19/01/2024, 08.55
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Netanyahu sconfessa gli Usa sui due Stati e intensifica l’attacco a Khan Younis

Le notizie di oggi: Pyongyang sperimenta una “nuova” arma nucleare sottomarina. Islamabad tiene una riunione di emergenza dopo le tensioni al confine. In Thailandia un uomo rischia 50 anni per lesa maestà. Nuove accuse di violazioni dei diritti umani a Colombo per la campagna anti-droga. Teheran e Delhi avviano colloqui per difendere i commerci dagli attacchi Houthi nel mar Rosso.

ISRAELE - PALESTINA
L’esercito israeliano avanza nella zona sud della Striscia, lanciando la più “intensa” battaglia da inizio anno a Khan Younis, dove centinaia di migliaia di palestinesi si erano rifugiati in fuga dal nord. Nel mirino dei caccia anche l’area dove sorge il più grande ospedale tuttora funzionante. Intanto il premier Benjamin Netanyahu ha annunciato “molti altri mesi” di guerra e sconfessato pubblicamente la proposta statunitense dei due Stati. 

COREA DEL NORD
Pyongyang ha testato un “sistema d’arma nucleare sottomarino”, nuovo esperimento del regime del Nord in risposta alle esercitazioni navali congiunte di Washington, Seul e Tokyo. Secondo il ministero della Difesa, rilanciato dall’agenzia statale Kcna, l’esercito “ha condotto un importante test del sistema d’arma nucleare sottomarino Haeil-5-23 in fase di sviluppo nel mare orientale”.

PAKISTAN
Islamabad terrà oggi una riunione di emergenza in materia di sicurezza, guidata dal premier ad interim Anwar-ul-Haq Kakar e con la partecipazione di capi militari e dell’intelligence, per discutere della tensione al confine con l’Iran. Nei giorni scorsi Teheran ha attaccato oltre-confine, innescando la risposta militare pakistana. Su entrambi i fronti si sono registrate vittime civili. 

THAILANDIA
Un 30enne rischia una pena record di 50 anni di carcere per lesa maestà, in seguito a decine di post sui social percepiti come “critici” verso la monarchia. Ieri un tribunale di appello ha comminato una pena aggiuntiva a quella di primo grado a Mongkol “Busbas” Thirakot, venditore di abbigliamento online di Chiang Rai, aggiungendo 22 anni agli iniziali 28 della sentenza dello scorso anno. 

SRI LANKA
Colombo vuole continuare la campagna anti-droga “Yuktiya” (Giustizia) avviata a dicembre e che ha registrato un totale di 38.525 arresti, nonostante le preoccupazioni di gruppi attivisti per le “significative violazioni” ai diritti umani. Questa settimana 33 ong, tra cui Amnesty International, Human Rights Watch e la Commissione Internazionale dei Giuristi, hanno espresso i loro timori. 

IRAN - INDIA
Iran e India hanno avviato una serie di colloqui diplomatici finalizzati alla ricerca di misure per aiutare a proteggere i commerci e le esportazioni dagli attacchi delle milizie Houthi - legate a Teheran - dallo Yemen nel mar Rosso. A lanciare l’iniziativa è il governo di Delhi, preoccupato per possibili ripercussioni sull’economia e il traffico marittimo delle tensioni regionali. Gli attacchi hanno rallentato il commercio tra Asia ed Europa, sconvolgendo le catene di approvvigionamento.

RUSSIA - CINA
Gli esperti bellici cinesi, in un articolo della rivista di Shangai Ordinance Industry Science and Technology, hanno dato una valutazione piuttosto bassa ai razzi supersonici russi Kinžal. Essi sono stati presentati nel 2018 da Vladimir Putin come “armi miracolose, senza analogie con nessun altra”; al contrario sfrutterebbero una “tecnologia ormai superata” e sono vulnerabili.

KAZAKHSTAN 
Ad Almaty è stato inaugurato un monumento in occasione dell’80° anniversario della nascita del politico di opposizione Zamanbek Nurkadilov, morto nel 2005 per tre colpi a petto e testa, mentre le indagini stabilirono che si trattava di suicidio. Dopo quasi 20 anni, questa iniziativa appare come un’accusa al potere dell’ex-presidente Nursultan Nazarbaev dall’attuale Kasym-Žomart Tokaev.

TAGs
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Teheran: risposta ‘controllata’ a Israele, che si prepara alla guerra
12/04/2024 08:52
Colloqui Israele-Indonesia su normalizzazione relazioni per ingresso all’Ocse
11/04/2024 08:53
Taiwan: il presidente eletto Lai ha scelto il nuovo primo ministro
10/04/2024 08:50
Bahrein: libertà condizionata a 1584 detenuti tra cui manifestanti anti-governativi
09/04/2024 08:55
Cairo: progressi per una tregua a Gaza. Nuovi raid israeliani in Libano
08/04/2024 08:57


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”