Le modalità ricordano quelle del luglio scorso che avevano interrotto la circolazione ferroviaria. Agli automobilisti che hanno cercato di usare i buoni governativi compariva la scritta: “cyberattack 64411”. Il riferimento è all’ufficio della guida suprema Khamenei. Le immagini delle lunghe code alle stazioni rilanciate in tutto il Paese. 

| 26/10/2021
| IRAN

A dirlo è un rapporto della World Meterological Organization. Le conseguenze dei cambiamenti climatici nel continente sono catastrofiche: l'incremento delle temperature causa inondazioni, malattie, insicurezza alimentare, spostamenti di persone e perdite economiche ingenti.

| 26/10/2021
| ASIA

Ufficialmente il religioso è stato portato via per “turismo”. Spesso è sottoposto al lavaggio del cervello per spingerlo ad aderire alla chiesa “ufficiale”, controllata dal Partito comunista cinese. Preso di mira alla vigilia del mese dei defunti. Perseguitato come mons. Lin Xili, primo vescovo di Wenzhou.

| 26/10/2021
| CINA
di Paul Nguyen Hung

Il prete Hmong si chiama Joseph Má A Cả e ha 38 anni. Racconta: "Annuncerò la Buona notizia agli abitanti indigeni dei villaggi, educando i bambini e aiutando le persone a preservare le proprie tradizioni linguistiche e culturali”.

| 26/10/2021
| VIETNAM
di Nirmala Carvalho

Presentato un "ultimatum" al direttore della Christ Jyoti Secondary School: "Mi hanno dato 15 giorni per collocare una statua della dea Saraswati nel campus". La reazione del segretario della Conferenza episcopale, mons. Machado: "Le garanzie costituzionali delle minoranze non devono essere messe in discussione".

| 26/10/2021
| INDIA
di Shafique Khokhar

Muhammad Saqib vuole rapire la giovane e sposarla contro la sua volontà. Per ricattarla ha mandato in carcere con false accuse Shahnawaz Masih, fratello della ragazza. La famiglia vive nascosta ed è disperata. Sono almeno 36 le “spose bambine” non musulmane, di queste 21 sono cristiane. Nel 2020 aumentati del 177% i casi di conversioni forzate. 

| 26/10/2021
| PAKISTAN

La nipote dell'imperatore Naruhito rinuncerà al proprio status imperiale e partirà per gli Stati Uniti il mese prossimo. Il matrimonio, inizialmente in programma per il 2018, era stato rimandato per una questione finanziaria che riguardava la madre dello sposo.

| 26/10/2021
| GIAPPONE
di Vladimir Rozanskij

Le due giovani trovate e riconsegnate ai parenti. Fuggite per sottrarsi alla condizione di sottomissione imposta dai familiari. Le donne tatare sono più libere rispetto a quelle caucasiche, date in sposa a 16-17 anni senza aver ricevuto un’istruzione.

| 26/10/2021
| RUSSIA

Dopo quattro anni di rinnovi trimestrali automatici, il presidente Abdel Fattah al-Sisi ha messo fine al provvedimento. Esso concedeva ampi poteri alle autorità per effettuare arresti e reprimere singoli o gruppi. Un’arma usata nella lotta contro l’Isis (e per silenziare il dissenso). Una mossa in chiave turistica per mostrare il volto “sicuro” del Paese. 

| 26/10/2021
| EGITTO
In evidenza
Cerca nell'archivio di AsiaNews