Il Covid-19 frena, Jakarta riapre al turismo
di Mathias Hariyadi

Casi in declino, vaccinato con due dosi oltre il 20% della popolazione adulta. Predisposta un app per controllare i certificati vaccinali anche dei visitatori stranieri. Gli operatori di Bali sperano nella ripresa dopo un anno e mezzo di paralisi.


Jakarta (AsiaNews) – La campagna vaccinale avanza in Indonesia e anche la variante Delta del Covid-19 inizia a rallentare sensibilimente. Con 41,79 milioni di persone pienamente vaccinate il Paese ha superato in queste ore il 20% della copertura della popolazione adulta. Il risultato è che gli effetti cominciano a vedersi: l'altro giorno sono stati registrati 2577 nuovi casi, il dato più basso da metà maggio, mentre i casi attivi sono scesi sotto quota 100mila. In tutto dall'inizio della pandemia nel Paese vi sono stati oltre 4,17 milioni di contagi e 139.165 vittime del Covid-19.

In questo contesto il governo di Jakarta guarda alla riapertura delle attività, con un'attenzione particolare al turismo. Nell'ultimo anno e mezzo le spiagge di Bali sono state messe in ginocchio dalla pandemia e ora si punta a riaprire nel più breve tenmpo possibile anche ai flussi di visitatori provenienti dall'estero. Proprio il distretto di Bali, insieme a quelli East Kalimantan e North Kalimantan, sono stati i primi a vedere attenuato il livello di rischio, mentre la situazione rimane più grave nei distretti e nelle città di Banda Aceh, Bangka, Medan, Kota Baru, Palangkaraya e Palu

“La situazione sta migliorando molto - commenta ad AsiaNews Parman un imprenditore che a Bali gestisce un'attività di ristorazione -. Le strade ore sono accessibili, i primi turisti locali sono in arrivo, speriamo presto ritornino anche gli stranieri”.

A facilitare gli ingressi dall'estero mira anche la nuova app PeduliLindungi diffusa lunedì dalle autorità di Jakarta per l'accesso agli uffici, ma anche a ristoranti, centri commerciali, cinema e parchi divertimenti. Sarà utilizzabile sia dai cittadini indonesiani sia dagli stranieri. Anche i turisti possono registrarsi per validare le certificazioni rilasciate per vaccinazioni avvenute fuori dall'Indonesia. Per gli stranieri la procedura verrà effettuata dalla propria ambasciata.

 

Indonesia_turismo.jpg