23 Novembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 22/11/2017 - VATICANO

    La celebrazione è “entrare” nella passione, morte, risurrezione, ascensione di Gesù. Non è il momento di chiacchierare, prendere fotografie, commentare. “Ogni celebrazione dell’Eucaristia è un raggio di quel sole senza tramonto che è Gesù Cristo risorto. Partecipare alla Messa, in particolare alla domenica, significa entrare nella vittoria del Risorto, essere illuminati dalla sua luce, riscaldati dal suo calore”.




    21/11/2017 - VATICANO

    Papa: Contro la colonizzazione culturale e ideologica, la medicina è il martirio


    Alla messa nella casa santa Marta, papa Francesco mette in guardia da ciò che viene spacciato come “novità” e che invece distrugge tradizioni, storia, religione di un popolo. Il martire Eleazaro si fa “radice” per i giovani e per il futuro del suo popolo.


    21/11/2017 - VATICANO-CINA

    ‘La diplomazia dell’arte’: due mostre ai Musei Vaticani e al Palazzo imperiale di Pechino


    Alla presentazione nella Sala stampa della Santa Sede, presenti anche due personalità cinesi: Zhu Jiancheng, Segretario generale del China Culture Investment Found e il maestro Yan Zhang, che ha donato due quadri a papa Francesco. La doppia mostra avrà due nomi diversi: in Vaticano si chiamerà “La bellezza ci unisce”; in Cina "Esposizione Sino-Vaticana contemporanea". Il papa paragonato a una montagna sacra.


    21/11/2017 - VATICANO – BANGLADESH

    Papa al popolo del Bangladesh: vengo per proclamare il messaggio di riconciliazione di Gesù (Video)


    Videomessaggio di papa Francesco in vista nel viaggio pastorale che effettuerà dal 30 novembre al 2 dicembre. Il pontefice sottolinea che la sua visita vuole confermare la comunità cristiana, ma pone molta importanza all'incontro con i leader religiosi.


    20/11/2017 - INDONESIA

    Papua, le forze speciali liberano 345 ostaggi dei separatisti

    di Mathias Hariyadi

    In salvo 323 adulti e 22 bambini del villaggio di Tembagapura. Le truppe hanno prima occupato con successo Kimberly e Bunti. I militanti del Free Papua Movement hanno ripiegato nella giungla. Durante il processo di evacuazione degli ostaggi esplosi alcuni colpi. Rinvenuti due cadaveri.


    19/11/2017 - VATICANO

    Papa: il Libano possa continuare ad essere un ‘messaggio’ di rispetto e convivenza


    Non si deve aver paura di Dio, quasi fosse “un padrone che vuole punirci”. “Gesù ci ha sempre mostrato che Dio non è un padrone severo e intollerante, ma un padre pieno di amore, di tenerezza, di bontà. Pertanto possiamo e dobbiamo avere un’immensa fiducia in Lui”. “Esorto gli autisti alla prudenza e al rispetto delle norme, quale prima forma di tutela di sé e degli altri”.

     


    19/11/2017 - VATICANO

    Papa: è ‘dovere evangelico’ prenderci cura dei poveri


    Francesco celebrando la prima Giornata mondiale dei poveri ha ricordato che per Dio “non vale ciò che si ha, ma ciò che si dà”. “Il grande peccato nei confronti dei poveri” è “l’indifferenza”, il “girarsi dall’altra parte quando il fratello è nel bisogno”, è “sdegnarsi di fronte al male senza far nulla”. Ma Dio” non ci chiederà se avremo avuto giusto sdegno, ma se avremo fatto del bene”.


    18/11/2017 - VATICANO

    Papa: ‘non tutto ciò che è tecnicamente possibile è perciò stesso eticamente accettabile’


    I grandi progressi della scienza pongono “grandi e gravi” interrogativi. “Il progresso scientifico e tecnologico  serve al bene di tutta l’umanità e i suoi benefici non possono andare a vantaggio soltanto di pochi”.


