23 Giugno 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  •    - Brunei
  •    - Cambogia
  •    - Filippine
  •    - Indonesia
  •    - Laos
  •    - Malaysia
  •    - Myanmar
  •    - Singapore
  •    - Tailandia
  •    - Timor Est
  •    - Vietnam
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 19/06/2017, 11.25

    INDONESIA

    Bali, Corpus Domini: 181 bambini ricevono la Prima comunione

    Emiliana Saptaningsih

    La messa ha visto la partecipazione di tutta la comunità. P. Herman Yoseph Babey, parroco di Denpasar: “La vita di questi nostri figli non è più per loro, ma pronta per essere condivisa e vissuta al servizio degli altri”.

    Denpasar (AsiaNews) – In occasione della solennità del Corpus Domini, ieri mattina 181 bambini hanno ricevuto il sacramento della Prima comunione presso la parrocchia del Santo Spirito di Denpasar, Bali.

    I bambini, che hanno seguito un percorso di catechesi durato cinque mesi, provengono da 18 diverse Comunità ecclesiali di base (Bec) della parrocchia ed hanno in media 10 anni. La messa, che ha visto la grande ed entusiasta partecipazione di tutta la comunità, è stata celebrata da p. Herman Yoseph Babey, parroco di Denpasar.

    Genitori e parenti dei bimbi hanno seguito commossi la celebrazione. “Sono qui per la Prima comunione di mia nipote. È la seconda celebrazione eucaristica cui prendo parte oggi. Anche solo essere presenti qui per lei durante la messa è per la nostra famiglia un'occasione così gioiosa”, ha dichiarato ad AsiaNews Andreas Wardana, lo zio di una ragazza.

    "Dopo aver ricevuto il Corpo e il Sangue di Cristo, la vita di questi nostri figli non è più per loro, ma pronta per essere condivisa e vissuta al servizio degli altri. Speriamo che, dopo aver ricevuto l’Eucarestia, questi bambini si lascino coinvolgere nelle varie attività della Chiesa e che i loro genitori li incoraggino a farlo”, ha dichiarato p. Babey nella sua omelia.

    "Che trasformazione avverrà ora in loro? – ha proseguito il sacerdote – Mentre gli alimenti terreni trasformano il nostro aspetto fisico, la Prima comunione per chi la riceve è l’inizio della partecipazione alla vita della Chiesa e il segno che si è pronti a credere che Gesù è presente nella Santa Eucarestia”.

    Il sacerdote ha raccomandato ai ragazzi di ricevere con frequenza la Santa comunione. Dal momento che hanno ricevuto il Corpo e il Sangue di Gesù, essi sono uniti in Cristo e in una sola Chiesa. P. Babey ha infine espresso la speranza che questi bambini crescano come veri cattolici e che Gesù sia il centro della loro vita.

    Al termine della celebrazione, Yohanes Paulus, padre di due bambine, ha dichiarato ad AsiaNews: “Sono felice che le mie due figlie abbiano ricevuto la comunione oggi. Per la nostra famiglia è veramente una benedizione di Dio. Sento che Dio è veramente presente nella nostra famiglia e, quest’oggi, in modo particolare in loro”. La gioia dei familiari e della comunità tutta è poi proseguita nelle sale parrocchiali, dove il Consiglio pastorale della parrocchia ha organizzato una piccola festa in onore dei ragazzi.

