25 Maggio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  •    - Arabia Saudita
  •    - Bahrain
  •    - Emirati Arabi Uniti
  •    - Giordania
  •    - Iran
  •    - Iraq
  •    - Israele
  •    - Kuwait
  •    - Libano
  •    - Oman
  •    - Palestina
  •    - Qatar
  •    - Siria
  •    - Turchia
  •    - Yemen
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    24/05/2016 - VATICANO

    L’appuntamento presentato oggi in Vaticano, sarà il primo dopo il Sinodo e la pubblicazione di “Amoris laetitia”. Fa parte di un processo di discernimento e incoraggiamento, di accompagnamento e animazione delle famiglie.

     




    24/05/2016 - IRAQ

    Sacerdote irakeno: Isis, violenze e divisioni hanno creato una 'nuova fratellanza' con i musulmani


    Per p. Samir Youssef, sacerdote nel Kurdistan irakeno, dalla convivenza si è passati al desiderio di “essere comunità”. Il risultato di un lavoro “misericordioso” di accoglienza dei profughi cristiani, musulmani, yazidi. Nei giorni scorsi 62 giovani della diocesi di Amadiya in ritiro spirituale per discutere di pastorale, misericordia e catechesi. In Iraq servono più suore e sacerdoti. 


    24/05/2016 - CINA-VATICANO

    Almeno 20mila cattolici pregano a Sheshan per la Chiesa in Cina

    di Victoria Ma

    Nel mese di Maggio vi sono stati pellegrinaggi anche da Ningbo e Taiyuan. Molto diffusi i gruppi web di preghiera. Assente mons. Taddeo Ma Daqin, agli arresti domiciliari dal 2012. Il pellegrinaggio solenne della diocesi di Shanghai.


    24/05/2016 - VATICANO

    Papa: la santità è “un cammino alla presenza di Dio”, un passo avanti ogni giorno


    E’ una strada che si può percorrere solo col sostegno di coraggio, speranza, grazia, conversione. “Niente di grande, mortificazioni: no, è semplice. Il cammino della santità è semplice. Non tornare indietro, ma sempre andare avanti, no? E con fortezza”.


    24/05/2016 - SIRIA

    Damasco accusa Qatar, Turchia e Arabia Saudita per gli attacchi alla roccaforte di Latakia


    Per il governo gli scontri di ieri rappresentano una “seria escalation” e mirano a far fallire gli sforzi di pace. Dietro le violenze dei terroristi vi sarebbe la mano dei “regimi maligni” di Riyadh, Ankara e Doha. Ferma condanna da parte di Stati Uniti e Onu. Mosca auspica la ripresa dei colloqui di pace. 


    23/05/2016 - SIRIA

    Parroco di Aleppo: L’attacco al Collegio francescano per colpire civili, seminare caos e terrore


    P. Ibrahim parla di attentato “terroristico” per alimentare il panico fra la popolazione. Il messaggio dei jihadisti, avverte, è "o con noi o la morte". I missili hanno colpito un centro per anziani, uccidendo una donna di 94 anni e ferendone altre due. L’attacco dello Stato islamico a Tartus e Jableh, che ha causato oltre centro morti, un “messaggio” ai russi.  


    23/05/2016 - VATICANO-ISLAM

    Papa: riceve grande imam di Al-Azhar, dialogo e non violenza tra cattolicesimo e islam


    Il colloquio “principalmente sul tema del comune impegno delle autorità e dei fedeli delle grandi religioni per la pace nel mondo, il rifiuto della violenza e del terrorismo, la situazione dei cristiani nel contesto dei conflitti e delle tensioni nel Medio Oriente e la loro protezione”.

     


    23/05/2016 - VATICANO

    Papa: non si può essere cristiano senza “lo stupore della gioia”


    “Quando nelle nostre parrocchie, nelle nostre comunità, nelle nostre istituzioni troviamo gente che si dice cristiana e vuole essere cristiana ma è triste, qualcosa succede lì che non va. E dobbiamo aiutarli a trovare Gesù, a togliere quella tristezza, perché possa gioire del Vangelo, possa avere questa gioia che è propria del Vangelo”.