    18/11/2017 - INDONESIA

    Jakarta, i vescovi ricordano l’importate ruolo della Chiesa nella storia d’Indonesia

    di Mathias Hariyadi

    Rinnovare il sostegno ai valori nazionali dell’unità e dell’armonia. L’impegno dei cattolici prima e dopo l’indipendenza. Il Vaticano è stato tra le prime nazioni straniere a riconoscere il nuovo Stato. La Chiesa cattolica indonesiana ha contribuito a stabilizzare il Paese. L’opera di mons. Albertus Soegijapranata del vicariato apostolico di Semarang


    17/11/2017 - INDONESIA

    Jakarta, al via un piano per la costruzione di 1.000 ‘eco-moschee’


    Nel Paese vi sono 800mila luoghi di culto. Coinvolti nell’iniziativa leader islamici, settore privato, istituti e comunità. Gli imam per l’educazione alla comprensione delle problematiche ambientali. Il Consiglio degli Ulema indonesiani (Mui) ha emanato fatwa anche sugli incendi boschivi e sull'estrazione mineraria.


    17/11/2017 - VATICANO - MYANMAR

    Papa: al Myanmar, vengo per incoraggiare ogni sforzo volto a costruire armonia (Video)


    Videomessaggio di Francesco alla vigilia del viaggio che compirà dal 26 al 30 novembre. “Vengo a proclamare il Vangelo di Gesù Cristo, un messaggio di riconciliazione, di perdono e di pace”.


    17/11/2017 - VATICANO

    Papa: fa bene pensare ogni giorno al momento nel quale ‘il Signore mi chiamerà’


    Per alcuni questa chiamata sarà improvvisa, per altri dopo una lunga malattia, non lo sappiamo. Ma “la chiamata ci sarà!” E sarà una sorpresa, ma poi ci sarà l’altra sorpresa del Signore: la vita eterna. Per questo “la Chiesa in questi giorni ci dice: fermati un po’, fermati per pensare alla morte”.


    16/11/2017 - VATICANO

    Papa: l’eutanasia è sempre illecita, ma no all’accanimento terapeutico


    In un messaggio a un meeting sul fine-vita, Francesco scrive che si deve “accompagnare” con amore il malato verso la fine dell’esistenza, anche informandolo e facendolo decidere. La questione richiede “attento discernimento, che consideri l’oggetto morale, le circostanze e le intenzioni dei soggetti coinvolti” e sottolineando l’utilità della medicina palliativa.


    16/11/2017 - INDONESIA

    Jakarta, incitamento all’odio: condannato l’accusatore di Ahok

    di Mathias Hariyadi

    La sentenza è più lieve di quanto richiesto dal pubblico ministero. Buni Yani ha commentato con frasi discriminatorie un video da lui stesso modificato. Il filmato ha scatenato la violenza islamista e influito sulle elezioni. Le immagini hanno causato la condanna dell’ex governatore cristiano a due anni di carcere per blasfemia.


    16/11/2017 - VATICANO

    Papa: il regno di Dio non è ‘un carnevale’, lo fa crescere di nascosto lo Spirito Santo


    Il regno di Dio è sempre “una sorpresa” perché è “un dono dato dal Signore”. Gesù spiega che “il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione e nessuno dirà: ‘Eccolo qui oppure eccolo là’”. “Non è uno spettacolo o più brutto ancora”.


    15/11/2017 - VATICANO

    Papa: la messa 'è preghiera', 'non è il momento di chiacchierare'


    “Il silenzio è tanto importante. ricordatevi quello che ho detto la settimana scorsa: non andiamo ad un uno spettacolo: andiamo all’incontro con il Signore e il silenzio ci prepara e ci accompagna. Rimanere in silenzio insieme a Gesù”.


    13/11/2017 - VATICANO

    Papa: guai a chi dà scandalo, perché allontana il popolo di Dio dal Signore


    “Quanti cristiani col loro esempio allontanano la gente”, “l’incoerenza dei cristiani è una delle armi più facili che ha il diavolo per indebolire il popolo di Dio”. “Ogni pastore deve chiedersi: come è la mia amicizia con i soldi? O il pastore che cerca di andare su, la vanità lo porta ad arrampicarsi, invece di essere mite, umile”.


