10/01/2004, 00.00
bangladesh
Invia ad un amico

Nuovo sacerdote Santal, l'undicesimo in pochi anni

Dinajpur (AsiaNews) – Il diacono Raphael Rughu Murmu è stato ordinato sacerdote nella parrocchia di Mariampur. La parrocchia è affidata ai padri del PIME dagli anni '70. Negli ultimi 20 anni, vi sono stati 11 ordinazioni sacerdoti originate dalla parrocchia.

L'ordinazione, avvenuta il 2 gennaio,  è stata arricchita da rituali e danze santal. Santal  e Oraon sono le due etnie principali di cui è composta la comunità parrocchiale. La sera precedente l'ordinazione, si è svolta la cerimonia del Gaye Holud , un'unzione propiziatoria e di saluto, in cui parenti e amici stretti ungono con olio la fronte e il volto del candidato. I Santal considerano l'unzione un elemento di purificazione  e perfezione e praticano questa unzione anche per i maschi che stanno per sposarsi.

La messa dell'ordinazione è stata presieduta da mons. Moses Costa,csc, e vi hanno partecipato 35 sacerdoti, molte suore e 2 mila persone.

P. Raphael ottavo di nove figli, è nato nel 1971 in India. Per sfuggire alla guerra "di liberazione" [che portò alla divisione fra West e East Pakistan, l'attuale Bangladesh, appunto – ndr], la famiglia di Raphael si era rifugiata in India, nel villaggio di Rajibpur.

Fra le persone che hanno aiutato a maturare la vocazione, p. Raphael ha citato la testimonianza di p. Carlo Menapace, PIME, morto nel 1991, che è stato parroco di Mariampur per 12 anni, fino al 1990.

La parrocchia di Mariampur, oltre a 11 sacerdoti, ha generato anche decine di vocazioni religiose. (RR)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
India, giovane madre uccisa dalla famiglia del marito perché ‘cristiana e dalit’
13/09/2019 13:36
Papa: cresca nei cristiani la coscienza di essere tutti missionari
05/05/2007
Un nuovo sacerdote indiano per la Chiesa nepalese: Ho scelto di servire Dio qui
29/08/2016 13:50
Papa: Il sacerdote, come il Buon Pastore, “scartato” dal mondo, dona la vita per le pecore
03/05/2009
Testimoniare Cristo fra le popolazioni tribali del Bangladesh
24/02/2010