     


    23/05/2016 - ARABIA SAUDITA - YEMEN

    Conflitto in Yemen, Riyadh muove da dietro le quinte per un accordo con i ribelli Houthi


    La diplomazia “parallela” saudita, guidata dal vice-principe ereditario Moḥammad bin Salmān, media con il movimento sciita. Obiettivo della trattativa proteggere il territorio nazionale da possibili attacchi Houthi. Riyadh in cerca di impunità dopo aver promosso divisioni e violenze in Yemen.


    23/05/2016 - VATICANO-ISLAM

    L’incontro fra papa Francesco e l’Imam di Al Azhar “per il dialogo e la pace nel mondo”

    di Bernardo Cervellera

    Portavoce della Chiesa cattolica egiziana: “Felici per questo incontro”. Vicario di Al Azhar: “Un messaggio di tolleranza”. Gli alti e bassi del rapporto Vaticano-Al Azhar. La svolta con Al Sisi e il suo progetto di modernizzare l’Egitto e l’insegnamento dell’islam.


    22/05/2016 - VATICANO

    Papa: I cattolici cinesi divengano segno concreto di carità e di riconciliazione


    Dopo l’Angelus, Francesco ricorda la Giornata di preghiera per la Chiesa di Cina che cade il prossimo 24 maggio: “Chiediamo a Maria di donare ai suoi figli in Cina la capacità di discernere in ogni situazione i segni della presenza amorosa di Dio, che sempre accoglie e perdona”. Prima della preghiera mariana, una riflessione sulla Santissima Trinità: “Questa festa ci invita ad impegnarci negli avvenimenti quotidiani per essere lievito di comunione, di consolazione e di misericordia”.


    21/05/2016 - TURCHIA

    Turchia: primo passo verso la sospensione dell’immunità parlamentare


    Il Parlamento approva un primo emendamento della Costituzione che permette di perseguire giuridicamente alcuni parlamentari pro-curdi dell’opposizione. Nelle prossime settimane attesa una valanga di procedure contro i deputati non allineati al regime di Erdogan. Che ora vuole trasformare il Paese da parlamentare a presidenziale, accentrando ancora di più il potere.


    21/05/2016 - INDONESIA

    In un video dell’Isis, bambini indonesiani sparano con gli Ak-47

    di Matthias Hariyadi

    Secondo gli esperti le riprese sono originali e girate in Siria. Compaiono 23 ragazzi tra gli 8 e i 12 anni, provenienti anche da Malaysia e Filippine. L’addestratore è Abu Faiz al Indunesy, cecchino ricercato in patria. Esperto di intelligence: “Il governo dovrebbe essere preoccupato che così tanti bambini siano riusciti ad entrare in Siria”.


    20/05/2016 - TERRA SANTA

    Nuovo Custode di Terra Santa: La sfida è mantenere vivo il dialogo


    Fra Francesco Patton, della diocesi di Trento, succede a p. Pierbattista Pizzaballa, che ringrazia per i 12 anni di servizio e il “grande credito”. Il neo Custode racconta ad AsiaNews di aver accolto la nomina “con trepidazione e fiducia”. Il proposito di restare sempre “un uomo di dialogo” e di prendersi cura “dei frati e della loro vita”. 


    20/05/2016 - YEMEN

    Yemen a rischio frantumazione, domani il “Documento d’indipendenza”

    di Pierre Balanian

    Il “Consiglio Supremo del Movimento Rivoluzionario Pacifico nel Sud dello Yemen” promette una dichiarazione solenne e la secessione dal Nord. Le ingerenze di Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, che hanno mire egemoniche e temono l’unità del Paese. Analisti, e persino alcuni militari del Sud, contrari alla mossa definita “prematura” ed “estremista”.


    20/05/2016 - LIBANO - SIRIA

    Caritas Libano e il dramma dei rifugiati siriani: non possono registrare figli e seppellire i morti


    P. Paul Karam racconta ad AsiaNews le condizioni critiche e le emergenze a livello “economico, sociale, morale e umano”. L’impossibilità di dare sepoltura ai morti per la mancanza di spazi e i costi elevati. Il problema della registrazione dei nuovi nati “responsabilità della Siria e della comunità internazionale”. Nell’Anno della misericordia l’appello per il sostegno delle attività Caritas. 


