23 Giugno 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 23/06/2017 - ASIA-EUROPA

    La rara presa di posizione dell’ambasciatore tedesco Michael Clauss per la liberazione di mons. Pietro Shao Zhumin e per la libertà di commercio sulla Nuova Via della Seta, sotto l’ombra del monopolio cinese. Alla frammentazione del sistema normativo internazionale l’Europa rimane silenziosa. Al posto delle democrazie sorgono regimi autocratici, nazionalismi violenti, satrapie orientali. E Trump vende armi all’Arabia saudita.


    di Luca Galantini

    22/06/2017 - CINA

    Cristiani protestanti imprigionati: devono confessare di appartenere a un ‘culto malvagio’


    La comunità Fengle a Jiangmen è una chiesa domestica, ma il governo vuole sconfessarla come “culto malvagio”. In un raid sequestrate bibbie e arrestati e interrogati alcuni membri. “Il Partito comunista cinese è il più grande culto malvagio”.


    22/06/2017 - INDIA – CINA

    Onu, tra sette anni la popolazione dell’India supererà la Cina


    Oggi nella Repubblica dell’India vivono 1,3 miliardi di persone, in quella popolare cinese 1,4 miliardi. Il rapporto delle Nazioni Unite evidenzia una diminuzione del livello di fertilità. L’invecchiamento della popolazione rischia di far crollare i sistemi previdenziali.


    21/06/2017 - CINA

    Yulin, via al Festival della carne di cane, con più clienti del solito


    Mesi fa sembrava che il governo locale l’avrebbe proibito. Ma è un’edizione “sottotono”: ogni venditore può esporre solo due carcasse di animali uccisi. I visitatori sono aumentati grazie alla pubblicità portata dagli animalisti. Ogni anno in Cina si consumano 10-20 milioni di cani per mangiarne la carne. "Per noi è come mangiare pesce o pollo".


    21/06/2017 - CINA-GERMANIA

    L’ambasciatore tedesco chiede alla Cina la liberazione di mons. Shao Zhumin


    In una dichiarazione ufficiale sul sito dell’ambasciata, Michael Clauss chiede che al vescovo di Wenzhou, sequestrato, sia data piena libertà di movimento. Preoccupazioni espresse anche per le bozze dei nuovi regolamenti sulle attività religiose, che decretano la fine delle comunità sotterranee. E’ la prima volta dopo un decennio che un ambasciatore europeo chiede la liberazione di un vescovo.


    19/06/2017 - CINA-VATICANO

    Ancora scomparso mons. Pietro Shao Zhumin, vescovo di Wenzhou, non riconosciuto dal governo


    Il vescovo sarebbe arrivato all’aeroporto di Wenzhou, ma non è stato portato a casa sua. Mons. Shao è stato prelevato da persone del governo e scortato in luogo sconosciuto. I suoi sacerdoti non lo hanno visto a casa. Cifre aggiornate della comunità di Wenzhou: 130mila cattolici.


    17/06/2017 - CINA-VATICANO

    Wenzhou: mons. Shao è tornato in diocesi scortato dalla pubblica sicurezza


    Il vescovo è riconosciuto dalla Santa Sede, ma non dal governo. E’ stato sequestrato per 27 giorni. Avrebbe partecipato a un “seminario religioso” per convincerlo ad entrare nell’Associazione patriottica e per costringere il Vaticano a nominare subito un vescovo coadiutore appartenente alla comunità ufficiale.


    16/06/2017 - CINA

    Pechino, il miliardario Wu Xiaohui ultima vittima della campagna anticorruzione


    Negli ultimi mesi posti agli arresti più di 40 tra funzionari regolatori e importanti dirigenti finanziari. La vasta operazione per eliminare la collusione tra gli alti gradi dello Stato, i membri delle famiglie dell'élite e i magnati. Zhuang Deshui, dell'Università di Pechino: “Il governo deve garantire stabilità in previsione del 19mo Congresso nazionale”.


    16/06/2017 - CINA

    Wenzhou: le autorità tolgono luce e acqua alle Chiese che si rifiutano di installare le telecamere


    L’ordine era stato emesso alla fine dello scorso anno. La resistenza delle chiese cede sotto le pressioni delle autorità. Continuano gli arresti e le incursioni nelle chiese domestiche.


