News

“Chi è il più importante nella Chiesa? Il Papa, i vescovi, i monsignori, i cardinali, i parroci delle parrocchie più belle, i presidenti delle associazioni laicali? No! Il più grande nella Chiesa è quello che si fa servitore di tutti, quello che serve tutti, non che ha più titoli”.

| 25/02/2020
| VATICANO

Nel suo messaggio per la Quaresima, Francesco esorta a non perdere l’offerta di dialogo che Dio continua a offrirci. L’incontro di Assisi per “contribuire a delineare un’economia più giusta e inclusiva di quella attuale”.

| 24/02/2020
| VATICANO

Un nuovo appello per la pace in Siria: “Sull’altra sponda di questo mare, in particolare nel nord-ovest della Siria, si consuma un’immane tragedia”. “Il Signore… ci ha chiesto l’estremismo della carità. È l’unico estremismo cristiano: quello dell’amore”.

| 23/02/2020
| VATICANO-ITALIA

All’incontro coi vescovi partecipanti al raduno su “Mediterraneo frontiera di pace”, papa Francesco spinge le Chiese all’annuncio e al lavoro per il bene comune. “Il Mediterraneo rimane una zona strategica, il cui equilibrio riflette i suoi effetti anche sulle altre parti del mondo”. La guerra “è un’autentica follia”. La “grande ipocrisia” dei Paesi che predicano la pace, ma poi vendono armi. I discorsi di leader di nuove forme di populismo, simili a quelli del tempo del nazismo. Esigere la libertà religiosa per i cristiani perseguitati e valorizzare la collaborazione fra gruppi di diverse religioni.

| 23/02/2020
| VATICANO-ITALIA
di Pierbattista Pizzaballa

L’intervento dell’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme all’incontro su “Mediterraneo frontiera di pace”. "Le Chiese del Medio Oriente e del Nord Africa hanno più volte ribadito che non hanno bisogno solo di aiuti economici, ma innanzitutto di solidarietà, di sentirsi ascoltate”. Fratellanza e la solidarietà umana, ma anche coraggio della denuncia.

| 23/02/2020
| VATICANO-ITALIA

Francesco ha evocato la testimonianza “data dalle vostre Chiese ortodosse orientali, Chiese che hanno sigillato nel sangue la fede in Cristo e che continuano a essere semi di fede e di speranza anche in regioni spesso segnate, purtroppo, dalla violenza e dalla guerra”.

| 21/02/2020
| VATICANO

“E quando noi vediamo tanti cristiani buoni, con buona volontà, ma che confondono la religione con un concetto sociale di bontà, di amicizia, quando noi vediamo tanti chierici che dicono di seguire Gesù, ma cercano gli onori, le vie fastose, le vie della mondanità, non cercano Gesù: cercano se stessi”.

| 20/02/2020
| VATICANO

“Un momento di collera può distruggere tante cose”. “Per l’ira tanti fratelli non si parlano più, si allontanano uno dall’altro. E’ il contrario della mitezza. La mitezza invece conquista tante cose. La mitezza è capace di vincere il cuore, salvare le amicizie e tanto altro, perché le persone si adirano ma poi si calmano, ci ripensano e tornano sui loro passi, e si può ricostruire con la mitezza”.

| 19/02/2020
| VATICANO

Lo chiede Francesco in una lettera al presidente della Pontificia accademia ecclesiastica, la scuola per la formazione del personale diplomatico del Vaticano. “L’esperienza missionaria che si vuole promuovere tornerà utile non soltanto ai giovani accademici, ma anche alle singole Chiese con cui questi collaboreranno”.

| 17/02/2020
| VATICANO

All’Angelus, papa Francesco spiega le antitesi presenti nel “discorso della montagna” con le espressioni «Avete inteso che fu detto ... ma io vi dico». Non “un’osservanza formale della Legge”, ma “un’osservanza sostanziale”. “Tutto, tutto possiamo fare con la grazia di Dio. Anzi la santità non è altro che custodire questa grazia”. Sull'odio e le passioni che generano la guerra, il ricordo della bambina siriana morta di freddo.

