22 Luglio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 21/07/2017 - INDIA

    I numeri sono stati diffusi dal ministro dell’Agricoltura. Nel 2015 altri 12.602 agricoltori si sono tolti la vita. Tra gli Stati, il Maharshtra è al primo posto con 4.291 casi.




    20/07/2017 - INDIA

    È Ram Nath Kovind, un dalit, il 14mo presidente indiano: esultano i nazionalisti


    L’ex governatore del Bihar ha vinto con quasi il 66% dei voti. Egli è sostenuto dal partito nazionalista indù del premier Narendra Modi. Un risultato “scontato”, che conferma la furbizia politica del premier. Nel 2019 si terranno le elezioni per il governo federale. I dalit, prima emarginati, ora sono corteggiati dalla politica: il loro peso elettorale è pari al 16%.


    20/07/2017 - ASIA

    Abu Dhabi, Hong Kong, Tokyo, Pechino e Shanghai tra le mete più ambite del City Index 2017


    New York si conferma al primo posto. Ma come luoghi privilegiati per fare affari Abu Dhabi e Hong Kong si piazzano al secondo e terzo posto. Nella top ten figurano anche Tokyo, al quinto posto, Pechino, al settimo posto, e Shanghai al decimo posto. Tra le città preferite in cui andare a vivere le giovani generazioni indicano Abu Dhabi  e Tokyo ai primi posti. Questi dati emergono dalla ricerca Ipsos Global sulle città in cui vivere, lavorare o da visitare


    20/07/2017 - CINA – INDIA

    Il nazionalismo indù di Modi potrebbe scatenare un’altra guerra: parola del Global Times


    Un bellicoso editoriale del quotidiano del Partito comunista cinese chiarisce la posizione di Pechino. Tra Cina e India la tensione si è riaccesa al confine con il Bhutan, sull’altopiano di Doklam rivendicato dai cinesi. Gli eserciti sono schierati faccia a faccia da circa un mese. “L’India si sente ancora accerchiata”.


    19/07/2017 - BANGLADESH

    Finanziamento al terrorismo, lo Stato sospetta 17 Ong filo-islamiche

    di Sumon Corraya

    La maggior parte di queste Ong fa riferimento al partito Jamaat-e-Islam. Hanno sede in Kuwait, Qatar, Arabia Saudita, Bahrain. Le principali sono: Bangladesh Krishi Kalyan Samity, Muslim Aid Bangladesh Rabeta Al-Alam al-Islami, Qatar Charitable Society, Islamic Relief, Al-Furkan Foundation, Relief Committee Kuwait, Islamic Relief Organization (IRO), Hayatul Ighachha, Revival of Islamic Heritage Society Tawhidi Noor e al-Muntada al-Islami.


    19/07/2017 - IRAN - STATI UNITI

    Nuove sanzioni Usa contro l’Iran, ira di Teheran che annuncia risposte


    Alla base del provvedimento il sostegno della Repubblica islamica a gruppi “terroristi” e al governo siriano e lo sviluppo del programma missilistico. Nel mirino 18 “enti” o “individui”. Washington: “Profonda preoccupazione” per le attività “maligne” dell’Iran. La replica: Atto “illegale”, pronte “sanzioni” di Teheran agli Usa.

     


    19/07/2017 - COREA

    Tracciata la mappa delle esecuzioni pubbliche nel Nord


    Le esecuzioni avvengono sulle banchine dei fiumi, davanti alle scuole e sui mercati. Avvengono per fucilazione, ma in alcuni casi i condannati vengono picchiati a morte con la giustificazione che non vale la pena di sprecare proiettili. I reati più comuni sono il furto di riso, mais, rame o la diffusione dei giornali della Corea del Sud. Il report si basa sulle interviste a 375 nordcoreani raccolte negli ultimi due anni.


    19/07/2017 - ARABIA SAUDITA-GOLFO

    Il disegno egemone di Riyadh nella crisi del mondo sunnita

    di Luca Galantini

    Controllo del prezzo del petrolio, diversificazione dell’economia, leadership in Medio oriente. Questo spiega le tensioni col Qatar, la Turchia e l’Iran, oltre che con gli Stati Uniti, l’Oman e il Kuwait. La guerra in Yemen e il disprezzo dell’Onu. Due modelli di islam: il wahhabismo e la Fratellanza musulmana.


