07 Dicembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    07/12/2016 - GIAPPONE

    Negli ultimi cinque anni e mezzo, la stazione sperimentale di Fukushima per le attività di pesca ha analizzato in modo costante campioni di pesce e molluschi. Per la prima volta dopo anni, i livelli di cesio radioattivo sono scesi sotto la soglia minima.

     




    07/12/2016 - CINA

    Scioperano gli operai delle multinazionali che abbandonano la Cina

    di Wang Zhicheng

    Scontri con la polizia e arresti nelle fabbriche della Danone e della Sony. Problemi anche con la Coca Cola. Gli operai temono che i nuovi padroni (cinesi) taglino posti di lavoro, abbassino gli stipendi, abbruttiscano le condizioni di lavoro. Apple, McDonald, Kfc e tanti altri si spostano altrove perché il costo della manodopera cinese è cresciuto e le vendite calano.


    07/12/2016 - EAU - IRAQ

    Patriarca caldeo: Salvare il patrimonio culturale iracheno minacciato dalla guerra

    di Louis Raphael Sako*

    Ad Abu Dhabi la conferenza internazionale dedicata alla salvaguardia del patrimonio culturale nelle aree di guerra. L’obiettivo è raccogliere 100 milioni per finanziare progetti e iniziative. Unesco: Tutela del patrimonio come “strategia globale contro l’odio e l’estremismo”. Mar Sako: “Bisogno urgente di azioni decise della comunità internazionale” in collaborazione col governo irakeno. 

     


    07/12/2016 - INDONESIA

    Sisma 6,4 ad Aceh: almeno 52 morti, si cercano i dispersi

    di Mathias Hariyadi

    Il terremoto ha colpito alle 5.03, ora locale. Molti abitanti si preparavano alla preghiera islamica mattutina. Case distrutte e migliaia gli sfollati. È il peggior disastro naturale dallo tsunami del 2004.


    06/12/2016 - CINA

    La legge sul secondo figlio non migliora la demografia e l’economia cinese

    di Jing Zhang

    Jing Zhang, la direttrice del gruppo per i diritti delle donne in Cina,è stata invitata a tenere un discorso ad una conferenza dal titolo “Prospettive per la Democratizzazione in Cina” organizzata dal The China Democracy Forum, l’Università di New York (Nyu) e la rivista Beijing Spring. Il tema della conferenza era “Lo scontro fra giustizia e ingiustizia, la responsabilità e la scelta della società internazionale” (vedi foto 1)


    06/12/2016 - SRI LANKA

    Leader del movimento dei pescatori: 20 anni di successi e sfide in Sri Lanka

    di Melani Manel Perera

    Herman Kumara è un attivista cattolico, alla guida del Movimento nazionale dei pescatori dello Sri Lanka. Tra i successi: aver avvicinato i pescatori del sud e del nord; le loro istanze approdate nell’agenda politica. Minacce di morte contro gli attivisti; differenze etniche ancora profonde.


    06/12/2016 - INDIA

    Decine di migliaia di indiani piangono la morte di Jayalalithaa, “madre” del Tamil Nadu


    La chief minister, malata da tempo, si è spenta a 68 anni. Ex attrice di Bollywood è famosa per le sue stravaganze e per aver trasformato lo Stato con programmi sociali e mense per i poveri. Contro di lei numerose accuse di corruzione, “meccanismo di una dialettica politica diffusa in India”.


    06/12/2016 - BANGLADESH

    Perdere l’infanzia e la scuola: i matrimoni minorili in Bangladesh

    di Sumon Corraya

    Povertà e cultura tradizionale islamica sono le principali cause. Il 52% delle spose ha meno di 18 anni; il 18% meno di 15. Una nuova legge consentirebbe le nozze in “circostanze speciali” per salvare l’onore delle ragazze. Tre storie di matrimoni minorili.


    06/12/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Israele, la Knesset avvia l’iter per legalizzare insediamenti e avamposti nei Territori occupati


    Approvata in prima lettura le norma che legalizza case e colonie nei territori palestinesi, in violazione del diritto internazionale. Per l’entrata in vigore servono altre tre votazioni. Fra i principali sostenitori il falco Bennet. Studio di  B’Tselem mostra le dinamiche dell’esproprio dei terreni e denuncia la frustrazione dei palestinesi. Interpretazione “distorta” delle leggi. 

     


    06/12/2016 - CINA

    È ufficiale: la Cina ha il primato mondiale di tutti gli inquinamenti


    La zona Pechino-Tianjin-Hebei, altamente industrializzata è anche la più inquinata. Il problema dipende dal modello di sviluppo e dai pochi investimenti nel settore dell’ambiente. Le mancate promesse del governo.


    05/12/2016 - AFGHANISTAN

    Coltivazioni d’oppio in aumento in Afghanistan, bambini reclutati dai narcotrafficanti


    Nella provincia dell’Herat la coltivazione di papavero da oppio è cresciuta in modo significativo. A pagarne le conseguenze sono i poveri e molti bambini, a trarne vantaggio talebani e narcotrafficanti.