    15/06/2017 - CINA-PAKISTAN

    Giovani cinesi ‘predicatori’ uccisi dall’Isis in Pakistan. Global Times: Studenti, non convertitevi al cristianesimo. È pericoloso


    Due giovani, di 24 e 26 anni, sono stati rapiti e uccisi a Quetta (Balucistan). Facevano parte di una comunità missionaria con legami in Corea del Sud. Timori che l’incidente incrini l’amicizia Pechino-islamabad. Il giornale vicino al Partito comunista cinese mette in guardia dal farsi usare come “missionari” e come “spie”.


    14/06/2017 - CINA

    Pechino, Tianjin, Hebei: 70% delle imprese violano ancora le norme sull’inquinamento


    Due mesi di ispezioni governative in 28 città nella regione di Pechino, Tianjin e Hebei hanno svelato che il 70,6% delle imprese controllate, pari a 13.785 aziende, non è in regola con le emissioni e con le apparecchiature di controllo dell’inquinamento. La “smog area” dovrebbe osservare entro il 2017 una riduzione del particolato fine del 25% rispetto ai livelli 2012, ma l’obiettivo resta lontano. Un terzo delle morti nella regione sono legate all’inquinamento


    13/06/2017 - PANAMA-CINA

    Panama taglia i legami con Taiwan e sceglie Pechino


    Firmato un comunicato conglunto fra i ministri degli esteri Wang Yi e Isabel Saint Malo. La guerra diplomatica di Pechino a colpi di favori economici. Taiwan, unica democrazia nel mondo cinese, è bollata come “un’isola ribelle”.


    12/06/2017 - CINA – TIBET

    La Cina afferma che ha chiuso l’accesso all’Himalaya per la bravata di un alpinista


    La decisione delle autorità cinesi è stata assunta in seguito all’ascensione non autorizzata dello scalatore polacco Janusz Adamsky. Tuttavia sulla decisione peserebbe il business delle olimpiadi invernali 2022 nonché altre motivazioni. Una spedizione dal Ladakh (India) ha portato in vetta la bandiera del Tibet e l’effige del Dalai Lama suscitando la reazione cinese. Mentre sul piano economico l’obiettivo dichiarato della Cina è di accrescere il numero di sciatori in Tibet dagli attuali 5 a 300 milioni nell’arco di 15 anni mediante la realizzazione di 800 stabilimenti e centinaia di hotel


    12/06/2017 - CINA

    Il rapporto religione-Stato: eredità del passato confuciano, dubbio del presente anti-religioso

    di Lai Pan-chiu

    Nella Cina premoderna l’imperatore era il capo supremo della religione confuciana, con un mandato divino, e controllava in modo autoritario le religioni. La Cina di oggi eredita il controllo su istituti e fedeli, ma sostituisce la teoria marxista al divino.


    10/06/2017 - TAIWAN - CINA

    ‘Uncle Jerry’, costruttore di ponti con la Cina attraverso la tivu

    di Xin Yage

    Il gesuita George Gerald Martinson è morto lo scorso 31 maggio. La sua missione in Asia usando i media per insegnare inglese, musica, la storia dei gesuiti in Cina, papa Francesco.

     


    10/06/2017 - CINA

    Xinjiang: Funzionari pubblici nelle case uiguri per impedire preghiera e digiuno


    Vivono insieme alle famiglie, interrogandoli sulle loro posizioni ideologiche e seguendoli nelle attività giornaliere. Ristoranti costretti a rimanere aperti. Ai funzionari uiguri è imposto di firmare una lettera in cui promettono di non digiunare e pregare, e di controllare familiari e vicini. Pechino sostiene che sono misure per la stabilità, ma per gli analisti sono la causa della violenza nella regione a maggioranza musulmana. Per gentile concessione di Radio Free Asia. Traduzione dall’inglese di AsiaNews.

     


    09/06/2017 - ASIA - VATICANO

    Cina, Filippine, Indonesia e Thailandia si impegnano e ridurre la plastica che riversano in mare


    L’impegno, anche se non ancora formalizzato, è stato preso nel corso del summit sugli oceani promosso dall’Onu e conclusosi ieri. Card. Turkson, serve una conversione ecologica come auspicato da Papa Francesco: “la cura per la nostra casa comune è e sarà sempre un imperativo morale”.


