Angelus


Dopo la preghiera mariana dell'Angelus l'appello a pregare per la pace in Ucraina, Palestina, Israele e nel nord del Congo: "Occorre negoziare". La memoria dei "fratelli francescani": "Onorano la Chiesa di Roma". Il commento al Vangelo: Gesù "ci fa coraggiosi".

| 23/06/2024
| VATICANO

L'appello al Regina Caeli nel nome del Risorto "che ci vuole liberi". La solennità dell'Ascensione che oggi si celebra in Italia ispiri la domanda: "È vivo in me il desiderio della vita eterna?". L'orizzonte della "sapienza del cuore" nella Giornata delle comunicazioni sociali e la riconoscenza verso tutte le mamme nel giorno della loro festa

| 12/05/2024
| VATICANO

Le notizie del giorno: decine di morti in un raid israeliano nei pressi di Damasco, mentre il governo Netanyahu rischia la crisi sull'arruolamento degli ultra-ortodossi. Uno degli arrestati per la strage del Krokus Hall a Mosca frequentava la moschea Fatikh a Istanbul. Bangkok vuole legalizzare i casinò. A Pampanga filippino si fa crocifiggere per la trentacinquesima volta nel giorno del Venerdì Santo.

| 29/03/2024
| ASIA TODAY

Francesco ha espresso sollievo per la liberazione di un insegnate e quattro religiosi ad Haiti, in preda alla violenza delle bande criminali. Invocata la preghiera per tutte le "popolazioni martoriate dalla guerra". Soprattutto quella siriana, piegata da 13 anni di guerra.

| 17/03/2024
| VATICANO

Bergoglio all'Angelus chiede di continuare sulla via dei negoziati per un "immediato cessate il fuoco" e per la liberazione degli ostaggi. Ma anche che ci sia garanzia di "accesso sicuro" agli aiuti umanitari. Sul disarmo: "un dovere" che richiede il coraggio di tutta la "famiglia delle Nazioni".

| 03/03/2024
| VATICANO

Bergoglio al termine della preghiera mariana ha ricordato l'anniversario della guerra in Ucraina: "Quante vittime, feriti, distruzioni". Ha auspicato una "soluzione diplomatica" che porti alla pace. Rivolto uno sguardo sofferente anche alla Rep. Democratica del Congo e alla Nigeria. Vicinanza al popolo della Mongolia per l'ondata di freddo record.

| 25/02/2024
| VATICANO

Oggi, dopo la recita dell'Angelus, Bergoglio ha riportato le parole del Vicario della Custodia di Terra Santa. "Non abbiamo ancora, nell'umanità intera, una educazione che fermi ogni guerra", ha affermato. Lanciato un appello a coloro che detengono il potere nei conflitti: "Guerra non è la via per risolverli". 

| 14/01/2024
| VATICANO

All'Angelus nell'ultimo giorno del 2023 l'appello affinché "chi ha interessi in questi conflitti ascolti la voce della coscienza". Nella festa della Sacra Famiglia l'invito a "difendere e sostenere sempre la famiglia, cellula fondamentale della società". Il ricordo di Benedetto XVI a un anno dalla morte: "Ha servito la Chiesa con amore e sapienza, dal Cielo ci accompagna".

| 31/12/2023
| VATICANO

Francesco all'Angelus è tornato ad affacciarsi dalla finestra su piazza San Pietro e a pronunciare personalmente la sua riflessione. Nel pomeriggio l'omaggio alla Madonna in piazza di Spagna, con la preghiera per la pace in Ucraina, in Palestina e Israele e nelle altre terre afflitte dalla guerra. Annunciata una nuova Giornata mondiale dedicata ai bambini che sarà celebrata per la prima volta a Roma il 25 e 26 maggio 2024.

| 08/12/2023
| VATICANO

A conclusione della preghiera mariana il pontefice ha ricordato la messa di domani per i defunti dal Rome War Cemetery. E rinnovato l’invito a pregare per le popolazioni che soffrono per i conflitti di oggi, in particolare Ucraina, Palestina e Israele. Nella festa di Tutti i santi ha sottolineato le due caratteristiche della santità: un dono “per tutti” e un cammino “da fare insieme”. 

