Re Maha Vajiralongkorn incoronato: sarĂ  Rama X di Thailandia

La cerimonia è iniziata alle 10.09, orario di buon auspicio. I rituali di purificazione e unzione servono a trasformarlo da uomo in divinità del buddhismo. Il re era asceso al trono nel 2016, alla morte del compianto monarca Bhumibol.


Bangkok (AsiaNews/Agenzie) – Questa mattina re Maha Vajiralongkorn è stato incoronato sovrano della Thailandia, all’inizio di tre giorni di cerimonie. Il monarca, 66 anni, con la veste dorata tipica dell’occasione, ha deposto sul suo capo la “Gran Corona della Vittoria”, forgiata in oro e dal peso di 7,3 kg. Poi ha pronunciato il primo comando reale, usato per catturare l’essenza del suo regno: “Regnerò sempre in rettitudine per il bene del regno e del popolo”.

L’inizio della cerimonia d’incoronazione era alle 10.09, orario considerato di buon auspicio, con il rituale di purificazione e unzione con le acque sacre raccolte in più di 100 zone in tutta la Thailandia. Poi il re ha ricevuto le cinque Regalie reali (i simboli del regno), che sono: la Gran Corona della Vittoria, le Ciabatte reali, il Ventaglio reale e lo Scacciamosche, la Spada reale della Vittoria, lo Scettro reale.

I festeggiamenti dureranno fino a lunedì 6 maggio e rappresentano la trasformazione da figura umana a divina. Oggi, oltre all’incoronazione e alle regalie, Rama X si recherà al tempio del Buddha di smeraldo (Wat Phra Kaew), dove si auto-proclamerà patrono reale del buddhismo; in seguito prenderà possesso della residenza reale. Domani verrà portato in processione per la città, seduto nella portantina reale, per ricevere l’omaggio del popolo. Lunedì presenzierà alla pubblica udienza affacciandosi al balcone del Gran Palazzo reale.

Nato il 28 luglio 1952, re Vajiralongkorn è il secondo figlio (unico maschio) dell’amato re Bhumibol Adulyadej e della regina Sirikit. Ha una sorella maggiore, Ubolratana Rajakanya – che di recente si era candidata alle elezioni politiche, salvo poi essere costretta a ritirarsi dato che per tradizione la famiglia reale rimane estranea alla politica – e due minori, Sirindhorn e Chulabhorn Walailak. Egli ha studiato all’estero, soprattutto in Inghilterra e Australia, ed è stato proclamato erede al trono il 28 dicembre 1972.

Re Vajiralongkorn, che d’ora in avanti sarà conosciuto semplicemente con il nome di Rama X, è il decimo sovrano della dinastia Chakri, iniziata nel 1782. Nel 2016 era asceso al trono dopo la morte di re Bhumibol, amatissimo dal popolo, ma per l’incoronazione ha dovuto attendere la fine del periodo di lutto. Due giorni fa ha sposato a sorpresa la regina Suthida Tidjai, sua ex guardia del corpo.

THAILANDIA_-_0504_-_Incoronazione.jpg