Aree geografiche
In primo piano
| AFGHANISTAN-INDIA

L'intelligence indiana ha sequestrato il carico al porto di Mundra, nel Gujarat. La droga era nascosta in container che trasportavano anche talco. Nel 2020 l'area per la coltivazione dei papaveri in Afghanistan è aumentata del 37%. L'India ha aumentato i controlli alle frontiere terrestri e il contrabbando si è spostato lungo le rotte marittime.

News

All’udienza generale Francesco ripercorre le tappe del viaggio a Budapest e in Slovacchia, “un pellegrinaggio di preghiera, un pellegrinaggio alle radici, un pellegrinaggio di speranza”. Radici “non come reperti da museo, non ideologizzate e strumentalizzate per interessi di prestigio e di potere, per consolidare un’identità chiusa. No”. “La violenza sulle donne è una piaga aperta. Dappertutto”.

| 22/09/2021
| VATICANO

“Nella Congregazione per i religiosi stanno studiando le congregazioni religiose, le associazioni che sono nate in questo periodo”. “Tante” sono state commissariate. Gli incarichi di governo nelle aggregazioni laicali, “altro non sono se non una chiamata a servire” ma che trova ostacolo nella voglia di potere e nella slealtà.

| 16/09/2021
| VATICANO

I cristiani “sono tessitori di dialogo laddove le posizioni si irrigidiscono; che fanno risplendere la vita fraterna, laddove spesso nella società ci si divide e si è ostili; che diffondono il buon profumo dell’accoglienza e della solidarietà, laddove prevalgono spesso gli egoismi personali e collettivi; che proteggono e custodiscono la vita dove regnano logiche di morte”.

| 15/09/2021
| VATICANO - SLOVACCHIA

“Giudizi e pregiudizi aumentano solo le distanze. Contrasti e parole forti non aiutano. Ghettizzare le persone non risolve nulla. Quando si alimenta la chiusura prima o poi divampa la rabbia. La via per una convivenza pacifica è l’integrazione”. “Pieni di messaggi virtuali, rischiamo di perdere le radici reali. Disconnetterci dalla vita, fantasticare nel vuoto, non fa bene, è una tentazione del maligno. Dio ci vuole ben piantati per terra, connessi alla vita”.

| 14/09/2021
| VATICANO - SLOVACCHIA

“Quante persone generose hanno patito e sono morte qui in Slovacchia a causa del nome di Gesù! Una testimonianza compiuta per amore di Colui che avevano lungamente contemplato. Tanto da somigliargli, anche nella morte. Ma penso anche ai nostri tempi, in cui non mancano occasioni per testimoniare”.

| 14/09/2021
| VATICANO - SLOVACCHIA

“Mentre su vari fronti continuano lotte per la supremazia, questo Paese riaffermi il suo messaggio di integrazione e di pace, e l’Europa si distingua per una solidarietà che, valicandone i confini, possa riportarla al centro della storia”. “Una Chiesa che forma alla libertà interiore e responsabile, che sa essere creativa immergendosi nella storia e nella cultura, è anche una Chiesa che sa dialogare con il mondo, con chi confessa Cristo senza essere ‘dei nostri’, con chi vive la fatica di una ricerca religiosa, anche con chi non crede”.

| 13/09/2021
| VATICANO - SLOVACCHIA

Francesco ha chiuso il 52mo Congresso eucaristico internazionale. “La croce non è mai di moda: oggi come in passato. Ma guarisce dentro. È davanti al Crocifisso che sperimentiamo una benefica lotta interiore, l’aspro conflitto tra il ‘pensare secondo Dio’ e il ‘pensare secondo gli uomini’”. “La minaccia dell’antisemitismo ancora serpeggia in Europa e altrove”.

| 12/09/2021
| VATICANO - UNGHERIA

Una visita viaggio tra popoli che “hanno sofferto un regime repressivo della fede e della libertà religiosa”. Viaggio di natura spirituale in Paesi fautori di politiche lontane, soprattutto in materia di accoglienza, dalle idee di Francesco. Nella capitale ungherese la chiusura del 52mo Congresso eucaristico internazionale, dal tema “Sono in te tutte le mie sorgenti”.

| 11/09/2021
| VATICANO

Per il ministro degli Interni K. Shanmugam un “rifugio sicuro” è quanto serve per “addestrarsi e radicalizzarsi”. In questo modo si alimenta la rete del terrore in un processo di medio-lungo periodo. La grande “preoccupazione” delle agenzie di sicurezza internazionali. L’attentato ad Auckland è già un campanello di allarme. 

