15/12/2004, 00.00
ISRAELE – VATICANO
Invia ad un amico

Cambio di agenda nei dialoghi Israele – Santa Sede

Gerusalemme (AsiaNews) – Il governo israeliano ha comunicato in modo repentino alla Santa Sede che la propria delegazione non si sarebbe presentata all'incontro di oggi. Lo riferiscono fonti di agenzia che riportano l'annullamento del vertice fra Santa Sede e Israele previsto per oggi; le parti avrebbero dovuto negoziare sull'esenzione della Chiesa dalle imposte municipali.

Fonti di AsiaNews da Gerusalemme confermano che l'incontro fra le due delegazioni non è avvenuto; rimane in agenda l'appuntamento di domani, anche se non è possibile sapere i temi sui quali si discuterà.

Secondo le agenzie l'ambasciatore israeliano presso la Santa Sede ha giustificato la cancellazione per "motivi contingenti", ma ha ribadito che gli argomenti al centro del colloquio "verranno ripresi dalle parti il mese prossimo".(DS)   

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
P. Pierbattista Pizzaballa amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme
24/06/2016 12:48
Mons. Sabbah: Papa sempre vicino alle sofferenze dei popoli di Terra Santa
03/04/2005
Gerusalemme: la Croce distrugge i muri della paura
24/03/2005
Nate le Edizioni Terra Santa, voce della Custodia
06/10/2005
Giubileo: il papa in Terra Santa celebra il bimillenario di Cristo
03/04/2005