    08/06/2017 - CINA

    Henan, distrutta chiesa protestante, arrestati 40 cristiani


    I fedeli sono stati picchiati, gettati e terra e perquisiti. Almeno 10 rimangono ancora in prigione. Fra questi vi è il pastore della comunità accusato di aver assaltato la stazione di polizia. La comunità si rifiutava di pagare una tassa (illegale) sull’uso della strada che portava alla chiesa.


    08/06/2017 - CINA-VATICANO

    Shanghai, ordinati quattro nuovi sacerdoti nella diocesi senza vescovo e col seminario chiuso

    di Maria Zhao

    L’ordinazione è stata presieduta da mons. Giuseppe Shen Bin. Erano stati ordinati diaconi il giorno prima. Dal 2012 il seminario di Shanghai è chiuso e il vescovo Ma Daqin è agli arresti domiciliari. Il 18 maggio scorso 17 suore hanno espresso i voti religiosi.


    06/06/2017 - QATAR - GOLFO - IRAN

    La crisi del Golfo fra Riyadh e Doha ultimo capitolo della guerra saudita all’Iran


    Riyadh, Manama e il Cairo vietano lo spazio aereo al Qatar. Cittadini e diplomatici di Doha espulsi da Egitto, Bahrain, Emirati, Arabia Saudita. Il governo del Qatar rilancia il dialogo con gli (ex) alleati della regione. A rischio commerci, rotte aeree e mondiali di calcio nel 2022. Il ruolo degli Usa e la visita di Trump a Riyadh. Pechino preoccupata per gli investimenti nella regione.

     


    06/06/2017 - HONG KONG – CINA

    Cristiani in preghiera per la democrazia in Cina. La Pentecoste per le vittime di Tiananmen

    di Victoria Ma

    Almeno 1000 cattolici e protestanti hanno partecipato al raduno, prima di confluire nella veglia al Victoria Park. Mons. Joseph Ha, vescovo ausiliare: La commemorazione rende capaci di vedere l’amore e la speranza di Dio negli avvenimenti della Cina e di Hong Kong. Giustizia, libertà, democrazia, dignità umana, pace: valori del regno di Dio.


    06/06/2017 - CINA-VATICANO

    Wenzhou, da 20 giorni ancora nessuna notizia su mons. Pietro Shao Zhumin, sequestrato dalla polizia


    Il vescovo è scomparso dopo essere stato chiamato per un incontro all’Ufficio per gli affari religiosi. Mons. Shao è riconosciuto dal Vaticano, ma non dal governo. La madre del vescovo, 90enne, chiede di poter vedere suo figlio. I cattolici di Wenzhou chiedono preghiere per il loro pastore, perché sia “forte” nella fede e nella testimonianza. In passato alcuni vescovi sotterranei sono stati uccisi mentre erano nelle mani della polizia.


    06/06/2017 - CINA - ZAMBIA

    Pechino protesta con lo Zambia per l’arresto di 31 lavoratori cinesi


    Il fermo è avvenuto nel fine settimana per (presunte) attività illegali di estrazione mineraria e sfruttamento del lavoro minorile. Diplomatico cinese replica: non vi sono prove di attività “illegali” che giustificano gli arresti. Il Paese africano ospita una comunità cinese in continua crescita. 

     


    05/06/2017 - TAIWAN – CINA

    No di Pechino all’offerta di Taiwan di “aiutare la transizione continentale alla democrazia”


    Avanzata dal presidente Tsai Ing-wen nell’anniversario di Tiananmen, la proposta è stata respinta in quanto i valori e le idee avanzate dal  partito del presidente hanno causato caos sull'isola.


    05/06/2017 - HONG KONG – CINA

    Victoria Park, alla veglia di Tiananmen almeno 110mila persone

    di Paul Wang

    Presenze minori dello scorso anno. La causa è il distacco dei giovani “localisti” dalla commemorazione e le pressioni a non far infuriare Pechino. La testimonianza di Ge Guirong, una delle “Madri di Tiananmen”. Il momento di preghiera dei cattolici prima della veglia. La marcia dei “localisti”, non autorizzata.