    20/05/2016 - IRAN

    Governi occidentali invitano banche e imprese a promuovere il commercio con l’Iran


    Stati Uniti, Francia, Germania e Regno Unito incoraggiano società e finanziarie e riprendere, nell’ambito della “legalità”, i rapporti con Teheran. La rimozione delle sanzioni è solo parziale e restano i timori di ostacoli e ritorsioni da parte di alcuni governi. Finora le banche europee si sono mostrate “timide” nel riallacciare i rapporti con l’Iran. 


    19/05/2016 - VATICANO

    Papa: “malintesi e paure” non frenino l’azione a favore di quanti sono costretti a emigrare


    Ricevendo un gruppo di ambasciatori, Francesco dice che iniziative internazionali dovrebbero aiutare le popolazioni a poter rimanere nella loro patria e dovrebbero “privare delle armi” coloro che usano la violenza, come pure mettere fine ai traffici di uomini e di droga. Solidarietà per le minoranze cristiane perseguitate.

     


    19/05/2016 - IRAQ

    A Erbil la Chiesa caldea rilancia la missione in Iraq e fra le comunità della diaspora


    Il 20 e 21 giugno in programma un incontro di sacerdoti e vescovi. Il patriarca Sako ricorda le sfide e le opportunità in questo Anno della misericordia. Serve un “risveglio umano, spirituale e nazionale” di fronte a “sfide, rischi, tentazioni”. Il futuro della Chiesa, avverte, dipende “dalla qualità del suo clero”. 


    19/05/2016 - VATICANO

    Papa: sfruttare il lavoro degli altri è peccato mortale


    “Pensiamo a questo dramma di oggi: lo sfruttamento della gente, il sangue di questa gente che diventa  schiava, i trafficanti di gente e non solo quelli che trafficano le prostitute e i bambini per il lavoro minorile, ma quel traffico più, diciamo, ‘civilizzato’: ‘Io ti pago fino a qua, senza vacanze, senza assicurazione sanitaria, senza … tutto in nero … Ma io divengo ricco!’.

     


    19/05/2016 - EGITTO

    Un volo EgyptAir scompare nel Mediterraneo


    L’aereo è scomparso dai radar pochi minuti prima dell’atterraggio. Sul volo vi erano 66 persone di cui 56 passeggeri, sette membri dell’equipaggio e tre persone della sicurezza. Le ricadute sul turismo.


    18/05/2016 - VATICANO

    Papa: “ignorare il povero è disprezzare Dio”


    “La misericordia di Dio verso di noi è legata alla nostra misericordia verso il prossimo; quando manca questa, anche quella non trova spazio nel nostro cuore chiuso, non può entrare”. “Beni e mali sono stati distribuiti in modo da compensare l’ingiustizia terrena”. “Una pace duratura” per l’Ucraina.


    18/05/2016 - YEMEN - INDIA

    Delhi: p. Tom "sta bene", ultimi sforzi per il rilascio. Il vicario d’Arabia chiede prudenza


    Fonti del governo indiano riferiscono che il salesiano rapito in Yemen è vivo, sta bene e sono in atto gli passaggi per assicurarne la liberazione. Egli non sarebbe nelle mani dello Stato islamico, ma di “forze anti-governative”. Mons. Hinder invita alla cautela perché “non vi sono elementi nuovi”. Resta l’ottimismo, ma serve prudenza. 


    18/05/2016 - STATI UNITI - ARABIA SAUDITA


    Senato Usa: l’Arabia Saudita può essere citata in giudizio per gli attentati dell’11/9


    Il Justice Against Sponsors of Terrorism Act è stato approvato dal Senato grazie al sostegno di una formazione bipartisan di democratici e repubblicani. Contraria la Casa Bianca: renderebbe imputabili gli Usa all’estero e incrina ancor più i rapporti con Riyadh. Ora sulla norma dovranno pronunciarsi i deputati alla Camera. 


