Libano

di Fady Noun | PORTA D’ORIENTE

I genitori di Hadi Matar provengono dal villaggio meridionale di frontiera di Yaroun, area controllata da Hezbollah, da cui sono emigrati 30 anni fa. L’avvicinamento all’islam estremo avvenuta (forse) durante un soggiorno nel 2018. L’inchiesta statunitense e i risvolti per la regione mediorientale. Khamenei ha ricordato che la fatwa contro lo scrittore è “solida e irrevocabile”. 

di Fady Noun

Il governo libanese vorrebbe abbattere i giganteschi contenitori del porto, danneggiati dal disastro che provocò 220 morti. Per le famiglie delle vittime vanno invece conservati come futura memoria. Ora però è scoppiato un incendio per la fermentazione dei cereali che non è stato possibile rimuovere dall'interno e nella parte settentrionale rischiano di crollare. Intanto l'inchiesta sulle responsabilità della sciagura rimane paralizzata.

| 29/07/2022
| LIBANO
di Fady Noun

Il rilascio di mons. Moussa el-Hage è avvenuto solo grazie all'intervento delle massime autorità libanesi. L'arcivescovo di Haifa e Gerusalemme non si è presentato davanti al tribunale militare. La Chiesa maronita ha chiesto che Fadi Akiki, che è vicino a Hezbollah, sia portato davanti al Consiglio disciplinare della Magistratura e sia destituito dal suo incarico

| 21/07/2022
| LIBANO
di Fady Noun

Il presule di Haifa e Gerusalemme Moussa el-Hage bloccato al valico mentre rientrava nel Paese. Sequestrati passaporto e cellulare, oltre al denaro affidatogli dalle famiglie dei libanesi fuggiti nel 2000. Provvedimento disposto da un magistrato vicino al movimento filo-iraniano che non ha digerito gli appelli del patriarca maronita per un capo dello Stato "al di sopra dei partiti". Il nunzio: precedente preoccupante.

| 20/07/2022
| LIBANO
di Fady Noun

Il movimento filo-iraniano agita lo spettro della guerra con Israele per il controllo dei giacimenti e può paralizzare il Parlamento bloccando l’iter della nomina del prossimo capo dello Stato. Le contrapposizioni fra Aoun e Mikati e la “rosa” dei possibili successori. Il timore del patriarca maronita di una “manipolazione” della scadenza elettorale. 

 

| 15/07/2022
| LIBANO

Sono i risultati emersi da una inchiesta condotta fra fine 2021 e primi mesi del 2022 da Arab Barometer in sette nazioni arabe e nei Territori. La democrazia per la maggioranza non garantisce stabilità e sviluppo. Sempre più persone “frustrate” dalle condizioni di vita, la situazione peggiore in Libano. 

| 06/07/2022
| MEDIO ORIENTE
di Fady Noun

Per la prima volta le istituzioni statali hanno attaccato in modo aperto il partito filo-iraniano. Nel mirino il lancio di tre droni (non armati) verso Karish, area marittima ricca di gas contesa con lo Stato ebraico. Sullo sfondo la mediazione Usa per la delimitazione dei confini fra le due nazioni. 

 

| 05/07/2022
| LIBANO - ISRAELE
In evidenza
 
Mohammed bin Salman ha presentato la fisionomia della metropoli che i sauditi stanno costruendo dal nulla sul Mar Rosso. Una linea di edifici a specchio lunga 170 chilometri e larga 200 metri, per eliminare auto ed emissioni. Intanto il principe ...
| 27/07/2022
| ARABIA SAUDITA
 
Alla fine dell'anno scorso, su 53 progetti di nuove centrali atomiche la maggior parte riguarda l'Asia. I tempi di realizzazione di un reattore vanno diminuendo. La crescita è trainata dalla Cina, seguita da India, Giappone ...
| 27/07/2022
| ASIA
 
di Giorgio Bernardelli
Dopo la strage di Zakho costata la vita a 9 turisti la testimonianza di un parroco che vive sulle montagne della regione dove avvengono i raid. “Ogni settimana ci sono persone che muoiono per questi bombardamenti, anch’io ho rischiato ...
| 23/07/2022
| IRAQ-TURCHIA
 
L'ultimo rapporto della Missione di assistenza delle Nazioni Unite in Afghanistan ha riportato esecuzioni extragiudiziali, torture e detenzioni arbitrarie negli ultimi 10 mesi. Anche se il livello della violenza si è ridotto la situazione ...
| 21/07/2022
| AFGHANISTAN
 
di Vladimir Rozanskij
Il museo d’arte di Mosca ha concesso temporaneamente alla Chiesa ortodossa russa di spostare l’icona alla Lavra dove si trovava originariamente. È la prima volta dal 1918: finora tutte le richieste erano state negate. Strumento ...
| 19/07/2022
| RUSSIA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”