Aree geografiche
In primo piano
| VATICANO

All’Angelus, papa Francesco recita un’Ave Maria coi pellegrini per le vittime e i loro cari della tragedia di Genova. L’Assunzione di Maria significa che “Dio vuole salvare l’uomo intero, anima e corpo”. La risurrezione della carne “è un elemento proprio della rivelazione cristiana, un cardine della nostra fede”. “Siamo chiamati a servire e glorificare Dio con tutto il nostro essere, anima e corpo”.

News

Si è concluso il Sinodo 2018, in programma dal 7 al 13 agosto a Baghdad. Presenti prelati locali e dai Paesi della diaspora. Preoccupano le tensioni fra Washington e Teheran: non sanzioni ma diplomazia. Il ritorno dei cristiani e l’opera di ricostruzione fondamentali per la rinascita dell’Iraq.

 

| 13/08/2018
| IRAQ

All’Angelus papa Francesco incontra quasi 100mila giovani italiani, giunti a Roma in pellegrinaggio. È necessario vivere in maniera coerente con le promesse del Battesimo, rinnovate nella Cresima, non con ipocrisia: rinuncia al male e adesione al bene”. “È buono non fare il male, ma è male non fare il bene”. Un ringraziamento speciale ai sacerdoti e alle suore che hanno “tanta pazienza” coi giovani. Le immagini della Madonna di Loreto e del crocifisso di san Damiano, benedetto da Francesco e consegnate a una delegazione di Panama, in vista della Gmg.

| 12/08/2018
| VATICANO

Francesco ha incontrato a Roma 60mila giovani partecipanti a “Per mille strade verso Roma”, evento promosso dalla Conferenza episcopale italiana in preparazione del Sinodo dei vescovi sui giovani.

| 11/08/2018
| VATICANO - ITALIA

Assad mira a riconquistare la provincia, l’area più vasta ancora in mano ai ribelli di Hayat Tahrir al-Sham, ex alleati di al-Qaeda. Nella provincia vi sono 2,5 milioni di persone. L’Onu lancia l’appello: “Evitare il bagno di sangue di civili”.

| 11/08/2018
| SIRIA

Un raid della coalizione guidata da Riyadh colpisce mezzi carichi di civili. Il bilancio parla di 43 morti e oltre 60 feriti. Mons. Hinder: Evidente “senso di impotenza” di fronte a una situazione “terribile”. Quasi impossibile portare aiuti e poche speranze dai colloqui di pace Onu di Ginevra a settembre. 

| 10/08/2018
| YEMEN

L’ufficialità arriva al termine del conteggio manuale dei voti. Una decisione che mette la parola fine a mesi di incertezze e stallo politico. Il blocco delle forze “anti-sistema” conferma i 54 voti e si appresta a formare il nuovo governo. Corruzione, disoccupazione e mancanza di servizi fra le priorità da affrontare. 

 

| 10/08/2018
| IRAQ
In evidenza
 
di Shan Ren Shen Fu (山人神父)

Cancellate dalla facciata di una chiesa la croce e la scritta “Chiesa cattolica”. Il divieto di tenere centri estivi di catechismo per i giovani. Intanto scoppia lo scandalo dei vaccini, segno che nella società cinese vi è carenza di valori morali. Vaccinare i giovani nello spirito, far scoprire loro la fede, aiuterebbe la società cinese. Le considerazioni di un sacerdote blogger.

| 06/08/2018
| CINA
 
di Lawrence Jangma Gam

I soldati hanno catturato un veicolo destinato al trasporto di medicinali e sequestrato il personale medico. Dopo giorni di violenze e torture, le donne sono state uccise e gettate in una fossa comune. L’esercito regolare si difende: “Uccise in azione e sepolte in maniera rispettosa”. La Lega delle donne birmane: “Menzogne, avete violato la Convenzione di Ginevra”.

| 03/08/2018
| MYANMAR
 
di Choi Pio Sang Soon

La Corea del Sud verso un futuro a crescita bassa (o assente). Il Paese rischia di scendere a un tasso di fecondità inferiore ad un figlio per donna. L’impatto economico: chiudono cliniche, le aziende produttrici di latte in polvere crollano. Le difficoltà dei giovani e le disparità societarie. Le riforme del governo Moon e l’impegno della Chiesa. Parla il direttore del centro diocesano di Daejeon per la famiglia.

| 02/08/2018
| COREA DEL SUD
 

L’urgenza di una separazione fra politica e religione nell’islam. I casi di Egitto e Siria. La guerra in Iraq (e in Siria) è anzitutto una guerra intra-islamica. I Paesi europei devono spingere i Paesi islamici ad attuare l'uguaglianza tra tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro religione, e l'uguaglianza assoluta tra uomini e donne. Un’intervista al grande islamologo gesuita p. Samir Khalil Samir.

| 01/08/2018
| ISLAM
Raduno nazionale dei Giovani missionari a Pontianak (West Kalimantan) - Parte 2/2
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Raduno nazionale dei Giovani missionari a Pontianak – Messa conclusiva
Cerca nell'archivio di AsiaNews