20/01/2015, 00.00
CINA
Invia ad un amico

Cina, crescita del 7,4%, la più bassa in 24 anni

di Wang Zhicheng
Per il premier Li Keqiang, il Paese sta entrando in una nuova fase di "normalità". L'economia si riduce dolcemente, dopo tanti timori di un crollo violento. Scendono gli investimenti fissi; il mercato delle proprietà fra i più colpiti.

Pechino (AsiaNews) - Secondo l'Ufficio statistico nazionale, nel 2014 la Cina ha avuto una crescita del Prodotto interno lordo (Pil) pari al 7,4%, più bassa di quanto previsto dal governo (7,5), ma soprattutto la più bassa dal 1990.

Secondo il premier Li Keqiang, questo dimostra che lo sviluppo del Paese è entrato in una nuova fase di "normalità".

E' probabile che per il prossimo anno, il governo preveda una crescita ancora minore, del 7%.

Secondo gli esperti, i risultati del 2014 mostrano che la Cina sta cercando di attuare un "soft landing", un atterraggio dolce che aiuterà la sua economia a stabilizzarsi, permettendo riforme economiche, con aggiustamenti nella politica monetaria.

Fino allo scorso anno gli esperti temevano che l'economia del dragone sarebbe crollata in modo violento.

Segnali positivi e negativi s'incrociano. Il mese scorso l'export è cresciuto, ma gli investimenti fissi sono scesi al 15,7%. Nel 2013 erano cresciuti del 19,6. Il problema più cocente è dato dalle proprietà: nel 2014 gli investimenti in questo settore sono cresciuti del 10,5%; nel 2013 la crescita era del 19,8%.

Shane Oliver, capo della società di strategia per gli investimenti, la AMP Capital Investors, dice a Bloomberg: "L'economia si sta muovendo abbastanza bene, non in modo esplosivo, secondo gli standard cinesi, ma di certo non andando verso il collasso, come a molti sembra di vedere".

Per tutto il 2014, la disoccupazione in Cina si è mantenuta intorno al 4% (cifre ufficiali).

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Scendono le borse: Pechino esclude un nuovo pacchetto di stimoli all'economia
30/05/2012
Bancarotta nell'edilizia; profitti delle aziende di Stato a meno 13,6 per cento
20/04/2012
Xiang Songzuo: Lo stato pietoso dell’economia cinese
21/01/2019 10:00
Statistiche ufficiali: la Cina cresce del 6,7%, ma vi sono molti dati manipolati
20/01/2017 08:30
L'economia cinese rallenta ancora a 7,5%, il valore più basso da 20 anni
15/07/2013