Aree geografiche
In primo piano
di Sumon Corraya | BANGLADESH

L’associazione opera nel campo di Cox’s Bazar attraverso 200 volontari. Ogni giorno nutre 46mila rifugiati; ha installato 250 pannelli solari e edificato 12mila piccole abitazioni. Il governo di Dhaka vuole spostare 150mila persone nel campo di Vasanchor “ma i Rohingya vogliono stare insieme”.

News

Nella Giornata mondiale del rifugiato, AsiaNews propone testimonianze dal Jesuit Refugee Service. Per migliaia di profughi i centri dei gesuiti rappresentano la salvezza, contro fame e analfabetismo. Il doppio volto dei rifugiati: speranza e disperazione, felicità mista a rabbia per le sofferenze del conflitto siriano.  

| 20/06/2018
| LIBANO – SIRIA – IRAQ – RIFUGIATI
di Nirmala Carvalho

P. George Muttathuparambil è il superiore provinciale dei salesiani a Bangalore, in Karnataka. Nel 2016 era in Yemen quando un gruppo islamista ha rapito p. Tom Uzhunnalil e massacrato quattro suore di Madre Teresa. “Questa guerra è ingiusta. Le persone soffrono in modo atroce”.

| 19/06/2018
| INDIA

Shivam Shankar Singh era il capo della campagna elettorale del partito nel 2013. “Il Bjp ha fallito in diversi settori, ma è incapace di accettare il fallimento”. Ogni critica viene etichettata come anti-nazionale e anti-indù. Inchieste federali sono motivate da scopi politici: “Così si uccide il dissenso”.

| 19/06/2018
| INDIA

Uno studio del Pew Research Center mostra che in quasi tutti i Paesi vi sono differenze fra i giovani e gli anziani sull’importanza da dare alla religione; sull’appartenenza a qualche gruppo; sulla preghiera quotidiana. L’influenza dello sviluppo economico, dell’educazione, del pericolo, dell’età. I casi dei Paesi musulmani, della Corea del Sud e del Giappone. Ma anche con la secolarizzazione, il mondo sta diventando più religioso.

| 19/06/2018
| ASIA-VATICANO
di Matthew Coutinho*

La cerimonia è stata presieduta da mons. Pierbattista Pizzaballa. Gerusalemme “punto focale da cui i discepoli partono per andare fino ai confini della terra a portare Gesù”. I diaconi provengono da Asia, America e Europa; hanno studiato teologia al campus dei salesiani.

| 18/06/2018
| ISRAELE – INDIA

“Le dittature, tutte, hanno incominciato così, con adulterare la comunicazione, per mettere la comunicazione nelle mani di una persona senza scrupolo, di un governo senza scrupolo”.        “Comunicare scandali è un fatto che ha una seduzione enorme, una grande seduzione. Si seduce con gli scandali. Le buone notizie non sono seduttrici”.

| 18/06/2018
| VATICANO
Tutte le news del giorno
In evidenza
 

Papa Francesco esprime le sue speranze nei suoi rapporti con la Cina. Non solo dialoghi diplomatici, ma anche culturali e di amicizia. Il card. Zen “un po’ spaventato”.

| 20/06/2018
| VATICANO-CINA
 

Cento famiglie sono rientrate nel settore orientale della metropoli del nord. Un sacerdote caldeo nell’opera di ricostruzione. Oltre alle case vi è da ricostruire un tessuto sociale ed economico. Dai leader musulmani un invito: senza cristiani non vi è vera rinascita. 

 

| 20/06/2018
| IRAQ-RIFUGIATI
 
di Bernardo Cervellera

Nell’Instrumentum Laboris pubblicato oggi i giovani sono “cercatori di senso”, ma soffrono anche di “volubilità dell’impulso”. La Chiesa fa fatica a capirli. La “reciproca estraneità” fra generazioni, si può superare con la scoperta che tutti siamo “chiamati” alla vita, e con una “conversione ecologica”: la scoperta delle relazioni con la storia e con l’ambiente che costituiscono ogni persona. Chiesa “in uscita”, vicina agli slanci religiosi dei giovani, capace di proporre la persona di Gesù Cristo come compimento di ogni strada. La missione  e l’amicizia.

| 19/06/2018
| VATICANO
 

Presentato l’“Instrumentum laboris” del Sinodo sui giovani. Per la Chiesa un’occasione per mettersi in discernimento vocazionale, così da riscoprire in che modo può meglio corrispondere oggi alla sua chiamata ad essere anima, luce, sale e lievito del nostro mondo.

| 19/06/2018
| VATICANO
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Cerca nell'archivio di AsiaNews