3 Settembre 2015 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile





Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

03/09/2015 ASIA-UE
La morte del piccolo Aylan e quella di tutto il Medio oriente
di Bernardo Cervellera
Tutto il mondo si commuove per il bambino morto nel naufragio di un gommone in Turchia. Ci si dimentica che in Siria sono morti già decine di migliaia di bambini sotto la guerra. Occorre affrontare il problema dei profughi, ma anche e soprattutto le cause della loro tragedia: le guerre in Medio oriente, i finanziamenti allo Stato islamico, le guerre per procura delle potenze regionali e mondiali.
ROMA (AsiaNews) - Anche noi stiamo piangendo la morte di quel piccolo di tre anni che nella fuga dalla Turchia alla Grecia è annegato con il suo fratellino. La marea ha ributtato i loro corpi sulla spiaggia di Bodrum, dove di solito la gente si diverte a...

03/09/2015 INDIA
Karnataka, la peggiore siccità degli ultimi 40 anni. Gli aiuti della Chiesa cattolica
di Nirmala Carvalho
Gravi danni alle colture per mancanza di piogge monsoniche. Agricoltori poveri emigrano nei centri abitati. Chief minister dello Stato proibisce i congedi per i dipendenti e chiede all’amministrazione di offrire posti di lavoro. Mons. D’Souza: “I cattolici dalit sono quelli che soffrono di più”.
03/09/2015 VATICANO
Papa: Lo stupore dell’incontro con Gesù apre il cuore, i calcoli lo chiudono
Alla messa in Santa Marta Francesco commenta il Vangelo della pesca miracolosa e invita a riconoscersi peccatori “non in teoria, nella pratica” e a riconoscere il Salvatore. Il Signore “perdona anche chi lo rinnega, se si ha la grazia di questa doppia confessione: Tu sei Dio, io sono un peccatore”.
02/09/2015 INDIA
Migliaia di sopravvissuti ai pogrom dell’Orissa accusano il Bjp di proteggere il “terrorismo” religioso
L’associazione dei sopravvissuti “Kandhamal Nyaya Shanti O Sadbhabana Samaj” ha organizzato una manifestazione e ha inviato una lettera al presidente dell’India. I bilanci dei massacri del 2008. Risarcimenti irrisori per le vittime. Leader comunista: “Il Bharatiya Janata Party non rappresenta la religione indù”.
01/09/2015 VATICANO
La Giornata di preghiera per la cura del creato nella basilica di san Pietro
Papa Francesco presiede la Liturgia della parola nella Giornata da lui istituita in unità con la Chiesa ortodossa. Presenti rappresentanti di tutte le Chiese cristiane. Senza conversione del cuore a Dio “l’ecologia non ha speranze di successo”. San Francesco modello della cura del creato.

