29/09/2014, 00.00
COREA DEL SUD
Invia ad un amico

Corea, la Chiesa cattolica "è la religione più affidabile" del Paese

Lo rivela un sondaggio nazionale condotto dall'Ordine buddista Jogye. Al secondo posto si piazza il buddismo, seguito dai protestanti e dai buddisti won. I cattolici hanno anche "la maggior influenza sociale".

Seoul (AsiaNews) - La Chiesa cattolica "è la religione più affidabile e più influente dal punto di vista sociale" di tutta la Corea del Sud. Lo rivela un sondaggio nazionale condotto lo scorso agosto 2014 dall'Ordine buddista Jogye. Dopo i cattolici vengono i buddisti, seguiti dai protestanti e dai buddisti won. Al quinto posto viene l'islam, che secondo i ricercatori "paga" l'aumento delle violenze da parte dei terroristi musulmani in Medio Oriente.

Il sondaggio, condotto su un bacino di 1.500 abitanti dai 16 anni in su, rivela inoltre che i cattolici hanno la "maggior influenza sulla società": al secondo posto i protestanti, poi i buddisti (seguiti dagli won) e infine i musulmani. Tuttavia, alla domanda su quale religione abbia contribuito di più allo sviluppo del Paese, la maggior parte degli intervistati (31,7%) ha risposto "nessuna". Circa il 30% ha indicato il buddismo, mentre i protestanti hanno ricevuto il 20,1% dei voti e cattolici il 15,8%.

L'ultima domanda riguarda gli scontri interreligiosi. Secondo il 59,2% degli intervistati, i protestanti "sono la causa della maggior parte delle faide fra le religioni"; i buddisti arrivano al 15,9% e i cattolici al 7,9%.

L'appartenenza religiosa è un tema molto dibattuto nel Paese, che conta più di 50 milioni di abitanti. Secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili - ovvero quelli del censimento del 2005  - la metà della popolazione si dichiara "non credente/non praticante". I restanti 25 milioni si dividono in: buddisti (43%, ovvero quasi 11 milioni di fedeli); cristiani protestanti (34,5%, ovvero 8,6 milioni di fedeli); cattolici (20,9%, ovvero 5,4 milioni di fedeli).

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Corea, la Chiesa cattolica è la religione più stimata del Paese
29/10/2015
Lo scandalo dei Servizi corrotti “riporta a Seoul lo spettro della dittatura”
17/09/2013
Seoul, anche i ceondoisti contro la Park: Ha creato il caos nel Paese
05/12/2013
Veglie, preghiera e conforto: cristiani e buddisti nel dolore per l'affondamento del traghetto coreano
15/05/2014
Oltre il 90% dei cattolici del Sud vuole presto la riunificazione con la Nord Corea
29/11/2005


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”