24 Giugno 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  •    - Arabia Saudita
  •    - Bahrain
  •    - Emirati Arabi Uniti
  •    - Giordania
  •    - Iran
  •    - Iraq
  •    - Israele
  •    - Kuwait
  •    - Libano
  •    - Oman
  •    - Palestina
  •    - Qatar
  •    - Siria
  •    - Turchia
  •    - Yemen
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 23/06/2017 - VATICANO

     

    Francesco ricevendo i partecipanti alla 75ma Convention del ‘Serra International’ sottolinea l’importanza di “uscire” evitando la tentazione di preservare se stessi invece di “iniziare a vivere la festa dell’incontro con il Signore e percorrere le strade sulle quali Egli ci invia”. “Essere amici dei sacerdoti, sostenendo la loro vocazione e accompagnando il loro ministero: questo è il grande dono con il quale voi arricchite la Chiesa!”.




    23/06/2017 - YEMEN - EAU - USA

    Carceri segrete e torture di sospetti terroristi degli Emirati in Yemen, con la complicità Usa


    Un’inchiesta della Ap rivela le violenze contro presunti estremisti e membri di al Qaeda compiute in Emirati e Yemen. Prigionieri oggetto di abusi sessuali e bendati per settimane. Il ruolo degli alti militari statunitensi negli interrogatori. Abu Dhabi respinge le accuse e Washington minimizza il suo ruolo. Attivisti e ong pro diritti umani denunciano la scomparsa di decine di persone.

     


    23/06/2017 - LIBANO - PORTOGALLO

    Fatima: Il patriarca Bechara Rai consacra il Libano e il Medio Oriente al Cuore Immacolato di Maria

    di Fady Noun

    Le celebrazioni si terranno il 24 e il 25 giugno a Fatima, con la partecipazione di patriarchi e vescovi del Libano. Il filo che lega la “piccola” storia con la “grande”. La lotta spirituale della Chiesa. La preghiera a S. Michele arcangelo voluta da Leone XIII.


    23/06/2017 - VATICANO

    Papa: Gesù “si è fatto piccolo” e per ascoltare la voce di Dio bisogna farsi piccoli


    Non siamo stati noi “a scegliere Lui”, ma è Dio che si è fatto “prigioniero di noi”. Mosè dice che il Signore ha scelto il popolo d’Israele perché è “il più piccolo di tutti i popoli”.


    23/06/2017 - ASIA-EUROPA

    Asia-Europa: la crisi dei diritti umani (e delle libertà di commercio)

    di Luca Galantini

    La rara presa di posizione dell’ambasciatore tedesco Michael Clauss per la liberazione di mons. Pietro Shao Zhumin e per la libertà di commercio sulla Nuova Via della Seta, sotto l’ombra del monopolio cinese. Alla frammentazione del sistema normativo internazionale l’Europa rimane silenziosa. Al posto delle democrazie sorgono regimi autocratici, nazionalismi violenti, satrapie orientali. E Trump vende armi all’Arabia saudita.


    23/06/2017 - QATAR - GOLFO - IRAN

    No a Iran, terroristi e al-Jazeera: le condizioni di Riyadh a Doha per chiudere la crisi


    A nome dell’alleanza del Golfo, il Kuwait presenta al Qatar le richieste per ripristinare i rapporti diplomatici e commerciali. Doha vuole come precondizione al dialogo la rimozione dell’embargo. E invia gli auguri al nuovo principe ereditario saudita. Dalla Turchia è partita una nave carica di aiuti. 

     


    22/06/2017 - VATICANO

    Papa: le Chiese d’Oriente, vivaci malgrado persecuzioni e terrorismo


    Ricevendo i partecipanti all’assemblea della “Riunione delle Opere per l’Aiuto alle Chiese Orientali” Francesco raccomanda la formazione del clero. “Non dimentichiamo che in Oriente anche ai giorni nostri, i cristiani – non importa se cattolici, ortodossi o protestanti – versano il loro sangue come sigillo della loro testimonianza”.


