04/03/2014, 00.00
EGITTO - PALESTINA
Invia ad un amico

Tribunale egiziano ordina il bando di tutte le attività di Hamas in Egitto

La corte ha anche ordinato la chiusura degli uffici del movimento. Hamas ha contestato la decisione del tribunale egiziano, in quanto "danneggia l'immagine dell'Egitto e del suo ruolo verso la causa palestinese". Negli ultimi tempi Il Cairo ha distrutto la maggior parte dei 1.200 tunnel esistenti con Gaza.

Il Cairo (AsiaNews/Agenzie) - Un tribunale egiziano ha bandito, oggi, "il lavoro e le attività di Hamas in Egitto" e ha ordinato la confisca dei beni dell'organizzazione al potere nella Striscia di Gaza. Il tribunale ha anche ordinato la chiusura degli uffici di Hamas in Egitto, ma non è arrivato a definire il movimento come gruppo terroristico in quanto, ha detto un magistrato, la corte non aveva la giurisdizione per tale affermazione.

Hamas ha contestato la decisione del tribunale egiziano, in quanto "danneggia - ha dichiarato Sami Abu Zuhri, un portavoce del movimento - l'immagine dell'Egitto e del suo ruolo verso la causa palestinese".

Le motivazioni della sentenza ancora non sono state rese note, ma essa si pone nel quadro dell'atteggiamento assunto dal nuovo governo militare verso il gruppo, che fa riferimento ai Fratelli musulmani, dalle autorità del Cairo dopo la deposizione del presidente Mohamed Morsi. Da allora, le autorità hanno tra l'altro distrutto la maggior parte dei 1.200 tunnel (NELLA FOTO) esistenti tra l'Egitto e Gaza, usati per contrabbandare alimenti, automobili e armi per l'enclave costiera, che si trova sotto il blocco israeliano.

Hamas è accusata dall'attuale governo di aver complottato con Morsi per organizzare attacchi terroristici nel Paese. Numerosi militanti di Hamas figurano tra gli imputati del processo contro l'ex presidente. A Hamas si imputa anche il sostegno ai gruppi islamisti vicini ad al Qaeda che operano nel Sinai. Accuse che il movimento ha respinto.  

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
L'Egitto decide di creare una zona cuscinetto lungo i confini con la Striscia di Gaza
29/10/2014
Gaza: ripresi bombardamenti e lanci di razzi, Netanyahu "pronti per una operazione di lunga durata"
29/07/2014
Gaza passerà sotto il controllo dell’Autorità palestinese entro il 1 dicembre
12/10/2017 16:05
Il Cairo dona un milione di litri di carburante per evitare il collasso di Gaza
22/06/2017 08:59
Il Cairo, riprendono i tentativi di riconciliazione fra al-Fatah e Hamas
09/01/2013


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”