Aree geografiche
In primo piano
| UCRAINA-RUSSIA

La nuova Chiesa di Kiev realizza un sogno già tentato nel 1919, bloccato dagli eventi sovietici. Una vittoria per Filaret, patriarca di Kiev, scomunicato da Mosca. Poroshenko spera di essere rieletto, essendo diventato il protettore della Chiesa nazionale. Unico sconfitto è Kirill, il patriarca di Mosca. Timori per scontri fra fedeli, sacerdoti e vescovi legati a Kiev o a Mosca.

News
di NAT da Polis

Fedeli ortodossi russi hanno dubbi sul partecipare alle messe del patriarca di Costantinopoli, dopo la scomunica lanciata da Mosca. Per Bartolomeo “è inammissibile usare l’interruzione della comunione eucaristica come strumento per imporre le proprie opinioni”. I vescovi ortodossi devono avere cura di tutte le etnie: “greca, russa, ucraina, romena e così via”.

| 14/12/2018
| TURCHIA-RUSSIA

Nella notte una doppia votazione alla Camera Alta ha inferto un duro colpo alla politica estera della Casa Bianca. Il Senato ha stabilito “all’unanimità” che bin Salman è coinvolto nella morte del giornalista dissidente. E la maggioranza vuole interrompere il sostegno militare a Riyadh. Trump tira dritto; i parlamentari promettono battaglia. 

 

| 14/12/2018
| ARABIA SAUDITA - STATI UNITI

Francesco si recherà a Skopje, capitale della Macedonia, nel corso di un viaggio che lo vedrà anche in Bulgaria.

| 13/12/2018
| VATICANO-BULGARIA-MACEDONIA

In un messaggio a un convegno promosso dalla Fao, Francesco scrive in molti luoghi “l’acqua è contaminata, la spazzatura si accumula, la deforestazione avanza, l’aria è viziata e il suolo acidificato. Tutto questo genera un cumulo nocivo di mali e miserie”.

| 13/12/2018
| VATICANO

Per l’Avvento previsti momenti di preghiera, incontri e confessioni. La cattedrale in Bahrain è fondamentale per rispondere anche ai bisogni dei cristiani in Arabia Saudita. Il “lento progredire” delle relazioni sociali e confessionali. La visita di papa Francesco fonte di “incoraggiamento” per i cristiani della regione. Pur a fronte di alcune criticità. 

 

| 13/12/2018
| KUWAIT - GOLFO

“Le lezioni” apprese dalle due grandi mondiali possano “continuare a convincere i popoli del mondo e i loro leader dell’inutilità dei conflitti armati e della necessità di risolvere le controversie attraverso paziente dialogo e trattativa”. Nessuna efficace soluzione umanitaria di fronte alla crisi delle migrazioni di massa “può ignorare la nostra responsabilità morale” per “accogliere, proteggere, promuovere e integrare”.

| 13/12/2018
| VATICANO

Esposti i quadri del pittore svizzero Mauro Valsangiacomo. Il Mediterraneo, anche col dramma dei profughi, è “una distesa d’acqua da cui emergono forme” non finite, “le possibilità di un futuro ancora sconosciuto, ma positivo, pieno di speranza”. Il nuovo monastero delle suore trappiste darà lavoro alle donne rimaste sole e speranza ai giovani, aiutando i cristiani a rimanere in questa terra.

| 13/12/2018
| ITALIA-SIRIA

Vahid Sayadi Nasiri era finito in cella con l’accusa di aver insultato il leader supremo Alì Khameni e propaganda contro lo Stato. Egli aveva già trascorso due anni e mezzo in prigione ed era stato oggetto di abusi e molestie. Da 60 giorni non mangiava per protestare contro la mancanza di tutela legale e contro il regime carcerario. 

 

| 13/12/2018
| IRAN

 

Nel giorno  dedicato alla Vergine di Guadalupe, Francesco parla del protagonismo autentico”, non quello della prepotenza o dell’umiliazione degli altri, ma quello che non ha paura della tenerezza e della carezza, per ridare dignità a ciò che è caduto”.

| 12/12/2018
| VATICANO
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Le tavole sono opera del pittore Mauro Valsangiacomo. La mostra sarà aperta dalle 15.30 alle 18.30 tutti i giorni feriali dal 12 al 23 dicembre. Il Mediterraneo come luogo di incontro e di scontro fra culture e popoli; sintesi di civiltà ...
| 29/11/2018
| ITALIA - ASIA
 
La lettera si rivolge alle autorità del governo, rivendicando la libertà religiosa, ma anche ai fedeli del mondo (e forse al Vaticano) per chiedere come comportarsi di fronte alla persecuzione. Le loro comunità hanno subito distruzioni ...
| 26/11/2018
| CINA-VATICANO
 
Nella notte del 24 novembre dalla periferia ovest lanciati missili col cloro. Mons. Georges: bombe “ogni sera”, stavolta “abbiamo visto fumo giallo, diverso dalle solite colonne nere”. Timori di una nuova escalation di violenze. ...
| 26/11/2018
| SIRIA
 
di Kamel Abderrahmani
È la proposta del presidente Caid Essebsi, accolta anche dal Consiglio dei ministri. Nella sharia le donne ereditano metà della quota devolta al maschio. È la prima volta nel mondo islamico che si attua un vero principio di uguaglianza ...
| 26/11/2018
| ISLAM-TUNISIA
 
Il progetto in atto dal 2014, ha interessato 1,4 milioni di filippini. Il disastro del 2013 aveva colpito 3.424.593 famiglie in nove regioni, causando la morte di 6.193 persone e il ferimento di altre 28.689. Chiesa cattolica, insieme a Caritas, hanno ...
| 17/11/2018
| FILIPPINE
Pakistan, raccolta firme dei giovani focolarini
Cina, demoliti i locali di una parrocchia a Liaocheng 2
Cina, demoliti i locali di una parocchia a Liaocheng 1
Cerca nell'archivio di AsiaNews