    05/12/2016 - INDIA

    Chennai, cooperativa di tribali fornisce antidoto contro il morso dei serpenti


    Fino agli anni Settanta, la tribù degli Irula cacciava e vendeva le pelli dei serpenti. Con il bando della pratica, rischiava di rimanere senza fonte di reddito. Il siero velenoso viene iniettato nei cavalli, che producono un antidoto naturale. Ogni anno muoiono circa 46mila indiani per il morso dei rettili.


    05/12/2016 - CINA-HONG KONG

    Al via la connessione fra la borsa di Hong Kong e quella di Shenzhen


    Un nuovo passo verso l’integrazione della Cina nei mercati mondiali. Ma i risultati di stamane non sono entusiasmanti. Le aziende tecnologiche di Shenzhen fanno gola agli investitori mondiali. Ma i cinesi – con lo yuan che ha perso il 10% del valore in due anni – guardano ad investimenti all’estero.


    03/12/2016 - INDIA

    Lettera aperta di un leader cristiano al premier Modi: Ripristini l’economia basata sui contanti

    di Sajan K George

    Sajan K George scrive al capo del governo indiano. Lo avverte dei pericoli del bando delle banconote da 500 e 1000 rupie. L’eliminazione dei contanti affligge tutta l’economia. Sistema sociale e produzioni agricole in difficoltà. Intervenire prima del Natale.


    03/12/2016 - EGITTO

    Attivista egiziana: attacco “durissimo e incomprensibile” alle Ong che operano nel Paese


    Iman Bibar critica la nuova legge votata in Parlamento. Una norma che lascia ampio margine di interpretazione e le porte aperte alla corruzione. Essa non serve a contrastare il flusso di denaro nelle casse dei movimenti estremisti. Finirà per colpire solo l’attività delle associazioni che operano per lo sviluppo del Paese.


    03/12/2016 - CINA-USA-TAIWAN

    Tsai Ing-wen telefona a Trump. Pechino indispettita


    Scambio di congratulazioni fra i due presidenti; dialogo su “gli stretti rapporti economici, politici e di sicurezza fra Taiwan e gli Stati Uniti”. Un fatto che non succedeva da quasi 40 anni. Trump si difende: “Gli Usa vendono a Taiwan miliardi di equipaggiamenti militari, ma io non dovrei accettare una telefonata di congratulazioni”. Ipotesi sul cambiamento della politica Usa nei confronti di Pechino.


    02/12/2016 - COREA DEL NORD

    Pyongyang contro le nuove sanzioni Onu. Dubbi sull’effettiva applicazione


    Le Nazioni Unite intendono privare la Corea del Nord di circa 700milioni di dollari all’anno in esportazioni. Per l’autorità nordcoreana si tratta di “un’altra violazione delle Nazioni Unite comandata dagli Stati Uniti”. Pyongyang a Trump: Siamo una potenza nucleare. 


    02/12/2016 - IRAN - STATI UNITI

    Il Senato Usa approva l’estensione delle sanzioni contro Teheran


    L’Iran Sanctions Act prevede il prolungamento per 10 anni delle sanzioni. Il testo approvato con 99 voti favorevoli e 0 voti contrari. In precedenza anche la Camera aveva dato il via libera alla legge. Ora si attende la firma del presidente uscente Obama. I falchi della futura amministrazione Trump, fra cui il capo della CIA, pronti a cancellare l’accordo internazionale. Soddisfazione in Israele. 

     


    01/12/2016 - ASIA

    Opec: accordo per ridurre la produzione di greggio. E' la prima volta in otto anni


    L’intesa è stata raggiunta a Vienna. I Paesi esportatori di petrolio taglieranno la produzione giornaliera di greggio di 1,2 milioni di barili. Anche la Russia, non Opec, toglierà dal mercato 300mila barili. Accordo finale possibile grazie all’assenso di iraniani e sauditi.


    01/12/2016 - SIRIA - ONU

    Onu: Aleppo est, un “gigantesco cimitero”. Servono corridoi umanitari


    Il sottosegretario delle Nazioni Unite per gli Affari umanitari lancia un appello a quanti possono “influenzare” le sorti del conflitto. Necessario “proteggere i civili” in fuga” e garantire “l’accesso all’area sotto assedio”. Fonti dell’opposizione definiscono Aleppo “una tomba” e le truppe di Assad hanno iniziato “la resa dei conti”. 

     


    30/11/2016 - NEPAL

    Autorità di Kathmandu “si inchinano” agli investimenti illegali di un guru indiano

    di Christopher Sharma

    Baba Ramdev ha investito 1,5 miliardi di rupie (quasi 13 milioni di euro) tramite la Ong che dirige. Le leggi del Nepal stabiliscono controlli serrati per i fondi esteri, e il guru non ha i permessi necessari. La sua popolarità utilizzata per ripristinare lo Stato confessionale indù.


