26/05/2005, 00.00
LIBANO
Invia ad un amico

Appello dei vescovi maroniti : « libanesi andate a votare »

di Youssef Hourani

Beirut (AsiaNews) – Appello dei vescovi maroniti perché i libanesi si rechino massicciamente alle urne, " malgrado i difetti dell'attuale legge elettorale ", e partecipino alla vita pubblica. Mons. Abou Jaoude, vicario patriarcale maronita, nel corso di una conferenza stampa nella sede della commissione episcopale per le comunicazioni sociali ha anche indicato una serie di obiettivi che i deputati eletti dovranno perseguire per il raggiungimento della piena sovranità e di una equa vita sociale.

"La scelta di un parlamentare – ha detto – è una responsabilità nazionale e morale, un contributo alla trasmissione del potere alle persone giuste ". " Ecco perché – ha aggiunto – al momento della scelta il cittadino deve ascoltare la sua coscienza, perché l'eletto sia libero, responsabile e lontano da considerazioni e interessi personali ". Mons. Abou Jaoude è poi tornato sul problema della legge elettorale, affermando che " non è raccomandabile che ogni comunità scelga i suoi rappresentanti ed è ingiusto che l'85% dei parlamentari in circoscrizioni nella quali la maggioranza appartiene ad una data comunità ".

Ai futuri nuovi deputati, il vicario patriarcale ha anche indicato una serie di obiettivi sui quali impegnarsi: l'adozione di una nuova legge elettorale e la realizzazione dell'indipendenza della giustizia, il perseguimento della riconciliazione nazionale e la formazione di un governo di unità nazionale, la liberazione dei prigionieri politici e la possibilità di rientro dei rifugiati, il contrasto della crisi economica e l'esame del bilancio, la protezione del sistema democratico, il dislocamento dell'esercito libanese su tutto il territorio ed infine la riorganizzazione dei rapporti con la Siria sulla base del riconoscimento della sovranità dei due Paesi.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Sfeir pensa alla convocazione di un congresso generale cristiano
16/05/2005
Aoun, non permetteremo l’emarginazione del popolo libanese
12/05/2005
I vescovi maroniti chiedono una nuova legge elettorale e la liberazione di Geagea
04/05/2005
Vescovi maroniti: ancora attivi coloro che vogliono il male della nazione
01/10/2008
Vescovi maroniti: riattivare il parlamento perché la crisi non esploda nelle piazze
05/04/2007


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”