thai Prayut Chan-o-cha ha ordinato misure di sicurezza più severe prima e durante le cerimonie, dopo che le agenzie di intelligence hanno riferito che gruppi di dissidenti potrebbero tentare di creare disordini. Circa 250mila persone prenderanno parte ai funerali del re nella grande piazza di Saman Luang. Seppur imponente, il crematorio reale non sarà in grado di ospitare tutti coloro che desiderano assistere alle funzioni. Perciò, il governo ha approvato la costruzione di repliche del crematorio in 85 località della Thailandia.

THAILANDIA_-_1003_-_Funerali.jpg