01/09/2015 VATICANO
Papa: Giubileo, la tenerezza di Dio per le donne che hanno abortito, i lefebvriani, i carcerati, i malati
In una Lettera inviata a mons. Rino Fisichella, papa Francesco stabilisce nuove condizioni per ricevere l’indulgenza, oltre quelli tradizionali. Tutti i sacerdoti potranno perdonare il peccato di aborto, preparandosi con “una genuina accoglienza” dei peccatori. Vivere la prova della malattia e della solitudine “come esperienza di vicinanza al Signore”. Speranza in una grande amnistia. La porta della cella come la Porta Santa. Praticando le opere di misericordia si riceve l’indulgenza plenaria. Segni di riconciliazione con la Fraternità S. Pio X.
01/09/2015 INDIA
Pechino trascina New Delhi: la crescita economica dell’India si ferma al 7%
Il dato si riferisce all’ultimo trimestre. La crisi del mercato cinese offre nuove possibilità di espansione per l’India. Esperta afferma: “La Cina non scomparirà dai radar degli investitori”. Assenza degli investimenti privati in India, si dovrebbe accrescere la spesa pubblica. Infusione di capitale annunciata da New Delhi non colma la differenza di moneta richiesta dalle banche statali.
01/09/2015 VATICANO
Papa: L’abbraccio finale con Cristo e il riempitivo “delle chiacchere”
Alla ripresa delle messe pubbliche nella casa S. Marta, papa Francesco chiede ai cristiani di testimoniare la speranza (e non la paura) dell’incontro definitivo con Gesù Cristo. “Lui verrà a trovarmi perché io lo veda con questi occhi, lo abbracci e sia sempre con Lui”. “Confortiamoci gli uni gli altri con le buone opere e le buone parole, su questa strada”.
31/08/2015 INDIA
Orissa: il calvario del pastore Sushil Lima, da anni vittima di radicali indù
di Nirmala Carvalho
Il leader religioso e la sua famiglia sono vittime di persecuzione dal 2005, da quando egli iniziato a predicare il Vangelo. Ha subito minacce di morte durante i pogrom anticristiani di Kandhamal nel 2008. Negli anni ha battezzato circa 100 fedeli. I suoi seguaci umiliati in modo pubblico e minacciati di espulsione dal consiglio del villaggio.
31/08/2015 INDIA
Card. Toppo: Imparare dai tribali dell’India ad avere cura della terra e dei suoi abitanti
di Nirmala Carvalho
L’arcivescovo di Ranchi parla ad AsiaNews in occasione della Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato (1 settembre). Nel Paese “più di un milione di tribali è cattolico, e nella nostra cultura noi rispettiamo la natura e ne celebriamo i doni”. Oggi “per essere veri testimoni di Cristo dobbiamo rispondere alla crisi ecologica attraverso una profonda conversione spirituale”.
31/08/2015 TIBET
Tibet, si dà fuoco contro la demolizione del suo villaggio: muore madre di quattro figli
Tashi Kyi lascia anche il marito e il padre anziano. È la settima vittima dall'inizio del 2015. Il nipote: “Era una fedele generosa e devota e la famiglia viveva in buone condizioni”. La donna protestava contro le politiche repressive di Pechino. La polizia ha sequestrato il corpo. Al Dharamsala International Film Festival in India la proiezione di un film-documentario sulle auto-immolazioni dei dissidenti tibetani.
30/08/2015 VATICANO
Papa: Il beato martire Flaviano Michele Melki, “consolazione” per i cristiani perseguitati in Medio oriente
All’Angelus papa Francesco ricorda la beatificazione avvenuta ieri ad Harissa (Libano) del vescovo ucciso durante il genocidio armeno-siriaco (1915). Appello alla comunità internazionale perché “faccia qualcosa” per porre fine a violenze e soprusi contro la libertà religiosa. Preghiera per i migranti morti per giungere in Europa. Minuto di silenzio per le 71 vittime morte asfissiate in un camion verso Vienna. “Con gli atteggiamenti esteriori, se non cambia il cuore, non possiamo dirci cristiani”. “La frontiera tra bene e male non passa fuori di noi ma piuttosto dentro di noi, nella nostra coscienza”.
28/08/2015 INDIA
Gujarat, suore carmelitane festeggiano i 500 anni della nascita di Teresa d’Avila
Nella serata di domani sarà presentato il libro “Journeying with Saint Teresa Today”, alla presenza dell’arcivescovo di Ahmedabad. Conoscere la fondatrice dell’ordine “per essere infiammati anche noi del suo amore per Gesù”.
28/08/2015 VATICANO-IRAQ
P. Samir di Amadiya: Il Papa è la voce dei profughi irakeni
di Bernardo Cervellera
Il sacerdote caldeo ha incontrato papa Francesco chiedendogli di tenere alta l’attenzione del mondo sui profughi cristiani di Mosul e della Piana di Ninive. Nella sua diocesi vivono 3500 famiglie cristiane e quasi mezzo milione di yazidi fuggiti davanti alle violenze dello Stato islamico. L’Isis non è tutto l’islam e vi sono musulmani che vogliono un Iraq della convivenza. I cristiani potrebbero emigrare, ma rimangono nella loro terra. I progetti di aiuto ai rifugiati: la scuola per i bambini, lavoro per gli adulti, una casa per ogni famiglia. L’appello di AsiaNews.
27/08/2015 INDIA
Karnataka, il governo risarcisce le vittime cristiane degli attacchi del 2008
di Nirmala Carvalho
Le 12 vittime riceveranno una ricompensa di 15mila rupie (200 euro). Lo Stato ha riconosciuto la responsabilità dei radicali indù. Le violenze sono scoppiate poco dopo l’ascesa al potere del Bharatiya Janata Party.

