Asia del Nord

di Stefano Caprio | MONDO RUSSO

Mosca oggi denuncia l'ostracismo della propria cultura. Ma fin dalla Rus' di Kiev i russi hanno eliminato ogni riferimento alla "Chiesa madre" di Bisanzio, già allora vittima di una "cancel culture". La follia auto-distruttiva della "riscrittura della storia" accomuna Oriente e Occidente, Russia, America ed Europa, e la guerra in corso non è altro che la grande sanzione punitiva di tutti verso tutti.

di Vladimir Rozanskij

Per il direttore del museo di San Pietroburgo, l’arte è una forma di militarismo e imperialismo.  Il giornalista Pavljučik gli consiglia di guardare le fotografie delle famiglie ucraine distrutte. Regista Nevzorov: “Oggi in Russia è caduto l’ultimo bastione della decenza. Il fascismo ha bussato alla porta dell’Ermitage, e gli hanno aperto”.

| 29/06/2022
| RUSSIA
di Vladimir Rozanskij

Vengono dalle province più povere del Paese. Non hanno altra fonte di sostentamento oltre alla leva e alla guerra. Le famiglie dei caduti evitano di parlare del conflitto.  Mandati a combattere delinquenti e sbandati.

| 28/06/2022
| RUSSIA
di Stefano Caprio

I Paesi con cui la Russia oggi si sente in contrapposizione non sono i “nemici”, ma i Paesi “non amichevoli”. Per capire in profondità questa definizione si possono ricordare le tesi di Vladimir Solov’ev, che alle soglie del XX secolo ricordava la “natura femminea” della Russia. In questa prospettiva la guerra è una reazione che afferma l’ingiustizia e la violenza maschile di un Occidente che vive solo di sé stesso e non onora la capacità di sacrificio della sua sposa, il suo desiderio di generare un mondo nuovo.

| 25/06/2022
| MONDO RUSSO

Le notizie di oggi: una inchiesta Onu stabilisce che le forze di sicurezza israeliane hanno ucciso Shireen Abu Aqla; in Afghanistan mancano medicine per sopravvissuti del terremoto, ieri altre cinque vittime per scosse di assestamento; la Chiesa vietnamita organizza una “Coppa nazionale sinodale 2022-23” di calcio; in Siberia le inondazioni hanno distrutto due ponti, villaggi isolati. 

| 25/06/2022
| ASIA TODAY

Riunione annuale del gruppo formato da Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica. Il tratto d’unione è la volontà di accrescere la cooperazione commerciale e promuovere un mondo multipolare. Nel comunicato finale non si fa riferimento alle proposte di Putin per indebolire il ruolo del dollaro. Dissidi sino-indiani ostacolano il rafforzamento della partnership tra i cinque Paesi.

| 24/06/2022
| CINA
di Vladimir Rozanskij

Il metropolita Antonij sostituisce Ilarion, rimosso dal patriarca Kirill e inviato alla sede di Budapest. “Sfide geopolitiche e l’ordine dell’Ortodossia mondiale” sono le priorità del patriarcato. L’ombra della guerra in Ucraina. Lotta contro chi vuole imporre una “ecclesiologia estranea all’Ortodossia”.

| 24/06/2022
| RUSSIA
In evidenza
 
“L’Osservatore di strada” ogni prima domenica del mese sarà distribuito in piazza San Pietro dai senza fissa dimora. Un mensile realizzato dal dicastero della Comunicazione dando voce ai poveri, che ne saranno anche i principali ...
| 24/06/2022
| VATICANO
 
Ammonimento dell'amministratore apostolico a p. Htwe e p. Ate che si sono schierati apertamente contro i generali. In una video-testimonianza pubblicata da AsiaNews raccontavano che erano stati costretti a fuggire con gli esuli in Thailandia. "Continueremo ...
| 24/06/2022
| MYANMAR
 
In 58 dei 76 Paesi dove sono più perseguitati i cristiani dichiarano di essere stati costretti anche a lasciare le proprie case. Lo rivela un nuovo rapporto dell’ong attiva nella difesa della libertà religiosa: “Non è ...
| 15/06/2022
| ASIA
 
Originario di Pakse per anni è stato missionario laico tra gli ultimi e due volte incarcerato. A Manila gli è stato diagnosticato un tumore allo stadio terminale mentre stava finendo gli studi teologici per diventare prete. L'ordinazione ...
| 13/06/2022
| LAOS
 
di Alessandra De Poli
È l'ultimo progetto dell'organizzazione New Humanity International. Una struttura che accoglie 60 bambini in età prescolare mentre i genitori lavorano alla giornata. Obiettivo è registrare i piccoli all'anagrafe e fare ...
| 09/06/2022
| MYANMAR
 
di Vladimir Rozanskij
Il metropolita era il “ministro degli Esteri” del patriarca moscovita. Non ha sostenuto in modo diretto le posizioni filo-putiniane di Kirill sull’attacco all’Ucraina. Ha cercato anche di tenere aperto il dialogo con le altre ...
| 08/06/2022
| RUSSIA
 
Quelli con più di 50 anni non trovano impiego e non ricevono alcun sussidio sociale. Chi rimane nelle campagne guadagna 1.400 euro l’anno a fronte del triplo di spese familiari. La crisi economica non aiuta. Il premier Li Keqiang chiamato ...
| 03/06/2022
| CINA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”