    17/05/2016 - SIRIA

    Vicario di Aleppo: sostenete la petizione per la fine delle sanzioni alla Siria e ai siriani


    Ad AsiaNews mons. Abou Khazen chiede di firmare la campagna lanciata sulla piattaforma online change.org. Le sanzioni, avverte, colpiscono solo la gente povera e non servono a fermare la guerra. Ad Aleppo persone costrette a bruciare le scarpe per scaldarsi. A Vienna si riuniscono le potenze regionali e internazionali. Sono urgenti la fine delle ostilità e la distribuzione aiuti. 


    17/05/2016 - VATICANO

    Papa: l’amore per il potere e il denaro “tentazione mondana” della Chiesa


    “Nella strada che Gesù ci indica per andare avanti, il servizio è la regola. Il più grande è quello che più serve, quello che più è al servizio degli altri, non quello che si vanta, che cerca il potere, i soldi… la vanità, l’orgoglio… No, questi non sono i grandi”.


    17/05/2016 - SIRIA

    Nell’inferno di Raqqa, governata da Daesh, fra stato di emergenza e diserzioni


    Aumentano i posti di blocco e il nervosismo: decine di membri sono riusciti a fuggire dalla prigione di Tabka. Essi raccontano le torture e le esecuzioni sommarie per uomini e donne. Nessun segno di attacco imminente. Le vie attorno al mercato coperte con teli per evitare l’ispezione dei droni. La gente costretta a pagare.


    16/05/2016 - VATICANO

    Papa: il sacerdote “appartiene” a Dio, è povero coi poveri, non ambizioso, non legato ai beni materiali


    Francesco apre i lavori dell’assemblea dei vescovi italiani parlando del rinnovamento del clero. “Appartenenza al Signore, alla Chiesa, al Regno” è ciò che caratterizza la vita del sacerdote, è un “tesoro” che “va custodito e promosso” del quale i vescovi debbono farsi carico “con pazienza e disponibilità di tempo, di mani e di cuore”.

     


    16/05/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Leader palestinese: Nakba, da catastrofe a occasione per costruire il futuro con Israele


    Ieri i palestinesi hanno celebrato la giornata che, nel ’48, ha segnato la cacciata di centinaia di migliaia di palestinesi e la nascita di Israele. Per il prof. Sabella essa è “promemoria” di “mali ed errori” che vanno sanati per fare giustizia. Dalla destra israeliana al potere il pericolo di una deriva anti-democratica. Unità fra Gaza e Ramallah ed elezioni per una nuova leadership.


    16/05/2016 - COREA – IRAN – A. SAUDITA

    L’accordo fra Seoul e Teheran rischia di scatenare l’ira di Riyadh


    La presidente Park Geun-hye ha firmato un pacchetto di contratti da 45 miliardi di dollari con l’Iran, aprendo a una possibile crisi con l’Arabia Saudita. Gli analisti asiatici preoccupati dallo sbilanciamento dei rapporti: le sanzioni della comunità internazionale non sono state ancora rimosse, e in bilico c’è il petrolio del Regno saudita. Che ora vorrebbe una “Riyadh Street” nella capitale coreana.






    In evidenza

    CINA - VATICANO
    La persecuzione dei cattolici durante la Rivoluzione culturale

    Sergio Ticozzi

    La documentazione di quel violento periodo è stata bruciata o è sepolta negli archivi. Solo alcuni sopravvissuti ne parlano. I persecutori tacciono nella paura. I roghi degli oggetti religiosi e arredi nell’Hebei. Vescovi umiliati e arrestati nell’Henan; suore battute e uccise con bastoni, o sepolte vive. La persecuzione “non è ancora finita”; oggi è forse solo più sottile.


    CINA
    Il silenzio sui 50 anni della Rivoluzione Culturale in Cina e in occidente

    Bernardo Cervellera

    La sanguinosa campagna lanciata da Mao Zedong ha ucciso quasi 2 milioni di persone e mandato nei lager altri 4 milioni. Ogni cinese è stato segnato dalla paura. Ma oggi, nessuna cerimonia in memoria è stata prevista e non è apparso nessun articolo di giornale. Le lotte interne del Partito e il timore di Xi Jinping di finire come l’Urss. Anche oggi, come allora, in Europa c’è chi tace e osanna il mito della Cina. Molti predicono un ritorno al “grande caos”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®