| 10/09/2021
| SINGAPORE - AFGHANISTAN
di Alessandra De Poli

Il regime iraniano è sciita, mentre l'Emirato islamico dell'Afghanistan si rifà al mondo sunnita. Nel nuovo esecutivo tutti i capi talebani hanno ottenuto un incarico, ma continua a esserci una dicotomia tra i pashtun delle città e quelli rurali che popolano le province vicino ai confini, spiega Riccardo Redaelli, professore di geopolitica all’Università Cattolica di Milano.

| 08/09/2021
| AFGHANISTAN-IRAN

“Tanta gente nel mondo, tanta, milioni, che non hanno diritto a mangiare, non hanno diritto all’educazione, non hanno diritto al lavoro: sono i nuovi schiavi, sono coloro che sono alle periferie, che sono sfruttati da tutti. Anche oggi c’è la schiavitù: pensiamo un poco a questo. Noi neghiamo a questa gente la dignità umana”.

| 08/09/2021
| VATICANO
di Emanuele Scimia

Pechino chiede ai fondamentalisti islamici stabilità, protezione per gli interessi cinesi e lotta ai gruppi terroristi. Wang Yi: Usa via dal Paese per rafforzare impegno contro Cina e Russia. Ex vice ministro afghano: I cinesi vogliono investire nelle nostre miniere; problemi di sicurezza gli hanno impedito finora di operare in Afghanistan.

| 07/09/2021
| CINA-AFGHANISTAN
di Vladimir Rozanskij

Un mujahed nella lotta contro l’occupazione sovietica, sarà il capo “spirituale” del nuovo Emirato islamico afghano. Membro della potente famiglia Nurzai. Una figura di mediazione tra anima politica e militare dei talebani.

| 07/09/2021
| AFGHANISTAN

Il portavoce Zabihullah Mujahed su Twitter ha dichiarato che anche l'ultima provincia è caduta. Il Fronte di resistenza smentisce, sostenendo di controllare ancora alcune zone strategiche. Si attende ancora la formazione del nuovo governo.

| 06/09/2021
| AFGHANISTAN
In evidenza
 
di Vladimir Rozanskij
È mons. Juzef Stanevskij, già vescovo ausiliario di Grodno e segretario della Conferenza episcopale. Erede di mons. Kondrusiewicz, esiliato dal presidente Lukašenko per aver invitato le autorità a dialogare con i manifestanti ...
| 18/09/2021
| BIELORUSSIA
 
di Dario Salvi
L’ordinazione di p. Palinuro è in programma il 7 dicembre con il card. Sandri e l’ingresso alla cattedrale di Santo Spirito il 18 del mese. Il ricordo di don Andrea Santoro per cui l’evangelizzazione è “un rischio” ...
| 17/09/2021
| TURCHIA - ITALIA
 
Concepito in chiave anti-cinese, Trump lo aveva rigettato nel 2017. Scettico il Giappone. I cinesi dovrebbero rispettare gli alti standard del patto, soprattutto su ambiente, lavoro e imprese di Stato. Anche Taiwan vuole entrare nella Cptpp. Consumi ...
| 17/09/2021
| CINA
 
Gli australiani potranno costruirsi sottomarini nucleari con tecnologia Usa. L’accordo prevede una cooperazione anche su intelligenza artificiale, tecnologia cyber e quantistica. Pechino: mossa “irresponsabile”. Proteste della Francia, ...
| 16/09/2021
| OCCIDENTE-CINA
 
di Dario Salvi
Oggi e domani in programma la visita del direttore generale dell’Oms per rispondere a una crisi “di una complessità senza precedenti”. Ad agosto decine di malati oncologici hanno manifestato davanti agli uffici Onu. P. Abboud: ...
| 16/09/2021
| LIBANO
 
I cristiani “sono tessitori di dialogo laddove le posizioni si irrigidiscono; che fanno risplendere la vita fraterna, laddove spesso nella società ci si divide e si è ostili; che diffondono il buon profumo dell’accoglienza e ...
| 15/09/2021
| VATICANO - SLOVACCHIA
 
di Shafique Khokhar
Un uomo musulmano ha tentato di rapire Arushma Ejaz per convertirla e costringerla al matrimonio. Dopo una serie di intimidazioni ed episodi violenti la madre si è rivolta all'organizzazione Human Rights Focus Pakistan. La polizia ...
| 15/09/2021
| PAKISTAN
 
Grazie alle inchieste del Khmer Times, un raid della polizia in un hotel-casinò ha portato all'arresto di un gruppo di persone e il rilascio di due vittime. Trovate anche delle armi da fuoco. Gli arrestati verranno interrogati dopo una quarantena ...
| 14/09/2021
| CAMBOGIA-CINA
Right wing Hindu nationalists molesting Christians during prayer
A woman celebrating Independence Day assaulted by nearly 400 men in Pakistan
Man vandalizing the statue of Ranjit Singh, a Sikh leader at Lahore Fort
Cerca nell'archivio di AsiaNews