    30/11/2016 - MYANMAR

    Appello degli attivisti per lo Stato Kachin: Basta con la guerra e gli arresti illegali


    Il Joint Strategy Team (Jst) dal 2011 si occupa dell’assistenza umanitaria nella regione e chiede la cessazione del conflitto fra esercito governativo e ribelli. Numero indefinito di morti, migliaia di sfollati che cercano rifugio in Cina: “La popolazione è in ginocchio ma l’esercito blocca gli aiuti umanitari”.


    29/11/2016 - TURKMENISTAN – AFGHANISTAN

    Ferrovia TAT, inaugurati i primi 85 chilometri di un grande progetto


    La ‘TAT railway’ è il progetto ferroviario mirato a collegare Turkmenistan, Afghanistan e Tajikistan. Costerà circa 2miliardi di dollari Usa ed è destinato ad aumentare la cooperazione economica internazionale.


    29/11/2016 - GIAPPONE

    Influenza aviaria scoperta in Giappone, soppressi 330mila polli e oche


    Il virus all’interno di allevamenti in due prefetture. Non esclusa la possibilità che altri casi si presentino in altre regioni. Il primo ministro Shinzo Abe ha immediatamente dato disposizioni perché siano prese le disposizioni sanitarie previste per tali circostanze.


    29/11/2016 - INDIA

    “Giorno della collera” contro il bando delle rupie: in piazza decine di migliaia di persone


    La protesta si è svolta in modo per lo più pacifico. I partiti di opposizione hanno chiamato a raccolta la popolazione contro l’eliminazione delle banconote più utilizzate. Premier chiede ai colleghi di partito di mostrare i propri estratti conto per fugare dubbi di complicità.


    28/11/2016 - VATICANO

    Papa: è “indispensabile” un sistema normativo per proteggere la natura


    Parlando alla Pontificia accademia delle scienze Francesco torna a evidenziare come “la sottomissione della politica alla tecnologia e alla finanza” sia dimostrata dalla mancata o ritardata applicazione degli accordi sulla tutela dell’ambiente o dalle “continue guerre di predominio mascherate da nobili rivendicazioni”.


    28/11/2016 - VIETNAM

    L’emergenza inquinamento distrugge il turismo nel Vietnam centrale

    di Tran Vinh

    In alcune zone, colpite dallo scandalo del Formosa Group, le entrate sono calate del 90%. Persi migliaia di posti di lavoro. A rischio pescatori, piccole imprese e artigiani locali: “Il governo prenda misure per aiutare la popolazione”. Hanoi si ostina a rassicurare la gente: “Le acque sono pulite”.


    28/11/2016 - COREA DEL SUD

    La Park vicina all’impeachment, dopo le grandi manifestazioni dei 2 milioni


    Fra due giorni i partiti d’opposizione presentano la mozione in parlamento. Dimostrazioni in diverse città della Corea del Sud. Solo a Seoul si sono radunati 1,5 milioni di persone.


    28/11/2016 - BANGLADESH

    Gazipur, derubata una chiesa cattolica. Paura tra i fedeli

    di Sumon Corraya

    Venti ladri si sono introdotti nella notte di sabato 26 novembre e hanno legato guardie e parroco. Quest’ultimo è stato minacciato di morte e ha dovuto rivelare dove si trovavano gli oggetti di valore. Negli ultimi tre anni, sei rapine simili alle proprietà della Chiesa e due furti al convento.


    27/11/2016 - VATICANO

    Papa: Avvento, il contrasto fra la routine quotidiana e la venuta improvvisa del Signore


    Nel primo Angelus del tempo di Avvento, papa Francesco sottolinea che “la visita del Signore all’umanità”, avvenuta col Natale, avviene anche “ogni giorno” e avverrà quando “verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti”. ““Il Vangelo non vuole farci paura, ma aprire il nostro orizzonte”. “La Madonna … ci aiuti a non considerarci proprietari della nostra vita, a non fare resistenza quando il Signore viene per cambiarla”.






    In evidenza

    IRAQ
    Parroco di Amadiya: profughi cristiani di Mosul, fra l’emergenza aiuti e l’attesa del rientro

    P. Samir Youssef

    In una lettera p. Samir Youssef racconta la situazione dei rifugiati, da oltre due anni lontani dalle loro case. Si segue con attenzione l’offensiva, anche se case e chiese “sono in gran parte” bruciate o distrutte. Con l’arrivo dell’inverno servono cherosene, vestiti, cibo e denaro per pagare il trasporto degli studenti. Un appello per continuare a sostenere la campagna di AsiaNews.


    IRAQ
    “Adotta un cristiano di Mosul”: il dono di Natale per attraversare l’inverno

    Bernardo Cervellera

    Le nuove ondate di profughi, con l’avanzata dell’esercito verso la Piana di Ninive e Mosul rischiano di far dimenticare i rifugiati che da due anni hanno trovato ospitalità nel Kurdistan. C’è bisogno di cherosene, vestiti per l’inverno, aiuti per i bambini, soldi per gli affitti. La campagna lanciata da AsiaNews due anni fa è più urgente che mai. Rinunciare a un dono superfluo per offrire loro un dono essenziale per vivere.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®