    18/07/2017 - CINA

    Xi Jinping vuole più importazioni e investimenti stranieri


    Il presidente cinese ha stabilito che le imprese a capitale straniero devono poter beneficiare dello stesso trattamento concesso a quelle nazionali. Al World Economic Forum di Davos, Xi si era posto come difensore del libero scambio e della globalizzazione contro le velleità protezionistiche di Donald Trump. Ma le imprese straniere che operano in Cina avevano messo in evidenza gli ostacoli insormontabili che devono superare nel suo Paese.


    17/07/2017 - QATAR - GOLFO

    Gli Emirati dietro le false notizie che hanno innescato la crisi del Golfo


    È quanto rivelano fonti ufficiali Usa rilanciate dal Washington Post. Abu Dhabi smentisce e afferma di “non aver ricoperto alcun ruolo” nella vicenda. La Fifa smentisce le voci secondo cui l’Arabia Saudita e altre nazioni arabe avrebbero chiesto di togliere i mondiali del 2022 al Qatar.

     


    17/07/2017 - FILIPPINE

    La Chiesa dà sollievo ai sopravvissuti del Marawi

    di di Santosh Digal

    La Segreteria nazionale per l'azione sociale (Nassa) e Caritas Filippine stanno distribuendo prodotti alimentari, kit di igiene e altri beni di consumo essenziali a 3005 beneficiari in 12 villaggi a Illigan City. Supporto psicologico a donne e bambini per superare i traumi della guerra. Sul posto sono impiegati 5 collaboratori e 20 volontari cristiani e musulmani


    17/07/2017 - INDIA

    Goa, cattolico arrestato per le croci dissacrate: ma per qualcuno è fumo negli occhi


    Francis Pereira, 54 anni, avrebbe confessato di voler “liberare le anime intrappolate” nelle tombe. Gruppo di esperti sostiene che “non è possibile che un solo uomo abbia potuto compiere una simile devastazione”. La percezione generale è che gli incidenti siano stati “incoraggiati” da radicali indù.


    17/07/2017 - COREA

    Offensiva diplomatica del Sud per la pace


    La sede dei colloqui potrebbe essere quella di Tongilgak, un edificio nordcoreano nel complesso di Panmunjom nella zona demilitarizzata tra i due Paesi, già utilizzato per ospitare degli incontri precedenti. Il Sud propone la data 21 luglio: I primi obiettivi sono il ripristino delle linee di comunicazione tra le due Coree e lo stop a tutte le attività ostili al confine fortificato


    15/07/2017 - MALAYSIA

    Kuala Lumpur, lavoratori stranieri arrestati. La preoccupazione dei parlamentari Asean


    Detenuti oltre 3.300 lavoratori senza regolari documenti. La Malaysia ha dato il via alla politica di tolleranza zero un giorno dopo la scadenza del termine per la registrazione. Mu Sochua, dell’Assemblea cambogiana: “Non colpire ulteriormente delle persone vulnerabili”. Nel Paese vi sono due milioni di lavoratori migranti registrati e almeno altri due milioni illegali. Dall'inizio di quest'anno, più di 30mila lavoratori senza documenti sono stati rimandati nei loro Paesi d'origine.


    15/07/2017 - IRAN

    Teheran lancia la prima asta dell’era post-sanzioni per 14 campi di petrolio e gas


    Ad annunciarlo la Compagnia nazionale per il petrolio (Nioc), che prevede tempi di “due o tre mesi” per l’assegnazione. Prezzi base dell’asta da 14 a 80 milioni di euro a seconda del giacimento. Un bando che l’interesse dei giganti occidentali (e russi) del settore. Diplomatico iraniano: Vogliamo allentare “i timori” degli europei e occidentali.