    04/06/2017 - VATICANO-GMM

    Messaggio per la Giornata missionaria mondiale: La missione al cuore della fede cristiana

    di Papa Francesco

    La Chiesa è missionaria per natura. Il mondo “confuso da tante illusioni, ferito da grandi frustrazioni e lacerato da numerose guerre fratricide”, “ha essenzialmente bisogno del Vangelo di Gesù Cristo”. “Il Vangelo aiuta a superare le chiusure, i conflitti, il razzismo, il tribalismo, promuovendo dovunque e tra tutti la riconciliazione, la fraternità e la condivisione”. “All’inizio dell’essere cristiano non c’è una decisione etica o una grande idea, bensì l’incontro con un avvenimento, con una Persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e con ciò la direzione decisiva”.


    03/06/2017 - CINA-HONG KONG

    Tiananmen, dopo 28 anni, continua il silenzio del governo e il bavaglio per i dissidenti

    di Bernardo Cervellera

    Pechino oscura le notizie e blocca gli attivisti. Moti giovani non sanno quanto è successo il 4 giugno, in cui sono stati uccisi almeno 2600 studenti e operai. Arresti domiciliari per diversi dissidenti. Un raduno nello Shandong bloccato dalla polizia. L’appello delle madri di Tiananmen che vorrebbero avere giustizia prima della loro morte. A Hong Kong la veglia per la democrazia, a cui partecipano – di nascosto – anche persone dalla Cina.


    03/06/2017 - ASIA CENTRALE - CINA

    Obor, l’Asia centrale si allontana dall’alleato russo per seguire la Cina

    di George Voloshin

    Kazakhstan, Kyrgyzstan e Uzbekistan hanno partecipato al forum Obor a Pechino con molte aspettative di rilanciare le loro economie. Cina acclamata dai media locali dei Paesi. In passato c’erano state anche critiche. Accordi anche con Tajikistan e Turkmenistan. Mosca preoccupata di perdere il proprio dominio. Per gentile concessione di The Jamestown Foundation. Traduzione dall'inglese di AsiaNews.


    02/06/2017 - CINA-USA-UE

    Nella lotta sul clima, Trump cede la leadership a Pechino

    di Paul Wang

    Il presidente Usa ha annunciato il ritiro del suo Paese dall’accordo di Parigi perché impoverisce e riduce di milioni i posti di lavoro. Li Keqiang promette il rispetto dell’accordo e delle regole internazionali. Gli interessi di Pechino. La “transizione energetica” è un’opportunità di ampliamento del mercato. Cina e Ue alleati.


    01/06/2017 - CINA-VATICANO

    Sacerdote cinese: Le gioie e i dolori della mia missione, soffocata dalla politica


    La vita quotidiana di un prete del Nord della Cina, della Chiesa ufficiale, in una società dominata dall’ateismo e da superstizioni. Le pressioni dello Stato per far rompere i legami col papa. Salvaguardare la fede cattolica nei dialoghi fra Cina e Vaticano. Una testimonianza raccontata al Simposio di AsiaNews.






    In evidenza

    RUSSIA-VATICANO
    Studiosi vaticani e ortodossi russi dialogano sulla storia e sulla Ostpolitik

    Vladimir Rozanskij

    Il Convegno inizia domani e continua fino al 21 giugno. Il lavoro comune si era bloccato nel 2002 per le accuse di “proselitismo” alla Chiesa cattolica russa. Clima cambiato dopo l’incontro fra Francesco e Kirill all’Avana nel 2016. I russi preferiscono parlare di missione comune verso il mondo piuttosto che di unità della Chiesa indivisa nei primi 10 secoli.


    LAOS - VATICANO
    Il primo cardinale del Laos: ‘La forza delle piccole Chiese perseguitate’

    Weena Kowitwanij

    Il 21 maggio scorso papa Francesco aveva annunciato a sorpresa la nomina. La comunità cattolica in Laos è composta da circa 50mila fedeli. “È una Chiesa bambina, che vive il primo annuncio, rivolta soprattutto ai tribali e agli animisti”. “Alcuni dei problemi più gravi sono la carenza di sacerdoti e la qualità della formazione”. “Per molti essere cardinale è un onore, per me significa aiutare il papa a risolvere i problemi”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®