21/11/2016, 16.09
CINA
Invia ad un amico

Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo. Ordinati cinque sacerdoti

Mons. Sun Jigen ha celebrato la messa nella chiesa della Madonna delle Grazie a Daming. Il vescovo emerito ha presieduto le ordinazioni sacerdotali. Assieme alla grande folla dei fedeli, presenti anche 110 sacerdoti, 10 seminaristi e 10 religiose. La commozione dei fedeli. Il profilo dei nuovi sacerdoti.

Handan (AsiaNews) – Oltre 10mila cattolici hanno partecipato alla messa di chiusura del Giubileo della misericordia ad Handan, nella chiesa della Madonna delle grazie (Chong Ai Zhi Mu), un santuario molto noto nella contea di Daming. La celebrazione alle 9 di mattina è stata presieduta da mons. Giuseppe Sun Jigen, vescovo di Handan. Mons. Stefano Yang Xiangtai, il vescovo emerito ha invece presieduto la liturgia di ordinazione di cinque nuovi sacerdoti. Erano presenti anche 110 sacerdoti della diocesi di Handan e di quelle vicine, 10 seminaristi diocesani e 10 suore. Il coro era composto da volontari di diverse parrocchie.

Secondo testimonianze dei presenti, i fedeli hanno partecipato con trasporto alla messa e alcuni hanno pianto ascoltando le promesse dei nuovi sacerdoti. I genitori dei candidati al sacerdozio si sono commossi vedendo i propri figli prostrati sul pavimento: “I figli sono doni di Dio – hanno detto – e non abbiamo paura di offrirli a Lui”. I presenti hanno ringraziato il Signore per aver regalato cinque nuovi “operai” nella sua messe e hanno ringraziato i nuovi ordinati per aver risposto con coraggio alla chiamata.

I quattro nuovi sacerdoti sono:

Simone Jin Jingchong, nato il 23 settembre 1983 nel villaggio di Dong Da Gu Miao (Hebei). Nel 2003 è entrato nel seminario del Sacro Cuore della diocesi di Handan; nel 2005 è passato al seminario dell’Hebei e nel 2006 è andato al seminario generale di Manila, nelle Filippine. Ha concluso gli studi nel 2016 ed è stato ordinato diacono il 19 marzo scorso.

Giuseppe Ji Jinchong, è nato il 12 settembre 1985 nel villaggio di Dong Da Gu Miao (Hebei). Nel 2001 è entrato nel seminario del Sacro Cuore della diocesi di Handan; nel 2005 è passato al seminario di Taiyuan e nel 2006 è andato al seminario generale di Manila, nelle Filippine. Ha concluso gli studi quest’anno ed è stato ordinato diacono il 19 marzo scorso.

Paolo Dai Xianglu, nato l’8 aprile 1986 nel villaggio Dong Tun Zhuang (Hebei). Nel 2004 è entrato nel seminario del Sacro Cuore della diocesi di Handan; in seguito si è spostato nel seminario dell’Hebei, dove ha preso la licenza nel 2014. È stato ordinato diacono il 28 ottobre 2015.

Giovanni Wu  Shangwang, nato il 16 giugno 1986 nel villaggio di Zhong Li Xie (Hebei).  Nel 2001 è entrato nel seminario del Sacro Cuore di Handan, nel 2007 è passato al seminario dell’Hebei, dove ha compiuto gli studi nel 2014. È stato ordinato diacono il 28 ottobre 2015.

Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-1
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-1
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-2
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-2
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-3
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-3
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-4
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-4
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-5
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-5
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-6
Handan: 10mila persone per la chiusura del Giubileo-6
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Il governo cinese riconosce il vescovo di Handan. Nessun vescovo illecito alla cerimonia
16/11/2017 11:36
Andhra Pradesh, fedeli di ogni religione rendono grazie a Maria per i miracoli ricevuti
07/12/2016 13:08
Uttar Pradesh, una “Missione misericordia” contro il diabete
07/04/2016 14:15
Papa: Lettera ai sacerdoti a 160 anni dalla morte del santo Curato d’Ars
04/08/2019 14:40
Poso, violenze anticristiane: estremisti incendiano una chiesa protestante
23/10/2012