    14/07/2017 - CAMBOGIA

    Thailandia, l’esodo di migliaia di migranti cambogiani senza documenti


    Dal 28 giugno scorso, in 8.328 hanno fatto ritorno in Cambogia. Rischiano multe tra i 1.000 e i 2.000 euro e pene fino a cinque anni di reclusione. La mancanza di denaro è il fattore principale che incentiva i migranti a restare senza documenti. I rimpatriati decidono di rimanere nel Paese d’origine o di ritornare in Thailandia senza documentazione.


    14/07/2017 - GIAPPONE

    Il governo ha eseguito altre due impiccagioni


    Il ministro della giustizia Katsutoshi Kaneda ha ordinato le esecuzioni numero 18 e 19 da quando il primo ministro Shinzo Abe è arrivato al potere, nel dicembre 2012, senza dare alcun preavviso ai famigliari e agli avvocati. I vescovi in prima fila contro le esecuzioni. La protesta di Amnesty Internazional: uno dei condannati aveva chiesto il riesame, l'altro aveva rinunciato alla propria difesa.


    14/07/2017 - INDIA

    Tribunale dell’ambiente: vietato gettare rifiuti e cadaveri nel Gange


    L’ordinanza si applica entro i 500 metri dalla riva. Non si potrà costruire entro i 100 metri. Multe fino a 680 euro per chi infrange le regole. Le industrie che conciano la pelle in Uttar Pradesh dovranno essere trasferite; sarà proibito abbandonare al flusso della corrente i corpi senza vita degli indù.


    13/07/2017 - SRI LANKA

    La Marina salva un elefante alla deriva in mare (Video)


    Il portavoce delle forze navali lo ha definito un “salvataggio miracoloso”. Il mammifero tentava di rimanere a galla con la proboscide a pelo d’acqua. Gli elefanti “amano bagnarsi nelle acque del mare”.


    13/07/2017 - MYANMAR

    Madaya, il governo restituisce agli agricoltori 120 ettari di terra confiscata


    I terreni agricoli erano stati requisiti per la costruzione di un ospedale. Il vice presidente Van Thio promette restituzioni rapide e trasparenti. Quasi 500 abitanti di un solo villaggio sono stati perseguiti in casi legati alle dispute sulla proprietà dei campi. La proprietà della terra è una delle questioni più controverse in Myanmar. Nel 2015, l’ira dei contadini è stata un fattore chiave per la vittoria del partito di Aung San Suu Kyi.


    13/07/2017 - GIAPPONE

    Proteste contro Shinzo Abe nelle maggiori città


    Manifestazioni a Tokyo, Osaka, Nagoya, Fukuoka contro la legge anti-cospirazione e per chiedere le dimissioni del primo ministro. Un sondaggio commissionato dal quotidiano Asahi Shimbun rivela che soltanto un terzo dei giapponesi è favorevole al governo. Tra i motivi della contestazione il fatto che Abe vuole riscrivere la Costituzione in senso meno pacifista in vista delle Olimpiadi 2020 al fine di prevenire gli atti terroristici.


    13/07/2017 - SRI LANKA

    Quest'anno la dengue ha già ucciso 225 persone. Card. Ranjith: preghiera e digiuno

    di Melani Manel Perera

    La zona più infetta è la regione della capitale. La proliferazione delle zanzare aggravata dalle forti piogge. L’arcivescovo di Colombo invita a “compiere atti di digiuno e penitenza per espiare le nostre debolezze e i nostri peccati”.


    13/07/2017 - CINA

    Cina: a Gibuti la prima base militare di Pechino all'estero


    Il ruolo principale della base è quello di sostenere le navi da guerra cinesi impiegate nella regione nelle operazioni anti pirateria. Anche Stati Uniti, Francia e Giappone hanno basi militari permanenti a Gibuti. L’ex colonia francese si trova in posizione strategica offrendo un accesso allo stretto di Bab el-Mandeb che collega il Mar Mediterraneo attraverso il Canale di Suez e il Mar Rosso al Golfo di Aden e all'Oceano Indiano.


    13/07/2017 - INDIA

    Maharashtra, un altro musulmano linciato in nome delle “vacche sacre” (Video)


    I “vigilanti delle vacche” sospettavano che egli trasportasse bovini. L’episodio avviene a poche ore dalla sentenza della Corte suprema che ha sospeso il bando sulla carne bovina. La questione delle vacche sta spaccando la società indiana.