    Prime comunioni Denpasar-1
    Prime comunioni Denpasar-1


    Prime comunioni Denpasar-2
    Prime comunioni Denpasar-2


    Prime comunioni Denpasar-3
    Prime comunioni Denpasar-3


    Prime comunioni Denpasar-4
    Prime comunioni Denpasar-4


    Prime comunioni Denpasar-5
    Prime comunioni Denpasar-5


    Prime comunioni Denpasar-6
    Prime comunioni Denpasar-6


    Prime comunioni Denpasar-7
    Prime comunioni Denpasar-7


    Prime comunioni Denpasar-8
    Prime comunioni Denpasar-8


    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    18/06/2017 19:19:00 VATICANO
    Papa: L’Eucaristia è il sacramento che guarisce la nostra memoria, malata di frenesia

    Papa Francesco celebra la messa del Corpus Domini in questa domenica, secondo il calendario liturgico italiano, e non quello vaticano. Oggi la memoria “è indebolita… bruciando i ricordi e vivendo all’istante, si rischia di restare in superficie”.  L’Eucarestia è “memoria vivente e consolante dell’amore di Dio”. “L’Eucaristia non è un sacramento ‘per me’, è il sacramento di molti che formano un solo corpo”. La processione dalla basilica di san Giovanni fino a Santa Maria Maggiore. Il baldacchino con l'ostensorio seguito dal "santo popolo fedele di Dio”.



    06/06/2017 11:50:00 INDONESIA
    7ma Giornata della Gioventù Asiatica, la forza e l’entusiasmo della testimonianza

    La prossima edizione si terrà dal 30 luglio al 6 agosto a Jogyakarta, presso l’arcidiocesi di Semarang. Un'occasione per i giovani di rinnovare e approfondire la fede nel contesto di un'Asia multiculturale. La Chiesa d’Indonesia condivide la propria esperienza. Michael Irwanto Fame: “Convinto che questo evento ci donerà forza ed entusiasmo per affrontare la missione di Dio ed essere testimoni del Vangelo”.



    11/06/2013 INDONESIA
    Yogyakarta, famiglie e parrocchie in festa per la Prima Comunione
    Sono 66 i bambini della parrocchia di San Giuseppe a Bintaran ad aver ricevuto il sacramento; altri 80 appartengono invece alla comunità di Cristo Re a Baciro. La preparazione della festa, l’organizzazione dei riti e la convocazione ai momenti di incontro agevolati dall’uso di database elettronici.

    07/08/2006 IRAQ
    Prima comunione a Mosul, fra gli spari divenuti "fuochi d'artificio"

    Il parroco caldeo della chiesa del Santo Spirito racconta la Prima comunione di 80 bambini, mentre nella città imperversavano autobomba e sparatorie: "Preghiamo uniti per la pace in Iraq, ma anche in Libano e in tutto il mondo".



    25/06/2011 RUSSIA
    San Pietroburgo: la prima processione del “Corpus Domini” dopo 93 anni
    L’ultima celebrazione del genere si è svolta nel 1918. Il sindaco della città ha dato il permesso per la processione, che sarà guidata dall’arcivescovo di Mosca, mons. Paolo Pezzi. I cattolici sfileranno lungo la Prospettiva Nevsky, la principale arteria dell’ex capitale.



    In evidenza

    RUSSIA-VATICANO
    Studiosi vaticani e ortodossi russi dialogano sulla storia e sulla Ostpolitik

    Vladimir Rozanskij

    Il Convegno inizia domani e continua fino al 21 giugno. Il lavoro comune si era bloccato nel 2002 per le accuse di “proselitismo” alla Chiesa cattolica russa. Clima cambiato dopo l’incontro fra Francesco e Kirill all’Avana nel 2016. I russi preferiscono parlare di missione comune verso il mondo piuttosto che di unità della Chiesa indivisa nei primi 10 secoli.


    LAOS - VATICANO
    Il primo cardinale del Laos: ‘La forza delle piccole Chiese perseguitate’

    Weena Kowitwanij

    Il 21 maggio scorso papa Francesco aveva annunciato a sorpresa la nomina. La comunità cattolica in Laos è composta da circa 50mila fedeli. “È una Chiesa bambina, che vive il primo annuncio, rivolta soprattutto ai tribali e agli animisti”. “Alcuni dei problemi più gravi sono la carenza di sacerdoti e la qualità della formazione”. “Per molti essere cardinale è un onore, per me significa aiutare il papa a risolvere i problemi”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®