22/12/2020, 11.12
PAKISTAN
Invia ad un amico

Ragazze sostengono il proprio orfanotrofio con l'aiuto di Caritas Pakistan Karachi

di Shafique Khokhar

La Caritas, nell'ambito del "Programma di sussistenza e sicurezza alimentare", ha organizzato un seminario di formazione professionale di un giorno sulla fabbricazione di candele per aiutare l’istituto e anche per il loro futuro.

Karachi (AsiaNews) – Angel, 15 anni, orfana, proviene da una famiglia in cui manca suo padre Haroon Masih, morto quando lei aveva appena 8 anni; sua madre ha cresciuto lei e gli altri tre fratelli mentre lavorava in diverse case come domestica. Angel lavorava in casa e preparava da mangiare per i suoi fratelli, secondo quello che le diceva sua nonna, che doveva imparare a tenere pulita la casa e fare da mangiare perché di lì a pochi mesi l’avrebbe fatto come cameriera, come sua madre.

Parlando ad AsiaNews, Angel ha espresso i suoi sentimenti profondi e con le lacrime agli occhi ha ringraziato le suore del Good Shepherd Convent che l'hanno tenuta e le hanno dato una vita dignitosa, perché da piccola ha vissuto una vita molto povera, mentre le suore la stanno portando a scuola e insegnandole a vivere da sola. L’aver recentemente imparato a fabbricare candele la aiuterà a sostenere l’istituto in cui vive e anche in futuro quando lascerà questo posto.

Tenendo presente l'idea dello sviluppo delle competenze e della raccolta di fondi durante il Natale e in futuro, Caritas Pakistan Karachi, nell'ambito del "Programma di sussistenza e sicurezza alimentare", ha organizzato un seminario di formazione professionale di un giorno sulla fabbricazione di candele per le giovani del Good Shepherd Hostel (casa per madri single e ragazze) il 21 dicembre a Karachi. Quindici ragazze e suore hanno partecipato al seminario di formazione.

L'obiettivo del laboratorio di formazione è stato quello di insegnare e sviluppare le capacità imprenditoriali di ragazze inesperte per addestrarle nell'arte e nell'abilità di realizzare modelli diversi e in particolare candele dell'Avvento.

Suor Salma, responsabile del Convento e dell'Ostello dell'Orfanotrofio, ha ringraziato il team di Caritas Karachi e ha apprezzato i loro sforzi per portare capacità in diverse abilità nella comunità e specialmente nel suo convento. Questa abilità nel creare candele aiuterà sicuramente a raccogliere fondi poiché hanno difficoltà ad andare avanti, poiché anche alcuni dei loro benefattori stanno attraversando un momento difficile dall'inizio della pandemia.

La signora Poonam Shahzad, formatrice del seminario, e il signor Saleem Daleep, suo assistente, hanno formato queste ragazze dell'orfanotrofio, tutte hanno realizzato delle candele mentre cantavano canti natalizi e celebravano il tempo di dell'Avvento.

Fozia Bahadur, 16 anni, un’orfana del convento ha raccontato che la signora Poonam Shahzad e Saleem hanno insegnato a fabbricare candele in modo molto semplice ed efficace e questa formazione sarà utile per raccogliere e iniziare un piccolo reddito per il bilancio del loro ostello. Ha detto che fino a Capodanno noi tutte fabbricheremo una quantità sufficiente di candele. Vogliamo sostenere il nostro ostello (orfanotrofio) in un momento difficile, nel quale non hanno fondi per gestire bene l'ostello, e vogliamo che anche in futuro questo ostello continui ad aiutare ragazze come noi.

P. Jonny Medonca, parroco della parrocchia di San Paolo, aveva suggerito questa idea alla Caritas. Ha chiesto loro di sostenere e addestrare le ragazze dell'ostello a fare candele per produrre reddito in futuro. P. Johnny spera che queste ragazze possano guadagnare non solo per il loro ostello ma anche per le loro famiglie.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Dhaka, i 75 anni della casa per gli orfani di Tejgaon
14/09/2021 11:15
Darjeeling, scuola salesiana e industria del tè contro il traffico di donne
03/01/2020 16:04
Pakistan, incendio in un orfanotrofio: cinque bambini muoiono intrappolati
30/09/2016 08:43
Sindh, tribunale libera ragazza indù rapita per matrimonio forzato
28/07/2021 14:02
Karachi, la Chiesa domanda azioni concrete contro le nozze forzate
07/06/2021 13:47