| 16/02/2020
| VATICANO
di Bernardo Cervellera

Diffuso ieri sera alle 21 un comunicato della Sala stampa. Sottolineata l’importanza dell’Accordo provvisorio sulla nomina dei vescovi e il proseguimento del dialogo. Silenzio sulle difficoltà che al presente vivono le comunità cristiane e i pastori. Solidarietà verso la popolazione colpita dal coronavirus. Spinta alla cooperazione internazionale. Critiche a Wang Yi da Stati Uniti ed Europa. Un gesto di misericordia verso la Cina, spesso troppo “demonizzata”.

| 15/02/2020
| VATICANO-CINA

Il pensionamento di una delle donne che si prendono cura di Casa santa Marta ha dato occasione per una occasione per “pensare alla gente che ci ha accompagnato nel cammino della vita, come gratitudine, e anche come un gesto di gratitudine a Dio. Grazie, Signore, per non averci lasciati da soli”.

| 14/02/2020
| VATICANO

“Nessuno di noi è un criminale, nessuno di noi fa dei grossi peccati come aveva fatto David con la moglie di Uria, nessuno. Ma dove è il pericolo? Lasciarsi scivolare lentamente perché è una caduta con anestesia, tu non te ne accorgi, ma lentamente si scivola, si relativizzano le cose e si perde la fedeltà a Dio”.

| 13/02/2020
| VATICANO

Pubblicata l’Esortazione apostolica post-sinodale, “Querida Amazonia”. Una Chiesa a fianco degli oppressi, spesso indigeni, che ne rispetta le tradizioni culturali, si cura al tempo stesso dell’ambiente e delle persone, propone uno sviluppo sostenibile e si sforza di proporre Gesù in un territorio immenso e variegato, anche dando ai laici, donne comprese, spazi più ampi all’interno delle comunità.

| 12/02/2020
| VATICANO
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Si allunga la lista di persone messe “in isolamento” e arrestate perché si interessano alla situazione degli infetti dal coronavirus: il giornalista e avvocato Chen Qiushi; il professore di filosofia Zhou Xuanyi; l’attivista ...
| 11/02/2020
| CINA
 
di Wang Zhicheng
La sua morte, annunciata alle 21.30 ieri sera, è stata “ritardata” dalle autorità fino alle 3 di notte. Li Wenliang aveva denunciato l’epidemia già in dicembre, ma la polizia lo ha fatto tacere denunciandolo per ...
| 07/02/2020
| CINA
 
di Bernardo Cervellera
Per il presidente cinese è importante fare nuove leggi per prevenire e controllare le epidemie e migliorare le punizioni. Nessuna autocritica per il silenzio mantenuto sul coronavirus e sui ritardi delle decisioni della leadership. Xu Zhangrun, ...
| 06/02/2020
| CINA
 
di Paul Wang
La quarantena per 14 giorni si applica a cinesi, persone di Hong Kong, stranieri. Continua lo sciopero del personale medico che vuole la chiusura totale delle frontiere con la Cina.  Una nave con 3600 passeggeri bloccata al Kai Tak terminal. La ...
| 06/02/2020
| HONG KONG - CINA
 
Vescovi ufficiali e sotterranei invitano i fedeli a pregare e digiunare per il bene della Cina. Le case sono divenute “luoghi di attività religiose non registrate”. E i bambini partecipano alla preghiera. Nel Nordest, lotta ai distici ...
| 03/02/2020
| CINA
 
I leader cattolici della regione critici verso “l’accordo del secolo” promosso dalla Casa Bianca. Un progetto che “non tiene conto” dei diritti dei palestinesi e “avalla” le pretese di una sola parte, Israele. ...
| 30/01/2020
| ISRAELE - PALESTINA - USA
 
di Mathias Hariyadi
In tutto il Paese si rincorrevano voci sulla possibile venuta del pontefice a settembre 2020. Sui social media era circolata una “lettera d’invito ufficiosa” a firma del presidente indonesiano Joko “Jokowi” Widodo. Molti ...
| 29/01/2020
| INDONESIA-VATICANO
 
di Bernardo Cervellera
Sebbene il governo abbia decretato di inviare 150 medici soldati esperti nella Sars e altri 4mila da altre parti del Paese, nell'Hubei (e nella Cina) mancano tute protettive, occhiali di salvataggio, mascherine igieniche che rendono impraticabile ...
| 29/01/2020
| CINA
China virus, home prayers III-III
China virus, home prayers II-III
China virus, home prayers I-III
Cerca nell'archivio di AsiaNews