    12/07/2017 - FILIPPINE

    Mindanao, Duterte preme per l’approvazione della ‘Legge sul Bangsamoro’


    L’obiettivo è la creazione dell’entità politica della regione a maggioranza musulmana. La struttura di governo sostituirà l’esistente Regione autonoma nel Mindanao musulmano. Il provvedimento è basato sul trattato di pace del 2014. Mons. Orlando Quevedo, arcivescovo di Cotabato: “L’autonomia opzione migliore del federalismo”.


    12/07/2017 - CINA

    I cristiani di Hong Kong chiedono cure all'estero per Liu Xiaobo


    Secondo il bollettino medico dell’ospedale di Shenyang le condizioni del dissidente sono critiche: il cancro al fegato è in fase terminale, in dialisi e in rianimazione. Ma i medici stranieri che hanno potuto visitarlo il 9 luglio hanno affermato che può ancora viaggiare. I cristiani di Hong Kong in base all'art. 33 della Costituzione cinese: "Il Paese rispetta e protegge i diritti umani dei cittadini", chiedono il rispetto per il diritto alla vita di Liu Xiaobo e per la sua scelta di curarsi all'estero.


    12/07/2017 - USA - COREA

    In un test lo scudo Thaad ha disintegrato un missile diretto in Alaska


    Un intercettore con sede in Alaska ha colpito un missile di prova lanciato da un aereo di Air Force Cargo vicino alle Hawaii. Sulla scia dei test missilistici della Corea del Nord, gli Stati Uniti stanno spingendo la Corea del Sud a dotarsi del Thaad. La realizzazione del sistema Thaad con l’autorizzazione dell’ex presidente Park Geun-hye era già cominciata all’inizio di quest’anno. Ma le reazioni della Cina, della Russia e soprattutto l’avvento del nuovo presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in hanno rimesso alla discussione del parlamento di Seoul il progetto.


    12/07/2017 - INDIA

    Corte suprema sospende il bando sulla carne di vacca: danneggia i musulmani


    I giudici hanno accolto la petizione dell’All India Jamiatul Quresh Action Committee. Il governo rivedrà la norma e potrebbe escludere dal bando la carne di bufalo, che rappresenta la quasi totalità delle esportazioni bovine indiane.


    11/07/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, dal 2015 465 esecuzioni capitali. ‘Motivi politici’ dietro le condanne


    I dati relativi al periodo da quando il governo ha eliminato la moratoria sulla pena di morte e sono pubblicati dalla Ong Justice Project Pakistan. Il Punjab è la provincia con il più alto numero di impiccagioni, pari all’83% del totale. Il crimine non è diminuito da quando è stata reintrodotta la pena di morte. Condanne a morte compiute “per fare spazio” nelle carceri sovraffollate.


    11/07/2017 - GIAPPONE

    Un adesivo per dire a tutti che il pianto di un bimbo non è un fastidio


    Sotto l’immagine del volto di un bimbo c’è scritto: “Il suo pianto non mi disturba”. L'idea è venuta nel 2016 a Akiko Shihara, 34 anni, saggista e madre di due bambini, dopo essere stata rimproverata da un cliente in un ristorante perché suo figlio si era messo a piangere. Il fenomeno si è diffuso in tutto il Giappone.






    In evidenza

    CINA
    Liu Xiaobo: una fiaccola che illumina la civiltà umana



    La testimonianza del grande dissidente non violento, lasciato morire di cancro, è il più alto contributo all’umanità negli ultimi (sterili) 500 anni di storia cinese. Il ricordo di Liu (e di sua moglie) da parte di un sacerdote del nord della Cina.


    INDIA
    Goa: croci distrutte, cimitero dissacrato. Mons. Neri Ferrao: colpa dell’odio religioso



    Le croci sono state lasciate infrante ai margini della strada. Nel cimitero di Guardian Angel Church danneggiate 28 nicchie, cinque croci di legno e nove in granito, 16 tombe e la grande croce all’ingresso. Sajan K George: “Durante un raduno di indù, un fondamentalista ha detto che tutti quelli che mangiano la vacca devono essere impiccati”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®