29/11/2023, 09.16
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Il governo ombra del Myanmar: defezioni tra i militari, regime sull'orlo del collasso

Le notizie di oggi: liberi i 41 minatori indiani intrappolati in un tunnel himalayano. Papa Francesco annulla il viaggio alla COP28 di Dubai, ma allo studipo modalità per una partecipazione da remoto. Dall'Egitto speranza per un'ulteriore prolungamento della tregua a Gaza. Il Vietnam alza le aliquote fiscali per le multinazionali straniere. 

MYANMAR

Il regime militare del Myanmar sarebbe sull'orlo del collasso e un'altra ondata di attacchi arriverà "nelle prossime settimane". A dichiararlo da Tokyo a Nikkei Asia è il ministro degli Esteri del governo ombra del Paese Zin Mar Aung, secondo cui starebbe anche aumentando il numero delle diserzioni nell’esercito di Yangon, che nelle ultime settimane sotto il peso dell’offensiva 1027 ha perso il controllo di numerose aree nell’est del Paese.

INDIA

I soccorritori in India hanno liberato i 41 lavoratori che erano intrappolati da 17 giorni in un tunnel himalayano crollato. I minatori hanno scavato a mano l'ultima sezione per raggiungere gli operai nel tunnel di 4,5 km dell'Uttarakhand. Gli uomini, che sono stati portati fuori in sedia a rotelle attraverso una cavità larga 90 cm, sono stati portati in ospedale per i controlli. Nessuno risulta essere ferito.

Uttarakhand tunnel rescue highlights: ‘Will review all tunnels in state to avoid such cases,’ says CM Dhami | Hindustan Times

VATICANO-EMIRATI ARABI UNITI

Su consiglio dei medici, Papa Francesco ha annullato il viaggio a Dubai, in programma dall’1 al 3 dicembre in occasione della Cop28. La decisione – ha spiegato il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni – è stata presa “pur essendo migliorato il quadro clinico generale relativamente allo stato influenzale e all’infiammazione delle vie respiratorie”. Francesco prenderà comunque parte alle discussioni della Cop28 con modalità che sono in via di definizione. Il papa terrà comunque regolarmente oggi l'udienza generale.

ISRAELE-PALESTINA

Proseguono in Qatar i colloqui su una possibile estensione del cessate il fuoco temporaneo tra Israele e Hamas oltre la scadenza di domani sera: dall’Egitto filtrano segnali di ottimismo. Israele afferma di aver ricevuto una lista di ostaggi detenuti a Gaza che potrebbero essere rilasciati oggi, nel sesto giorno dell'attuale tregua. Ieri altri 12 ostaggi sono stati rilasciati da Hamas e Israele ha liberato altri 30 prigionieri palestinesi.

VIETNAM

Il parlamento vietnamita ha deciso mercoledì di aumentare l'aliquota fiscale effettiva per le multinazionali al 15% a partire dal 1° gennaio, e ha rinviato le misure per compensare l'aumento dell'imposta. Le misure fanno parte di una riforma fiscale globale. La misura toccherà 122 società straniere: il governo di Hanoi ha stimato l'introito aggiuntivo per lo Stato in 14.600 miliardi di dong (601 milioni di dollari) all'anno.

RUSSIA-CINA

La Cina ha definitivamente rinunciato a investire nel progetto del nuovo gasdotto “Forza della Siberia-2” proposto dal Cremlino, per compensare le perdite del mercato europeo di Gazprom. Chiede anche nuovi sconti sulla vendita di gas dalla Russia, dettando le proprie condizioni a partire da una chiara posizione di vantaggio rispetto a Mosca.

KAZAKISTAN

È stata iniziata la costruzione di una nuova linea ferroviaria da 152 km nella regione del Turkestan, nel Kazakistan meridionale, sulla tratta Sardyagash - Tashkent per aumentare i trasporti di esportazione verso l’Uzbekistan e altri Paesi, inaugurata dal primo ministro di Astana Alikhan Smailov per incarico diretto del presidente Kasym-Zomart Tokaev.

TAGs
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cina: quinto calo mensile del manifatturiero, politiche governative inefficaci
01/03/2024 08:55
Siria: droni turchi uccidono tre membri di una milizia cristiana nel nord-est
29/02/2024 09:00
Riyadh ha eseguito sette condanne a morte per ‘terrorismo’
28/02/2024 08:54
Teheran: centinaia di attivisti boicottano il voto sull’Assemblea degli esperti
27/02/2024 08:54
Lahore, indossa abito con parola araba: donna rischia il linciaggio
26/02/2024 08:54


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”