11/10/2021, 10.30
INDIA
Invia ad un amico

Mumbai, la benedizione francescana degli animali unisce persone di ogni religione

di Nirmala Carvalho

Il gesto compiuto ogni anno da p. Joe D' Souza nella chiesa di san Giovanni Evangelista: "Gli animali rompono tutte le barriere. E hanno aiutato molte persone ad affrontare il lockdown durante la pandemia".

Mumbai (AsiaNews) – Da più di vent'anni a Mumbai p. Joe D'Souza, parroco della chiesa di San Giovanni Evangelista, benedice gli animali nella domenica successiva alla festa di san Francesco. Un gesto rivolto a cristiani e non cristiani perché - spiega - “gli animali rompono tutte le barriere religiose”. Il gesto si è ripetuto anche quest'anno domenica 10 ottobre, con 12 famiglie cattoliche e 10 non cristiane che hanno portato i loro animali domestici al sacerdote.

“San Francesco - spiega - è conosciuto come il santo patrono della custodia del creato”. Benedicendo gli animali il sacerdote dice: “Il tuo Creatore ti ama, ti ha reso santo e protetto. Va in pace e possa la benedizione di Dio accompagnarti sempre”.

“L'anno scorso - racconta p. D'Souza ad AsiaNews - le chiese erano chiuse per l'emergenza Covid-19 e non abbiamo potuto compiero questo gesto. Gli animali hanno aiutato molte persone ad affrontare il lockdown durante la pandemia, offrendo compagnia e quelle relazioni che tanto ci mancavano. Gli animali sono meravigliose creature di Dio: è Lui ad averci donato la capacità di entrare in relazione con loro. E tante persone mi hanno raccontato di come questo li abbia aiutati a ridurre l'ansia. Gli animali - conclude - ci offrono molto senza nulla chiedere in cambio”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Dhaka, il ‘Robin Hood’ che salva animali abbandonati in strada
12/05/2018 08:47
Buddisti e animalisti contro i sacrifici indù del Gadhimai
20/11/2009
Al via la mattanza di animali per la festa di Dashain. Protestano buddisti e animalisti
22/09/2017 12:32
Sri Lanka, bambini giurano di ‘proteggere la natura’ e rinunciano alla Coca-Cola
22/06/2018 08:24
Webinar su ‘Fratelli tutti’ in lingua singalese
05/12/2020 12:07