| 01/11/2023
| VATICANO

Francesco all'Angelus ha invitato diocesi e parrocchie a essere "cuori ardenti e piedi in cammino". Vicinanza all'ospedale anglicano e alla chiesa greco-ortodossa colpite dai bombardamenti negli ultimi giorni. "Fratelli, fermatevi. Si aprano spazi per gli aiuti umanitari".

| 22/10/2023
| VATICANO

Nuovo appello di Francesco all’Angelus che è tornato a chiedere anche la liberazione degli ostaggi. “Già sono morti moltissimi, per favore non si versi altro sangue innocente”. Ai fedeli di tutto il mondo l'invito a unirsi alla Giornata di preghiera e digiuno indetta dalla Chiesa di Terra Santa per martedì 17 ottobre. E sul Nagorno Karabakh: le autorità e la popolazione locale rispettino i monasteri ei luoghi di culto “segno di una fraternità che rende capace di vivere insieme nelle differenze”.

| 15/10/2023
| VATICANO

L’appello all’Angelus sulla drammatica situazione di decine di migliaia di sfollati dall’enclave nell’Azerbaigian. Nel mese di ottobre l’invito a pregare il Rosario per la pace e per l’evangelizzazione dei popoli. Il 6 novembre Francesco incontrerà bambini da tutto il mondo “per imparare da loro, a cui appartiene il Regno di Dio”.  

| 01/10/2023
| VATICANO

Francesco all'Angelus nella Giornata del migrante e del rifugiato. Il grazie alla Chiesa italiana per le iniziative di accoglienza. "Dio non punta sulla nostra bravura ma sulla generosità della sua grazia".
| 24/09/2023
| VATICANO

A conclusione della preghiera mariana il pontefice ha ricordato la partecipazione a “Rencontres Méditerranéennes”. Una “bella iniziativa” per “promuovere percorsi di pace”. L’invito a pregare per il popolo ucraino e ogni terra “insanguinata” dalla guerra. Nel Vangelo il tema del “perdono”, che è la via per disinnescare la rabbia e guarire tante malattie del cuore che contaminano la società”.

| 17/09/2023
| VATICANO

All'Angelus Francesco ha citato l'esempio dei coniugi polacchi uccisi nel 1944 con i loro 7 figli dai nazisti per aver dato rifugio agli ebrei e che oggi sono stati proclamati beati. La vicinanza nella preghiera al "caro popolo del Marocco" colpito dal devastante terremoto. Nel commento alla liturgia di oggi la via di un'autentica correzione fraterna, antidoto alla "peste del chiacchiericcio".

| 10/09/2023
| VATICANO

Francesco all'Angelus ha invitato i fedeli a pregare per il suo viaggio nel cuore dell'Asia che inizia il 31 agosto. "Gesù non vuole essere un protagonista della storia ma dell'oggi di ciascuno"

| 27/08/2023
| VATICANO

All'Angelus l'invito di Francesco alla preghiera "per l'Ucraina e tutte le regioni lacerate dalla guerra, che sono tante". Dalla contemplazione della Vergine che sale al Cielo il messaggio che il servizio al prossimo e la lode a Dio sono i segreti di una vita che vince la morte.

| 15/08/2023
| VATICANO

L'accorato appello di Francesco al termine dell'Angelus: "Colpire il grano è una grave offesa a Dio perché è un suo dono per sfamare l'umanità". A tutti l'invito a "non sprecare il tempo e la libertà per cose da niente", ma "cercare Gesù, la perla preziosa".

| 30/07/2023
| VATICANO

Fra gli asiatici nel concistoro del 30 settembre, alla vigilia del Sinodo, il vescovo di Penang mons. Sebastian Francis. Il “dolore” del pontefice per le nuove violenze in Terra Santa, l’auspicio per la ripresa di un “dialogo diretto”. All’Angelus Francesco ricorda le “cose” che Dio ha “nascosto” ai sapienti e rivelato ai “più piccoli” che le sanno “accogliere”.

| 09/07/2023
| VATICANO

All'Angelus l'invito a non stancarsi di pregare per la pace, ricordando anche le vittime delle guerre dimenticate che insanguinano il mondo. Il profeta "non è chi predice il futuro, ma ciascuno di noi quando in forza del Battesimo indica agli altri Gesù. Per questo nella Chiesa anche il più piccolo ha qualcosa di importante da dire".

