03/08/2018, 11.06
INDONESIA
Invia ad un amico

Arcivescovo di Jakarta: ’Gli Asian Games siano occasione di unità per tutta l’Asia‘

di Matthias Hariyadi

Dal 18 agosto al 2 settembre si terranno i Giochi asiatici a Jakarta e Palembang. I cittadini indonesiani accusano le autorità di aver organizzato male l’evento. Mons. Suharyo invita i fedeli a partecipare: “Che i Giochi siano l’occasione migliore per dimostrare l'orgoglio nazionale e l'ospitalità del Paese”.

Jakarta (AsiaNews) - Per la seconda volta nella sua storia, l’Indonesia ospiterà gli Asian Games. I giochi si disputeranno in due città: nella capitale Jakarta (dove si tennero anche nel 1962) e Palembang, la capitale di Sumatra meridionale. Con lo slogan “Energia dell'Asia”, i diciottesimi Asian Games si terranno dal 18 agosto al 2 settembre. L’arcivescovo della capitale sprona i cattolici: "Partecipate e create unità".

Gli eventi sportivi saranno tenuti anche a Bandung e nella provincia ovest di Java e Banten. Le cerimonie di apertura e chiusura si terranno al Gelora Bung Karno Main Stadium di Jakarta.

Nonostante gli allestimenti siano ancora in preparazione sia a Jakarta che a Palembang, alcuni indonesiani hanno sollevato diverse preoccupazioni per i “disagi” che influenzano la vita quotidiana di chi vive e lavora nella capitale. Alcune strade sono state chiuse o sono a traffico limitato. Molte scuole, sia private che statali, verranno chiuse durante l’evento in modo da ridurre il numero di persone che si spostano. Per l’evento sono attese in città circa 250mila persone, inclusi 15mila tra atleti e staff tecnico.

I cittadini hanno criticato il governatore della città Anies Baswedan per aver gestito male questo evento sportivo internazionale. Tra le decisioni più contestate c’è quella di coprire con una specie di lunga rete da pesca  il “Kali Item” , il “Fiume nero” di Kemayoran, un fiume fangoso e maleodorante che attraversa la città.

Secondo alcuni analisti politici Baswedan ha fatto apposta a non preparare al meglio la città per i giochi in modo tale da screditare la figura del presidente Jokowi.

L’arcivescovo di Jakarta mons. Ignatius Suharyo ha sollecitato tutti i cattolici della capitale a sostenere l’evento sportivo. “Miei amati cattolici dell'arcidiocesi di Jakarta. Il prossimo 18 agosto, il nostro Paese ospiterà i Giochi asiatici 2018 - i diciottesimi giochi asiatici. Comportiamoci bene come padroni di casa”. Nel video l’arcivescovo si augura che questo evento possa rafforzare il legame delle nazioni asiatiche. “Fate del vostro meglio per partecipare. Questo comporterà benefici umanitari. Spero che i Giochi asiatici 2018 siano l’occasione migliore per l’Indonesia per dimostrare il suo orgoglio nazionale e la sua ospitalità”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Jakarta, maestosa cerimonia d’apertura ai Giochi Asiatici (Foto e Video)
20/08/2018 11:07
Jakarta e Palembang, al via i 18mi Giochi Asiatici
18/08/2018 10:29
Sacerdote ad Ashgabat: I Giochi asiatici, occasione di preghiera e incontro fra i popoli
22/09/2017 12:08
Ashgabat, al via i Giochi asiatici Indoor e di Arti marziali
18/09/2017 14:28
Sud Sumatra, lotta al Covid: miliardario defunto lascia 134 milioni di dollari
27/07/2021 11:08