25/07/2016, 19.06
POLONIA – VATICANO – GMG
Invia ad un amico

San Giovanni Paolo II e suor Faustina, “angeli” dei giovani della Gmg

Cracovia è colma di immagini dei due santi, legatissimi alla Divina Misericordia. E i ragazzi iniziano a “volerne sapere di più”: lunghe code agli info point dove giovani e giovanissimi – polacchi e non – spiegano la vita e le opere dei “campioni della fede”. Il presidente Duda concede cinque giorni di licenza ai soldati sotto i 35 anni: “La Giornata sia per voi un momento in cui pensare soltanto alla pace”. E il papa su Twitter: “Sarà un pellegrinaggio di fede e fraternità”.

Cracovia (AsiaNews) – La XXXI Giornata mondiale della Gioventù di Cracovia “sia un pellegrinaggio di fede e fraternità”. Lo scrive papa Francesco sul suo account Twitter, benedicendo nel contempo “i passi dei giovani” verso la città polacca che si prepara ad accogliere la Gmg. Nel frattempo la “capitale culturale” della Polonia si è riempita: e gli innumerevoli vessilli e bandiere che portano i volti di san Giovanni Paolo II e suor Faustina Kowalska divengono punti di ritrovo per i ragazzi di tutto il mondo.

Sotto queste bandiere, sullo stile dei “cavalli del vento” tibetani, si radunano infatti volontari che – in diverse lingue e in modo del tutto gratuito – radunano circa 20 ragazzi per volta. A loro spiegano, nella lingua natale, la vita e le opere dei due grandi campioni della fede polacchi. Che, dice ad AsiaNews un giovanissimo pellegrino filippino, “ora mi sembrano due angeli. Angeli della Gmg!”.

Di certo la presenza delle decine di migliaia di giovani nel centro della città ha portato un considerevole aumento del già numerosissimo schieramento di forze di sicurezza. L’arresto di un iracheno a Lodz con dell’esplosivo in casa non ha rasserenato gli animi: ora il fermato rischia otto anni di carcere ma non l’accusa di terrorismo, perché “non ve ne sono le basi”. Il presidente polacco Duda, che tra due giorni accoglierà papa Francesco al castello del Wawel per un incontro in forma privata, ha voluto però sottolineare che la Giornata mondiale della Gioventù deve essere un momento “durante il quale pensare alla pace”.

In una lettera inviata ai giovani soldati sotto i 35 anni, il capo dell’esecutivo concede cinque giorni di licenza straordinaria e invita i coscritti a “usare questo tempo per pregare per la pace. E con voi i militari di tutto il mondo”. Il primo ministro polacco, Beata Szydlo, ha partecipato invece all’inaugurazione del Parco della misericordia all’interno del Centro Giovanni Paolo II e ha sottolineato che il “motto” del pontefice polacco – “Non abbiate paura” – è “il vero antidoto al tanto dolore che si vede nel mondo”.

In una conferenza stampa appena conclusa, i responsabili della Gmg hanno inoltre comunicato che è pronto l’altare nel Parco di Blonia – “cuore verde” di Cracovia – che ospiterà le maggiori funzioni celebrate da papa Francesco. Lungo 145 metri, il palco che ospita l’altare è occupato al centro dall’immagine della “Divina misericordia” come dipinta da suor Faustina Kowalska. Accanto a questa immagine, i ritratti della religiosa e di Karol Woytjla “dominati” da una croce alta 32 metri.

In questo parco si svolgeranno tre dei maggiori eventi legati alla Giornata: la festa dell’accoglienza di papa Francesco il prossimo 28 luglio, la Via Crucis il giorno successivo e infine la grande messa conclusiva del 31 luglio. Anche se i dati non sono ancora stati confermati, sembra che alla fine i partecipanti saranno appena inferiori ai due milioni. (VFP)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: Giovanni Paolo II e Faustina Kowalska, apostoli della Divina Misericordia
30/03/2008
Papa: Giovanni Paolo II e la domenica della Divina Misericordia
15/04/2012
Papa: “Importante” l’incontro Onu su Durban contro il razzismo
19/04/2009
Papa Francesco: Vangelo di misericordia, un libro aperto da scrivere con gesti concreti di amore
03/04/2016 11:13
“Il nostro sogno è portare la Gmg in Cina. Nonostante gli ostacoli del governo”
26/07/2016 16:21