Altri articoli
26/08/2015 INDIA
Censimento sulle religioni in India: i fedeli musulmani crescono più degli indù, ma meno dei cristiani
26/08/2015 VATICANO
Papa sulla preghiera: Dio è “la carezza che ci tiene in vita”
25/08/2015 INDIA
Mons. Barwa: I cristiani di Kandhamal sono testimoni di Cristo, sereni di fronte alla persecuzione
25/08/2015 INDIA
A sette anni dai pogrom anticristiani di Kandhamal, ancora nessuna giustizia di Nirmala Carvalho
24/08/2015 ITALIA – INDIA
Marò: Tribunale del mare, Italia e India sospendano tutti i procedimenti giudiziari, i due fucilieri restando in India
24/08/2015 INDIA
Chhattisgarh: gravi mancanze nelle indagini per lo stupro della suora cattolica di Nirmala Carvalho
23/08/2015 VATICANO
Papa: Chi è Gesù per me. In silenzio, ognuno risponda nel suo cuore. Appello per la pace in Ucraina
19/08/2015 VATICANO
Papa: La moderna organizzazione del lavoro considera la famiglia come un ingombro, un peso
18/08/2015 INDIA
Il viaggio di Narendra Modi negli Emirati: il nazionalismo indù e la lotta al terrorismo islamico di Nirmala Carvalho
16/08/2015 VATICANO
Papa: L’Eucaristia è Gesù stesso che si dona interamente a noi
15/08/2015 VATICANO
Papa: La mia preghiera per la popolazione di Tianjin. Il nostro pellegrinaggio nel segno di Maria
14/08/2015 INDIA
Uttar Pradesh: 100 giorni di pellegrinaggio per promuovere la pace tra le religioni di Nirmala Carvalho
14/08/2015 INDIA
Vescovo di Pune: Per l’indipendenza dell’India, chiediamo un mondo “libero dal nucleare” di Thomas Dabre
13/08/2015 INDIA
Spaghetti Nestlé, l’Alta corte di Mumbai revoca il bando e ordina nuovi test
In evidenza
INDIA
Card. Toppo: Imparare dai tribali dell’India ad avere cura della terra e dei suoi abitanti
di Nirmala CarvalhoL’arcivescovo di Ranchi parla ad AsiaNews in occasione della Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato (1 settembre). Nel Paese “più di un milione di tribali è cattolico, e nella nostra cultura noi rispettiamo la natura e ne celebriamo i doni”. Oggi “per essere veri testimoni di Cristo dobbiamo rispondere alla crisi ecologica attraverso una profonda conversione spirituale”.
VATICANO-IRAQ
P. Samir di Amadiya: Il Papa è la voce dei profughi irakeni
di Bernardo CervelleraIl sacerdote caldeo ha incontrato papa Francesco chiedendogli di tenere alta l’attenzione del mondo sui profughi cristiani di Mosul e della Piana di Ninive. Nella sua diocesi vivono 3500 famiglie cristiane e quasi mezzo milione di yazidi fuggiti davanti alle violenze dello Stato islamico. L’Isis non è tutto l’islam e vi sono musulmani che vogliono un Iraq della convivenza. I cristiani potrebbero emigrare, ma rimangono nella loro terra. I progetti di aiuto ai rifugiati: la scuola per i bambini, lavoro per gli adulti, una casa per ogni famiglia. L’appello di AsiaNews.
Dossier
Top 10
28/08/2015 VATICANO-IRAQ
P. Samir di Amadiya: Il Papa è la voce dei profughi irakeni
di Bernardo Cervellera
27/08/2015 GIORDANIA - ISLAM
I musulmani non fanno “abbastanza” per combattere lo Stato islamico: parola della regina Rania
01/09/2015 VATICANO
Papa: Giubileo, la tenerezza di Dio per le donne che hanno abortito, i lefebvriani, i carcerati, i malati
28/08/2015 RUSSIA
I cosacchi di San Pietroburgo rimuovono un bassorilievo di Mefistofele da un edificio storico
di Nina Achmatova
30/08/2015 VATICANO
Papa: Il beato martire Flaviano Michele Melki, “consolazione” per i cristiani perseguitati in Medio oriente
27/08/2015 HONG KONG - CINA
La vendetta del governo di Hong Kong contro studenti e fondatori di Occupy Central
di Paul Wang
27/08/2015 CINA
Zhejiang, i fedeli riedificano la croce demolita dal governo: un “furto”
27/08/2015 RUSSIA
Gli Hare Krishna accusati di violenze contro i loro figli: "danzano nudi e sono costretti ad essere vegetariani"
29/08/2015 IRAN - CINA
Teheran, sempre più stretti i legami con Pechino sul progetto del reattore nucleare di Arak
31/08/2015 INDIA
Card. Toppo: Imparare dai tribali dell’India ad avere cura della terra e dei suoi abitanti
di Nirmala Carvalho

Newsletter



AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.


Canale RSScanale RSS 

Add to Google













Terra Santa Banner


Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate