News

Il luogo di culto cristiano accoglieva oltre 250 fedeli tutte le domeniche. Attivista: “I cristiani sono come agnelli sacrificali”. Date alle fiamme copie della Bibbia, l’impianto elettrico e i mobili.

| 10/11/2018
| INDIA
di Agung

Nella comunità islamica vi sono tante persone che hanno scelto di non fuggire in Bangladesh e restare in Myanmar. In seguito ad un’intesa tra Naypyidaw e Onu, in Rakhine hanno avuto inizio molti programmi di assistenza. Essi favoriscono l'integrazione e la riconciliazione tra le diverse comunità. Operatore umanitario: “Incoraggiante vedere questi primi miglioramenti”.

| 09/11/2018
| MYANMAR
di Melani Manel Perera

Nel 2015 il Movimento nazionale per la giustizia sociale ha sostenuto l’attuale presidente. Ora gli attivisti di sentono traditi, dopo che Sirisena si è alleato con l’ex dittatore Rajapaksa.

| 09/11/2018
| SRI LANKA
di Sumon Corraya

Il 23 dicembre si recheranno alle urne oltre 104 milioni di votanti. Il periodo delle elezioni è segnato di solito da proteste e disordini. Nel periodo di Natale, i cristiani sono molto impegnati: tornano nei villaggi d’origine, fanno visita a parenti e amici.

| 09/11/2018
| BANGLADESH
di Pierre Balanian

Bashir Faisal Al Huweidi era un importante dignitario delle tribù arabe del Nordest siriano, alleate dei curdi. Ma egli era contrario alla supremazia dei curdi. La rivendicazione di Daesh per il suo assassinio era una “fake news”: il sito islamista era stato hackerato. Ora le tribù arabe considerano i curdi siriani una “forza di occupazione”.

| 09/11/2018
| SIRIA-TURCHIA

Entrati in Arabia Saudita con passaporti contraffati durante il periodo del pellegrinaggio, vivono da anni nei centri di detenzione. Il governo saudita ha avviato le procedure per il rimpatrio “forzato” e “contro la loro volontà”. Il regno wahhabita non ha mai attuato un programma di accoglienza, né sottoscritto la Convenzione sui rifugiati del 1951. 

 

| 09/11/2018
| ARABIA SAUDITA - BANGLADESH
In evidenza
 
di Fady Noun

A cinque anni dalla scomparsa, ancora avvolta nel mistero, un seminario a Beirut ripercorre la figura del gesuita missionario in Siria. La sfida al regime di Damasco e il desiderio di trattare con i jihadisti. L’appello dei genitori: “Siano fatti tutti gli sforzi ancora possibili per avere sue notizie”. 

 

| 09/11/2018
| LIBANO - SIRIA
 
di Bernardo Cervellera

Subirà isolamento e indottrinamento per 10-15 giorni. I fedeli domandano preghiere a tutta la Chiesa nel mondo. Mons. Shao è riconosciuto dalla Santa Sede, ma non dal governo. Nella diocesi comunità ufficiale e sotterranea sono unite. Proibito a sacerdoti ufficiali di andare a rendere omaggio a tombe di sacerdoti e vescovi sotterranei. Divieto di partecipazione a messa e catechismo per i giovani sotto i 18 anni. La Chiesa deve rimanere “indipendente” nonostante l’accordo sino-vaticano.

| 09/11/2018
| CINA-VATICANO
 
di Nirmala Carvalho

Kevin Joseph è stato ucciso dai parenti della moglie, di fede cristiana siriaca. L’omicidio ha portato alla luce una discriminazione radicata nella mentalità, anche in quella dei cristiani.

| 08/11/2018
| INDIA
 

La donna cristiana ha lasciato ieri sera il carcere di Multan, in Punjab. Viene tenuta in una località segreta di massima sicurezza. La famiglia non ha potuto vederla. Attivista: “Ringraziamo il Signore per questa benedizione”.

| 08/11/2018
| PAKISTAN
Video-messaggio del marito di Asia Bibi: "Aiutateci"
Our Lady of Bliss Shrine, Anlong (Guizhou)
Our Lady of Seven Sorrows Shrine, Dongergou (Shanxi)
Cerca nell'archivio di AsiaNews