| 02/07/2023
| VATICANO

Francesco all'Angelus invita a non temere le persecuzioni, ma di sprecare l'esistenza inseguendo gli idoli dell'efficienza e del consumismo. Dal pontefice parole di vicinanza alla famiglia della giovane cittadina vaticana Emanuela Orlandi, a 40 anni dalla sua misteriosa scomparsa rimasta tuttora senza risposte.

| 25/06/2023
| VATICANO

All’Angelus Francesco ricorda come il mare “era calmo”, non avrebbe ostacolato i soccorsi. E per la Giornata Onu del rifugiato chiede di fare “tutto il possibile” nella prevenzione. Il ringraziamento per l’affetto e la vicinanza per l’intervento e nei giorni di degenza. La preghiera per gli studenti in Uganda e la popolazione Ucraina. L’amore di Dio “realtà fondamentale della vita”. 

| 18/06/2023
| VATICANO

Il decorso post-operatorio procede bene. Dalla sua stanza Francesco si è unito spiritualmente “con affetto e gratitudine” ai fedeli di tutto il mondo. Nel messaggio ai premi Nobel riuniti per il meeting in Vaticano l'invito a "non stancarsi di gridare no alla guerra". "I politici cristiani si riconoscano da come rendono concreto a ogni livello l'ideale della fraternità".

| 11/06/2023
| VATICANO
In evidenza
 
Già amministratore apostolico di Kunming e di altre due diocesi è morto a più di novant'anni. Era seminarista nel 1949 quando arrivarono i comunisti: ha dovuto attendere il 1995 per poter essere ordinato prete dopo il carcere ...
| 18/06/2024
| CINA
 
di Alessandra De Poli
Kim Aris, 47 anni, ha ritirato al posto della madre in Italia la cittadinanza onoraria che il comune di Abbiategrasso ha voluto concedere alla leader birmana. Da oltre tre anni in carcere, nemmeno la sua famiglia sa dove sia detenuta e quali siano ...
| 17/06/2024
| MYANMAR
 
L'intervento di Francesco alla sessione allargata del vertice in corso in Puglia sotto la presidenza italiana. La prima volta di un pontefice tra i "grandi della Terra". Nel discorso dedicato al tema dell'intelligenza artificiale - "strumento ...
| 14/06/2024
| VATICANO-ITALIA
 
di Gianni Criveller
Il grande teologo evangelico tedesco - scomparso nei giorni scorsi a 98 anni - coltivò anche il dialogo con i cristiani culturali a Hong Kong e a Pechino. Ha riconosciuto dignità e sincerità ad un cammino teologico in Cina, per quanto ...
| 09/06/2024
| ECCLESIA IN ASIA
 
di Sumon Corraya
Il segretario generale Alistair Dutton in visita ai campi dei rifugiati dove dal 2017 è attiva Caritas Bangladesh insieme al goerno di Dhaka. Gli aiuti globali per l'alimentazione sono scesi a 10 dollari a persona al mese, con gravi conseguenze. ...
| 08/06/2024
| BANGLADESH
 
Secondo il proefessor Sebasti L. Raj il BJP ha perso alcune circoscrizioni chiave perché si è concentrato sul discorso religioso, invece di risolvere i problemi veri della popolazione. L'opposizione non è un blocco ...
| 07/06/2024
| INDIAN MANDALA
 
di Dario Salvi
Ieri al Centro Pime di Milano la testimonianza della religiosa che per sei mesi ha vissuto le brutalità della Striscia. Una guerra “improvvisa”, di una violenza superiore a quelle del passato che ha fatto “cadere il velo dei ...
| 05/06/2024
| ITALIA - GAZA
 
Da anni percorre il Paese a piedi nudi, da nord a sud, nutrendosi di elemosine e dormendo nelle foreste. Un elogio della devozione religiosa attraverso le 13 pratiche ascetiche del “Dhutanga”. Osteggiato dal buddismo ufficiale, il monaco ...
| 01/06/2024
| VIETNAM
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”