    12/11/2017 - VATICANO

    Papa: Attendiamo la venuta dello sposo. Anche il sonno della morte non ci spaventa


    All’Angelus, papa Francesco spiega la parabola delle dieci vergini. “Tenerci pronti all’incontro con Lui”. “Vegliare non significa soltanto non dormire, ma essere preparati”. “La lampada è il simbolo della fede che illumina la nostra vita”. “L’olio è il simbolo della carità che alimenta, rende feconda e credibile la luce della fede”. Il ricordo di 60 beatificati a Madrid, martiri della guerra civile spagnola tra il 1936 e il ‘37.


    10/11/2017 - VATICANO

    Papa: un progresso 'effettivo e inclusivo' per un mondo senza armi atomiche


    Francesco ricevendo i partecipanti al simposio su Prospettive per un mondo libero dalle armi nucleari e per un disarmo integrale ha parlato di uno scenario caratterizzata da “un clima instabile di conflittualità” e una corsa agli armamenti che “non conosce sosta”. “Le armi di distruzione di massa, in particolare quelle atomiche, altro non generano che un ingannevole senso di sicurezza e non possono costituire la base della pacifica convivenza fra i membri della famiglia umana, che deve invece ispirarsi ad un’etica di solidarietà”.


    10/11/2017 - CINA-VATICANO

    Da sotterraneo a ufficiale: si insedia il vescovo di Lanzhou, mons. Han Zhihai

    di Li Yuan

    Rappresentanti del governo affermano che il passaggio da sotterraneo a ufficiale è frutto di un negoziato con il Vaticano. La cerimonia si è svolta con la lettura della “lettera di approvazione” del Consiglio dei vescovi e con il giuramento “patriottico” del candidato. Mons Han Zhihai è un “manager intelligente”. Il 16 novembre un altro insediamento ufficiale ad Handan.


    10/11/2017 - VATICANO

    Papa: di fronte alla furbizia dei corrotti 'un cristiano non può permettersi di essere ingenuo'


    “Le cordate della corruzione sono potenti; persino arrivano anche ad atteggiamenti mafiosi”. Ma esiste una “scaltrezza cristiana”, fatta di “sana sfiducia”, riflessione e preghiera per avere “la grazia di essere furbi”.


    10/11/2017 - INDONESIA

    East Papua, 1300 abitanti ostaggio dei separatisti dell’Opm


    Viene loro impedito di entrare o lasciare due piccole comunità. Circa 700 militari indonesiani osservano armi in pugno la situazione. I villaggi si trovano nei pressi di un importante miniera di rame, teatro di recenti sparatorie. I guerriglieri cercano di interrompere le operazioni di estrazione. Il governo impegnato in colloqui con i leader locali per porre fine alla crisi.


    09/11/2017 - INDONESIA

    Jakarta, i vescovi indonesiani per il dialogo interreligioso contro il radicalismo

    di Mathias Hariyadi

    Ridurre le tensioni attraverso una comunicazione valida e fondata sul reciproco rispetto. L’esperienza di p. Felix Supranto ed i suoi “tre passi”: impegno, desiderio e rispetto. La socializzazione per vincere le visioni “distorte”. I cattolici invitati ad essere “creativi” e chiamati ad uscire dalla propria “zona di comfort”.


    09/11/2017 - VATICANO

    Papa: edificare, custodire e purificare la Chiesa, a partire da noi stessi


    “Siamo tutti peccatori: tutti. Tutti”. E per questo dobbiamo purificarci continuamente. E anche purificare la comunità: la comunità diocesana, la comunità cristiana, la comunità universale della Chiesa. Per farla crescere”.


