12/04/2022, 13.48
INDIA
Invia ad un amico

Karnataka, estremisti indù contro le Bibbie distribuite ai detenuti

di Nirmala Carvalho

Esposto alle autorità contro l'iniziativa di un'associazione evangelica attiva per la promozione della dignità dei prigionieri. L'accusa: "Gesto compiuto con l'intenzione di compiere conversioni, non siano più autorizzati a entrare in carcere". 

Bangalore (AsiaNews) - Gli attivisti del Vishwa Hindu Parishad (Vhp) e del Bajrang Dal - due movimenti nazionalisti indù – hanno presentato un esposto al sovrintendente di polizia del distretto di Gadag, nello Stato indiano del Karnataka puntando il dito contro la distribuzione di copie della Bibbia ai prigionieri del carcere. I fondamentalisti hanno chiesto azioni immediate contro i missionari cristiani. L'episodio è venuto alla luce quando uno degli attivisti si è recato a incontrare un prigioniero: ha raccolto foto e copie della Bibbia distribuita, distruggendole.

Secondo la denuncia, un gruppo di sette cristiani evangelici avrebbe visitato la prigione del distretto di Gadag il 12 marzo, conducendo preghiere e distribuendo copie del Nuovo Testamento. I nazionalisti indù sostengono che il gesto sia stato compiuto con l'intenzione di compiere conversioni religiose e criticato le autorità per averlo permesso.

Prison Ministry India è un'organizzazione nazionale di volontariato di matrice evangelica che cerca di testimoniare la verità e il valore di ogni persona umana anche in contesto difficile come quello delle carceri, in un Paese dove i prigionieri vivono spesso in condizioni spaventose a causa del sovraffollamento. Anche molte organizzazioni non governative indù visitano le prigioni, ma i gruppi della destra prendono di mira con intimidazioni solo le attività cristiane.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Karnataka e Uttar Pradesh, dilagano le violenze contro i cristiani
13/09/2021 12:30
Laos, niente esami per tre studentesse: "Sono cristiane, non dovrebbero neanche studiare"
28/05/2014
Uzbekistan, rogo di bibbie e multe salate per chi prega
28/11/2006
Bibbie bruciate e cristiani aggrediti in India, per convertirli all’induismo
24/09/2012
Madhya Pradesh, estremisti indù bruciano una chiesa pentecostale
03/07/2006


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”