29 Giugno 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 28/09/2016, 11.16

    VATICANO - SIRIA

    Papa: Aleppo, “i responsabili dei bombardamenti, dovranno dare conto davanti a Dio!".



    Appello di Francesco  “ad impegnarsi con tutte le forze nella protezione dei civili, quale obbligo imperativo ed urgente”. Domani la riunione di “Cor Unum” sulla crisi siriana e irachena.

     

    Città del Vaticano (AsiaNews) – I responsabili dei bombardamenti su Aleppo “dovranno dare conto davanti a Dio!". Papa Francesco è tornato oggi a lanciare un nuovo pressante appello per la Siria e in particolare per quella che era la sua città più grande.

    "Il mio pensiero – ha detto al termine dell’udienza generale - va un’altra volta all’amata e martoriata Siria. Continuano a giungermi notizie drammatiche sulla sorte delle popolazioni di Aleppo, alle quali mi sento unito nella sofferenza, attraverso la preghiera e la vicinanza spirituale. Nell’esprimere profondo dolore e viva preoccupazione per quanto accade in questa già martoriata città, dove muoiono bambini, anziani, ammalati, giovani, vecchi, tutti … rinnovo a tutti l’appello ad impegnarsi con tutte le forze nella protezione dei civili, quale obbligo imperativo ed urgente. E mi appello alla coscienza dei responsabili dei bombardamenti, che dovranno dare conto davanti a Dio!".

    Della drammatica realtà siriana Francesco tornerà a parlare domani, quando aprirà la quinta riunione sulla crisi umanitaria siriana e irachena promossa dal Pontificio consiglio “Cor Unum”. All’incontro hanno dato la loro adesione circa 40 organismi di carità cattolici, oltre ai rappresentanti degli episcopati locali, di congregazioni religiose che operano nell’area del Medio Oriente, e ai nunzi apostolici in Siria e Iraq.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    29/09/2016 10:49:00 VATICANO
    Papa: logica delle armi e della sopraffazione, interessi oscuri e violenza continuano a devastare Siria e Iraq

    Si si ha “l’impressione di trovarci avvolti in una spirale di prepotenza e di inerzia da cui non sembra esserci scampo” e che è esperienza di quel male che è presente nell’uomo e nella storia. Francesco ha ricevuto i membri degli organismi caritativi cattolici che operano in Siria, Iraq per il loro quinto incontro promosso da Cor Unum.



    13/12/2016 12:24:00 SIRIA - VATICANO
    Vicario di Aleppo: la lettera del papa ad Assad “gesto storico”, prudenza sul futuro della città

    La voce di pace di Francesco apprezzata dalla leadership e dalla popolazione, cristiani e musulmani. Assad ha ringraziato il Vaticano e il card. Zenari per essere rimasti nonostante la guerra. Mons. Abou Khazen: ad Aleppo iniziati i festeggiamenti, ma “bisogna aspettare”. Gli abitanti di Aleppo ovest offrono cibo e aiuto agli sfollati in fuga. L’Onu denuncia “atrocità” e civili giustiziati.

     



    14/10/2016 10:53:00 SIRIA - VATICANO
    Mons. Audo: Anche ad Aleppo distrutta, un monumento della misericordia

    L’arcivescovo caldeo racconta il progetto di un centro di accoglienza per anziani su ispirazione di papa Francesco. Un luogo di incontro e di assistenza per le vittime della povertà e del conflitto. La Chiesa locale garantisce borse di studio per 6mila studenti, per aiutare le famiglie in modo “costante e discreto”. Conseguenze “drammatiche” dalla scomparsa dei cristiani in Medio oriente, ma l’Occidente è indifferente. 

     



    13/10/2016 13:16:00 SIRIA
    Vicario di Aleppo, razzi ribelli sul quartiere cristiano: colpita scuola, morti quattro bambini

    Mons. Georges Abou Khazen parla di un “inferno” che continua e coinvolge “un'intera popolazione”. Raccogliendo l’appello del papa, egli auspica un “cessate il fuoco” per portare “aiuto e conforto”. Le potenze mondiali devono essere “responsabili” e far prevalere “una logica di pace”. Nel fine settimana a Losanna nuovo incontro fra Kerry e Lavrov. 

     



    07/04/2016 08:54:00 SIRIA
    Aleppo, bombardato un quartiere curdo: 18 vittime civili, ferite 70 persone

    Fra i morti vi sono anche una donna incinta e tre bambini. A sferrare l’attacco al quartiere curdo Cheikh Maksoud un gruppo ribelle; nella zona vivono almeno 50mila persone. Negli scontri fra gruppi estremisti a Idlib è morto un miliziano di al Nusra famoso per aver mangiato il cuore di un soldato siriano. Si muove la diplomazia in vista del nuovo round di colloqui indiretti a Ginevra.





    In evidenza

    VATICANO-CINA
    ‘Grave preoccupazione’ della Santa Sede per mons. Shao Zhumin, sequestrato dalla polizia da oltre un mese

    Bernardo Cervellera

    Il vescovo di Wenzhou (Zhejiang) sarebbe sottoposto a lavaggio di cervello per farlo aderire all’Associazione patriottica. Mons. Shao appartiene alla comunità sotterranea. È la prima volta in tre anni - da quando sono ripresi di dialoghi Cina-Santa Sede - che la Sala Stampa si esprime su un vescovo arrestato. Il dolore dei fedeli per il troppo silenzio. Per mons. Shao aveva parlato anche l’ambasciatore tedesco a Pechino, Michael Clauss. L’invito a pregare per mons. Shao e per “il cammino della Chiesa in Cina”.


    VATICANO
    Papa: le Chiese d’Oriente, vivaci malgrado persecuzioni e terrorismo



    Ricevendo i partecipanti all’assemblea della “Riunione delle Opere per l’Aiuto alle Chiese Orientali” Francesco raccomanda la formazione del clero. “Non dimentichiamo che in Oriente anche ai giorni nostri, i cristiani – non importa se cattolici, ortodossi o protestanti – versano il loro sangue come sigillo della loro testimonianza”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®