16/11/2020, 11.19
TAIWAN-VATICANO
Invia ad un amico

Mons. John Lee Juo-wang è il nuovo vescovo di Tainan

Il nuovo prelato 54enne succede a mons. Bosco Lin. Da piccolo è stato adottato da una famiglia cattolica, che lo ha educato alla fede.

Taipei (AsiaNews) – Dal 14 novembre, mons. John Lee Juo-wang, 54 anni, è il nuovo vescovo di Tainan, una delle 7 diocesi di Taiwan, nella zona sud-ovest dell’isola. Mons. Lee succede a mons. Bosco Lin Chi-nan, che lascia per raggiunti limiti di età.

Il nuovo pastore è nato il 2 novembre 1966, nono figlio di una famiglia numerosa. I genitori, non potendo accudirlo, lo hanno dato in adozione a un’altra famiglia, cattolica, da cui egli ha ricevuto la fede.

Dopo aver studiato presso i salesiani e nel seminario di Tainan, egli è divenuto sacerdote nel 1993.

In mezzo ai molti impegni del suo ministero pastorale, egli ha anche conseguito la licenza in teologia dogmatica presso la Pontificia università Urbaniana. Dal 2019 era vicario della diocesi.

Molto impegnato nella pastorale giovanile e vocazionale, egli dice spesso: “Spero che la gente comprenda dalla mia vita che è Dio a guidare le nostre esistenze”.

La diocesi di Tainan è abitata da circa 7500 fedeli, su una popolazione di quasi 2 milioni.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Internet e spaghetti, le "armi" di un parroco di Tainan per aiutare i bisognosi
22/07/2013
Papa Francesco dona 50mila dollari per i sopravvissuti al sisma di Tainan
23/02/2016 08:33
Pechino ammette la detenzione di un attivista taiwanese per i diritti
29/03/2017 10:32
Fra disperazione e speranza continuano le ricerche per salvare i sopravvissuti al sisma di Tainan
10/02/2016 10:10
Sisma a Tainan, due persone estratte vive dalle macerie. Il dolore del papa
08/02/2016 08:51