    08/11/2017 - ITALIA

    Solo Dio conosce il mio futuro

    di Piero Gheddo

    La società italiana (e quella occidentale in genere) soffre di paura: mancanza di lavoro, di benessere e di figli; minacce fondamentaliste; instabilità politica. La fede in Gesù Cristo dà speranza anche nel futuro. Yuri Gagarin, che tutti bollavano come ateo, era in realtà un cristiano ortodosso convinto. La frase a lui attribuita, "Da quassù non vedo nessun Dio”, è di Kruscev.


    08/11/2017 - VATICANO

    Papa: “mi fa tanta tristezza” la gente che durante la messa alza i telefonini e fa le foto


    Francesco ha iniziato oggi un ciclo di catechesi dedicato al valore e al significato della messa. “Non possiamo dimenticare il gran numero di cristiani che, nel mondo intero, in duemila anni di storia, hanno resistito fino alla morte per difendere l’Eucaristia; e quanti, ancora oggi, rischiano la vita per partecipare alla Messa domenicale”.


    07/11/2017 - INDONESIA

    Kalimantan, la pastorale di un sacerdote Dayak tra i giovani tribali

    di Mathias Hariyadi

    Essi sono spesso esposti a fenomeni come l’uso di droghe ed il gioco d’azzardo. P. Lukas Ahon dedica loro uno specifico programma di “faith coaching”. A Gunung Benuah, l’ultimo raduno giovanile dal titolo “Eucarestia per i giovani”. Le testimonianze di alcuni membri del comitato organizzatore e ragazzi che vi hanno partecipato.


    07/11/2017 - VATICANO

    Papa: chi perde la capacità di sentirsi amato da Dio, perde tutto


    L’iniziativa di Dio è gratis, la salvezza è gratuita, il Signore “non chiede nulla in contraccambio”: “soltanto amore, fedeltà, come Lui è amore e Lui è fedele”. “La salvezza non si compra”.


    06/11/2017 - INDONESIA

    Yogyakarta, indonesiani contro i requisiti ‘islamici’ per l’ammissione all’università

    di Mathias Hariyadi

    Le proteste della società civile bloccano la proposta della Gadjia Mada University. Timori per le infiltrazioni islamiste nelle università di Java. Il governo cerca di arginare l’influenza dei gruppi radicali nei campus. Il ministro dell’Istruzione contro i docenti estremisti.


    06/11/2017 - VATICANO

    Papa: Dio è fedele, ai nostri peccati risponde con la misericordia


    I doni che Dio fa sono “irrevocabili”, così è per “il dono dell’elezione, della promessa e dell’alleanza”. “Ognuno di noi è un eletto, un’eletta di Dio. Ognuno di noi porta una promessa che il Signore ha fatto”. “Penso che può farci bene, a tutti noi, pensare oggi alla nostra elezione, alle promesse che il Signore ci ha fatto e come vivo io l’alleanza con il Signore”.






    In evidenza

    HONG KONG - CINA - VATICANO
    Messa per un sacerdote sotterraneo defunto. Il card. Zen chiede a Dio la grazia di salvare la Chiesa in Cina e la Santa Sede ‘dal precipizio’

    Li Yuan

    P. Wei Heping, 41 anni, è morto in circostanze misteriose, buttato in un fiume a Taiyuan (Shanxi). Per la polizia egli si è suicidato. Ai familiari non è stato permesso nemmeno di vedere il rapporto dell’autopsia. Per il card. Zen la Santa Sede (che “non è necessariamente il papa”) cerca un compromesso a tutti i costi col governo cinese, rischiando di “svendere la Chiesa fedele”. Giustizia e pace pubblica un libretto su p. Wei, per non dimenticare.


    VATICANO - ITALIA - USA
    Papa: non più la guerra, che ha per frutto la morte, 'la distruzione di noi stessi'



    Francesco nel giorno della Commemorazione dei defunti ha celebrato messa al Cimitero americano di Nettuno. “Quando tante volte nella storia gli uomini pensano di fare una guerra, sono convinti di portare un mondo nuovo, sono convinti di fare una ‘primavera’. E finisce in un inverno, brutto, crudele, con il regno del terrore e la morte”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®