02/05/2019, 08.51
THAILANDIA
Invia ad un amico

I thai hanno una nuova regina: Suthida, l’ex bodyguard del re

Le nozze sono state celebrate ieri nel Palazzo Dusit, “in modo legale e secondo la tradizione”. Le televisioni hanno dato notizia del matrimonio poche ore dopo la cerimonia ed un decreto reale. Re Maha Vajiralongkorn ha già sette figli e tre matrimoni alle spalle. Il 4 maggio inizierà la serie di complesse cerimonie per la sua incoronazione.

Bangkok (AsiaNews/Agenzie) – La Thailandia ha una nuova regina: a tre giorni dalla sua incoronazione (4-6 maggio), il 66enne re Maha Vajiralongkorn ha sposato ieri la 40enne gen. Suthida Tidjai. Lo annuncia un decreto reale pubblicato sulla Royal Gazette, aggiungendo che le nozze (v. foto) sono state celebrate nel Palazzo Dusit (reale) “in modo legale e secondo la tradizione”. La donna si è guadagnata i gradi militari servendo nell'unità speciale della guardia del re. In precedenza, era un’assistente di volo della Thai Airways.

Tra i dignitari al matrimonio vi era Prayuth Chan-ocha, capo della giunta militare che ha governato la Thailandia dal colpo di Stato del 2014, fino alle elezioni generali dello scorso 24 marzo. Con la pubblicazione dei risultati ufficiali, nei prossimi giorni il Paese saprà se sarà ancora lui il primo ministro. Poche ore dopo la cerimonia, è stato emesso il decreto reale e i canali televisivi nazionali hanno dato notizia del matrimonio.

Vajiralongkorn, noto anche con il titolo di re Rama X, è divenuto monarca dopo la morte del suo venerato padre – re Bhumibol Adulyadej – nell'ottobre 2016, dopo 70 anni di regno. Il nuovo sovrano è stato sposato già tre volte; ha divorziato dalla sua terza moglie, la principessa Srirasmi, nel 2014 dopo 13 anni di matrimonio. La coppia ha un figlio e il re ne ha altri sei dai suoi precedenti matrimoni. Il divorzio è avvenuto dopo l’arresto di alcuni familiari di Srirasmi, coinvolti in uno scandalo di corruzione.

La regina Suthida ha ricevuto per la prima volta una decorazione reale nel 2012, quando serviva nel reggimento della guardia del principe ereditario come tenente colonnello. Un ordine emesso dall'Ufficio del primo ministro l'ha menzionata per il suo “servire bene il principe ereditario Vajiralongkorn, con onestà, lealtà, responsabilità nell'assegnazione data”. Nel 2013, l'Ufficio del primo ministro ha emesso sei ordini per promuovere la regina Suthida. La donna è divenuta maggior generale dell'esercito alla fine dello stesso anno. Il re ha fatto di Suthida un completo generale del Royal Thai Army nel dicembre 2016 e vice comandante della guardia personale del re nel 2017.

La complessa serie di cerimonie per l'incoronazione di re Vajiralongkorn inizierà il 4 maggio e durerà tre giorni. Si prevede che circa 200mila persone provenienti da tutte le parti della Thailandia parteciperanno all'evento. Esso avrà luogo nel vecchio quartiere di Bangkok, sull'isola di Rattanakosin. Il decreto reale che annuncia Suthida regina, precede la cerimonia di nomina dei titoli reali, fissata per il 5 maggio. Il risultato ufficiale delle elezioni generali del 24 marzo dovrebbe essere annunciato il 9 maggio.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Re Maha Vajiralongkorn incoronato: sarà Rama X di Thailandia
04/05/2019 10:48
Bangkok, anche gli elefanti bianchi sfilano in onore del nuovo re
07/05/2019 15:27
Fissata la data per la cremazione di re Bhumibol a un anno dalla morte
26/04/2017 11:28
Bangkok, dal re il decreto per le prime elezioni dal golpe
23/01/2019 09:02
Vesakh Bucha Day, i thailandesi in festa per il compleanno del Buddha
11/05/2017 12:11