14/12/2015, 00.00
MACAO-VATICANO
Invia ad un amico

La Porta Santa a Macao: Condividere la misericordia coi non cristiani e pregare per i conflitti nel mondo

di Daniel Cerezo
La cerimonia con la cattedrale piena di fedeli. Molti di loro sono dovuti rimanere all’esterno. Mons. Lai ha esortato tutti a vivere lo spirito missionario della misericordia. L’unione con la Chiesa universale.

Macao (AsiaNews) - Con la cattedrale traboccante di cristiani si è conclusa la cerimonia di apertura della Porta Santa della Misericordia a Macao, nella Cina meridionale. La celebrazione liturgica si è svolta alle 20 di ieri sera, per permettere a tutti i cristiani di parteciparvi.

La liturgia è iniziata con la processione del vescovo della diocesi, mons. José Lai e una trentina di sacerdoti che ha iniziato la processione verso la porta di fronte alla cattedrale, dedicata a Maria nascente. Dopo il saluto del vescovo e la proclamazione della parabola evangelica della pecorella smarrita in cantonese, portoghese e inglese, si è dato lettura della Bolla del Giubileo straordinario della Misericordia.

Subito dopo il vescovo ha invitato tutti a passare attraverso la Porta Santa, guidando il corteo attraverso la porta decorata. Molti fedeli hanno dovuto rimanere fuori della chiesa a causa della folla.

Al rinnovamento delle promesse battesimali, è seguita l'omelia del vescovo. Mons. Lai ha invitato i partecipanti a immergersi in questo anno di grazia e misericordia di Dio verso l'umanità, per essere strumenti di misericordia per gli altri. Egli ha anche consigliato di accostarsi al sacramento della confessione per sperimentare la misericordia di Dio nella propria carne. E ha concluso esortando i fedeli a condividere questa esperienza con i non credenti, vivendo lo spirito missionario nell'Anno della Misericordia, e chiedendo a tutti di pregare per il mondo, bisognoso di misericordia a causa dei tanti conflitti.

La liturgia si è conclusa con la benedizione dell'acqua, il Te Deum  in latino e il canto del Salve Regina.

Fra i fedeli vi era una gioia palpabile per il desiderio di camminare con la Chiesa universale, seguendo il percorso segnato da papa Francesco. per l'Anno della Misericordia, e si svolgerà tutte le parrocchie, rappresentate già dai loro stendardi in questa cerimonia di inizio dell’Anno santo nel centro storico di Macao.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Vescovo di Macao: La chiusura dell’Anno Santo non è come un fuoco d’artificio che svanisce
24/11/2016 10:42
Papa: Alla Porta santa, Gesù ti dice “Alzati!”. “Con il cuore guarito faccio opere di misericordia”
10/08/2016 10:52
Papa alla Porta Santa di S. Maria Maggiore: Maria, Madre di Cristo e “del perdono che rinnova la vita”
01/01/2016
Nuovo vescovo di Macao: l'unità con Dio, la missione nella città del gioco e nella Cina
08/02/2016 11:50
Opere di misericordia tra bambini e pellegrini, il Giubileo in Sri Lanka (Foto)
16/12/2015