    22/06/2017 - VATICANO

    Papa: il pastore è appassionato, sa discernere e sa denunciare il male, senza “buonismi”


    Francesco ha ricordato l’esempio di don Milani che con il suo “I care”, “insegnava ai ragazzi ad andare avanti. Prendi cura: prenditi cura della tua vita. e ‘questo no!’”.


    22/06/2017 - IRAQ

    Mar Sako: contro le distruzioni Isis, i piani di ricostruzione e convivenza per Mosul e Ninive


    Il patriarca caldeo condanna la distruzione della moschea di Mosul e le devastazioni dell’Isis, una “cultura di morte”. La preghiera davanti alla chiesa di p. Ragheed e la voglia di convivenza fra cristiani e musulmani. L’invito ai fedeli di Europa e Occidente a visitare i profughi, insegnando loro “ad avere più fiducia nel futuro”. Un bilancio della ricostruzione e il rientro dei primi sfollati.

     


    22/06/2017 - PALESTINA - EGITTO

    Il Cairo dona un milione di litri di carburante per evitare il collasso di Gaza


    La Striscia ora ha due ore di elettricità al giorno. La centrale tornerà a funzionare nelle prossime ore. La settimana scorsa i leader di Hamas si sono incontrati con funzionari egiziani. 


    22/06/2017 - IRAQ

    Mosul, distrutta la moschea Al-Nouri. Accuse reciproche fra Isis e Stati Uniti


    In quella moschea al Baghdadi proclamò il califfato nel 2014. Al-Abadi: È una dichiarazione ufficiale di sconfitta”. Moschea e minareto pendente erano fra i più antichi monumenti della città, datati verso il XII secolo. La città vecchia di Mosul è da giorni sotto assedio. Secondo l’Isis le distruzioni sono state causate dai radi americani.


    21/06/2017 - IRAQ – VATICANO

    Mons. Ortega: La sofferenza dei cristiani in Iraq è un dono per noi. Tempo di ricostruire


    I cristiani non hanno rinunciato alla fede “neanche per finta”, lasciando tutto alle spalle. Ora vivono in precarietà, ma non c’è rancore nel loro cuore. Pregano per i loro persecutori e sono grati per quanto accaduto perché “è stata occasione per riscoprire ciò che è più importante, che è la fede”. Nella piana del Ninive non bastano le vittorie militari. I cristiani devono tornare perché sono “la presenza di Cristo”.


    21/06/2017 - LIBANO - SIRIA

    Il vescovo Joseph Absi è il nuovo patriarca della Chiesa greco-melkita


    L’elezione è avvenuta oggi nel contesto del Sinodo straordinario in corso ad Aley, in Libano. Nato a Damasco nel 1946, dal 2007 egli ricopre la carica di vicario patriarcale nella capitale siriana. Una nomina che segue le dimissioni del patriarca emerito Gregorio III Lahham, a conclusione di un periodo travagliato per la comunità.

     


    21/06/2017 - VATICANO – SUD SUDAN

    Al via il progetto “Il Papa per il Sud Sudan”


    Non potendosi recare personalmente nel Paese Francesco lancia iniziative di sostegno per sanità, agricoltura ed educazione. Nuovo appello alla comunità internazionale perché fermi la strage terribile che vi si sta consumando.


    21/06/2017 - VATICANO

    Papa: per essere santi basta fare il proprio dovere “con il cuore aperto verso Dio”


    “L’ultima parola sulla storia dell’uomo non è l’odio, non è la morte, non è la guerra. In ogni momento della vita ci assiste la mano di Dio, e anche la discreta presenza di tutti i credenti che ci hanno preceduto con il segno della fede”.


    21/06/2017 - ARABIA SAUDITA

    Il re saudita nomina il 31enne figlio Mohammed bin Salman nuovo principe ereditario


    La decisione approvata da 31 (su 34) membri del Consiglio dell’Alleanza e segna una svolta nella successione. Cacciato l’attuale numero due Mohammed bin Nayef, che paga anche una politica debole nel contesto della crisi con il Qatar. Il giovane erede al trono artefice della guerra in Yemen e fautore dello scontro frontale con l’Iran. 

