26/10/2004, 00.00
PAKISTAN - ANNO DELL'EUCARESTIA
Invia ad un amico

Mons. Saldanha: "Sacerdoti e laici più consapevoli dell'eucarestia"

L'arcidiocesi di Lahore nell'anno dell'Eucarestia avvia il suo progetto pastorale

Lahore (AsiaNews) - Seguendo l'annuncio dell'Anno internazionale dell'Eucarestia indetto dal papa, i sacerdoti dovrebbero celebrare l'eucarestia "con una devozione maggiore rispetto al solito" e si devono impegnare perchè "la gente sia più consapevole di quanto viene celebrato". È il suggerimento dato da mons. Lawrence John Saldanha, arcivescovo di Lahore, ai sacerdoti della diocesi riuniti per il raduno presbiterale di metà anno, svoltosi a Dar-ul-Kalam ieri, lunedì 25 ottobre.

Mons. Saldanha ha invitato i sacerdoti a rendere consapevoli dell'importanza dell'eucarestia festiva anche i bambini, sebbene in Pakistan le scuole siano aperte anche di domenica. "Per questo la formazione, sia ufficiale che informale, è fondamentale" ha detto il vescovo, che ha rimarcato il ruolo importante delle comunità cristiane di base nell'opera di educazione religiosa. Mons. Saldanha ha invitato le famiglie cattoliche ad andare incontro ai bambini affetti da disturbi mentali e handicap fisici, alle vittime dell'Aids e alle ragazze madri.

In occasione dell'assemblea del clero è stata presentato anche il programma del piano pastorale dell'arcidiocesi. Padre Emmanuel Asi, segretario del consiglio pastorale diocesano, ha informato i presenti che in un primo stadio verrà compiuta una ricerca sul 10% dei 560mila cattolici di Lahore. La consultazione inizierà la prima domenica di Avvento e finirà con la Pentecoste del 2005. Quindi 350 persone da tutta la diocesi si riuniranno per discutere sulle tematiche segnalate dalla consultazione: la fase di discussione si concluderà con la Giornata missionaria mondiale dell'ottobre 2005. Nel terzo e ultimo passaggio 35 persone e 10 specialisti metteranno a punto il piano pastorale. "Il lavoro è enorme, ma se lo vogliamo possiamo realizzarlo" ha concluso p. Asi.

L'arcidiocesi di Lahore conta 24 parrocchie ed è divisa in 5 distretti ecclesiastici: Lahore est, Lahore ovest, Sheikhupura, Sialkot e Gujranwala. Su una popolazione di 24 milioni di abitanti i cattolici sono 560mila, i preti 47, i religiosi 29, le religiose 197. (BI)
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Mons. Zen: "L'Eucarestia è la fonte della missione"
25/10/2004
Arcidiocesi di Huê: l'Eucaristia al centro della missione
21/10/2004
Papa: Eucaristia, luce tra le ombre che minacciano il mondo
17/10/2004
Direttive dei vescovi pakistani per l'Anno dell'Eucarestia
05/05/2005
Lettera del Papa sull'Eucaristia in lingua urdu
09/11/2004