     


    20/06/2017 - VATICANO – ITALIA

    Papa: don Milani, la missione di educare a una 'coscienza libera'


    Francesco a Barbiana. Don Milani un prete che ha voluto “risvegliare nelle persone l’umano per aprirle al divino”. “Solo possedere la parola può permettere di discernere tra i tanti e spesso confusi messaggi che ci piovono addosso, e di dare espressione alle istanze profonde del proprio cuore, come pure alle attese di giustizia di tanti fratelli e sorelle che aspettano giustizia”.


    20/06/2017 - LIBANO - SIRIA

    Caritas Libano: pace e lotta al commercio di armi per rispondere all’emergenza rifugiati


    Oggi si celebra la Giornata mondiale Onu del rifugiato. Nel 2016 toccata quota record di 65,6 milioni, 300mila in più rispetto all’anno precedente. Ogni tre secondi una persona nel mondo costretta ad abbandonare la propria abitazione. P. Karam: Gli accordi sulla vendita fra Usa e sauditi preoccupano. Dalla Chiesa sostegno a progetti di piccola imprenditoria locale.

     


    20/06/2017 - VATICANO – ITALIA

    Papa: don Mazzolari, un parroco convinto che i destini del mondo si maturano in periferia


    Francesco si è recato a Bozzolo, non lontano da Mantova, legato alla  memoria del “parroco d’Italia”, prete scomodo del quale Paolo VI disse: «Camminava avanti con un passo troppo lungo e spesso noi non gli si poteva tener dietro! E così ha sofferto lui e abbiamo sofferto anche noi. E’ il destino dei profeti».


    20/06/2017 - MEDIO ORIENTE-EUROPA

    Terrorismo e migranti: le leadership in Medio Oriente ricattano l’Europa

    di Luca Galantini

    Gli attentati nelle capitali europee mirano a destabilizzare la politica estera di Paesi come Gran Bretagna, Germania, Francia. La posizione “neutrale” dell’Italia non le garantische l’immunità. L’impegno ad affrontare l’immigrazione con una strategia a lungo termine di convivenza. Ma anche lavorare perché i Paesi di origine dei migranti abbiano sviluppo economico e politico. La profezia di Benedetto XVI nella “Caritas in Veritate”.


    20/06/2017 - LIBANO - VATICANO

    Dopo il Giubileo d’oro, il futuro del Rinnovamento carismatico (Parte II)

    di Fady Noun

    Nel tempo ha sopravanzato le frontiere geografiche ed ecclesiali, verso un ecumenismo di base. La guerra in Libano, le Torri e i conflitti regionali: la profezia delle tenebre. L’esodo dei cristiani e la missione in Medio oriente. Il futuro del Rinnovamento si intreccia col futuro della Chiesa e del mondo. Uno spirito aperto e la fedeltà alla chiamata ricevuta.

     


    20/06/2017 - ISRAELE - IRAN

    Razzi iraniani contro obiettivi dell’Isis in Siria. Ira di Israele


    Missili balistici della Repubblica islamica hanno colpito un centro di addestramento dello SI nella provincia di Deir Ezzor. È il primo attacco oltreconfine dalla fine della guerra con l’Iraq negli anni ’80. L’azione è una risposta ai recenti attacchi nella capitale. Netanyahu considera l’operazione una “minaccia” per lo Stato ebraico. E lancia un avvertimento a Teheran. 

     


    20/06/2017 - ONU

    Onu, record di rifugiati nel 2016: 65,6 milioni


    Oggi ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato. I dati diffusi ieri dall’Unhcr. Circa 40,3 milioni gli sfollati interni; 22,5 i rifugiati; 2,8 milioni i richiedenti asilo. Quasi l’84% del carico dell’accoglienza è sostenuto dai Paesi poveri, nonostante gli occhi puntati sulla crisi dei migranti in Europa.


    19/06/2017 - VATICANO –ITALIA

    Papa: ai giovani va data un’educazione basata sull’intelletto, gli affetti e l’agire


    Francesco ha aperto il Convegno ecclesiale della diocesi di Roma con una riflessione sull’educazione dei ragazzi. In una società sradicata e dominata dal consumismo cercare di offrire la possibilità di una crescita armonica a livello non solo personale, ma al tempo stesso sociale e spirituale.


    19/06/2017 - GRAN BRETAGNA-ISLAM

    Leader cristiani, musulmani, ebrei, sikh condannano l’attacco ‘islamofobico’ a Finsbury Park


    La premier Theresa May parla di “attacco terrorista” e di “islamofobia” e promette tolleranza zero contro discorsi estremisti anche sul web. Le comunità musulmane chiedono più sicurezza con l’avvento della festa di Eid, alla fine di questa settimana. Il primate anglicano Justin Welby, il card. Vincent Nichols, il rabbino capo di Gran Bretagna Ephraim Mirvis  e la comunità sikh esprimono solidarietà verso i musulmani e invitano a non coltivare l’odio.


    19/06/2017 - LIBANO - VATICANO

    Dopo il Giubileo d’oro, il futuro del Rinnovamento carismatico (Parte I)

    di Fady Noun

    Una “Pentecoste ecumenica” analizzata sotto il profilo storico e teologico. L’opera di Leone XIII e suor Elena Guerra, assieme a una piccola congregazione protestante Usa. Per Paolo VI il movimento ha rappresentato  “una opportunità per la Chiesa”. Il suo contributo nel rinnovamento della teologia della Chiesa d’Occidente e delle Chiese della riforma.

     


    19/06/2017 - SIRIA - VATICANO

    Card. Zenari: in Siria segni di “miglioramento”, ma i cristiani continuano a soffrire


    Ad Aleppo fino a due terzi della popolazione cristiana ha abbandonato la città, circa la metà nel resto del Paese. Serve garantire un lavoro a chi è rimasto e l’istruzione ai giovani. E un “sostegno spirituale” per continuare la missione di “testimoni di Cristo” in una terra a maggioranza musulmana. La prossima settimana l’incontro con il papa.

     


    19/06/2017 - SIRIA - USA

    Raqqa: l’aviazione Usa abbatte un caccia siriano, disperso il pilota


    Il mezzo colpito era impegnato in una missione contro le milizie dello Stato islamico. Damasco parla di “attacco grossolano”. Secondo Washington avrebbe invece colpito soldati della coalizione arabo-curda sostenuta dagli Stati Uniti. Esercitazioni congiunte fra Iran e Cina nel Golfo Persico. 

     


    18/06/2017 - VATICANO

    Papa: L’Eucaristia è il sacramento che guarisce la nostra memoria, malata di frenesia


    Papa Francesco celebra la messa del Corpus Domini in questa domenica, secondo il calendario liturgico italiano, e non quello vaticano. Oggi la memoria “è indebolita… bruciando i ricordi e vivendo all’istante, si rischia di restare in superficie”.  L’Eucarestia è “memoria vivente e consolante dell’amore di Dio”. “L’Eucaristia non è un sacramento ‘per me’, è il sacramento di molti che formano un solo corpo”. La processione dalla basilica di san Giovanni fino a Santa Maria Maggiore. Il baldacchino con l'ostensorio seguito dal "santo popolo fedele di Dio”.






    In evidenza

    VATICANO
    Papa: le Chiese d’Oriente, vivaci malgrado persecuzioni e terrorismo



    Ricevendo i partecipanti all’assemblea della “Riunione delle Opere per l’Aiuto alle Chiese Orientali” Francesco raccomanda la formazione del clero. “Non dimentichiamo che in Oriente anche ai giorni nostri, i cristiani – non importa se cattolici, ortodossi o protestanti – versano il loro sangue come sigillo della loro testimonianza”.


    CINA-GERMANIA
    L’ambasciatore tedesco chiede alla Cina la liberazione di mons. Shao Zhumin



    In una dichiarazione ufficiale sul sito dell’ambasciata, Michael Clauss chiede che al vescovo di Wenzhou, sequestrato, sia data piena libertà di movimento. Preoccupazioni espresse anche per le bozze dei nuovi regolamenti sulle attività religiose, che decretano la fine delle comunità sotterranee. E’ la prima volta dopo un decennio che un ambasciatore europeo chiede la liberazione di un vescovo.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®