25 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 25/02/2017 - CINA

    Monaci, ex monaci e collaboratori lo avevano accusato di estorsione, di avere amanti e figli e di condurre uno stile di vita privo di religione e spiritualità. Ma il governo dell’Henan e l’Ufficio affari religiosi lo scagionano di tutto. Grazie a lui Shaolin è diventato un marchio di successo.


    di Wang Zhicheng

    25/02/2017 - NEPAL

    Genitori indù proibiscono ai figli la festa di Shiva: gira troppa droga

    di Christopher Sharma

    Durante la festa, i santoni indù vendono droghe e invitano i giovani a fumare hashish e mariujana. Centinaia di giovani sono divenuti tossicodipendenti. La festa indù accusata di fomentare la criminalità. Ridotte le presenze al tempio di Pashupatinath: da 500mila a 200mila.


    24/02/2017 - EGITTO

    Portavoce Chiesa cattolica: dolore per le vittime cristiane. Sinai, zona pericolosa


    P. Rafic Greiche esprime vicinanza alla comunità copta che piange sei vittime negli attacchi delle ultime settimane. Nell’area al confine con Israele e Gaza sono attivi gruppi terroristi, colpiti soprattutto i militari e musulmani. Il governo cerca di garantire la sicurezza ma è impossibile sventare ogni attentato.


    24/02/2017 - INDIA

    Arcivescovo di Bangalore inaugura il primo consultorio familiare

    di Nirmala Carvalho

    L’obiettivo è risolvere la crisi della famiglia e sottolineare di nuovo la santità dell’istituzione matrimoniale. La diocesi si avvale delle competenze di 20 sacerdoti dell’Holy Cross, esperti in materia. La disgregazione delle famiglie è evidente nell’aumento delle cause di annullamento.


    24/02/2017 - INDIA

    Pescatori di Mumbai furiosi contro la statua di Shivaji più alta del mondo


    La statua equestre del dio guerriero misurerà 190 metri; la sua realizzazione costerà quasi 510 milioni di euro; dovrebbe essere completata nel 2021; attirerà 10mila visitatori al giorno. La comunità dei pescatori contesta che i soldi potevano essere spesi per migliorare sanità, istruzione e infrastrutture. Attivista: “Le forze fasciste usano la statua del dio come simbolo dell’Hindutva”.


    24/02/2017 - EGITTO - VATICANO - ISLAM

    Al Azhar e il Vaticano rilanciano il dialogo interreligioso e la lotta al fondamentalismo


    Si è concluso ieri al Cairo il simposio promosso dal Centro di Al Azhar per il dialogo e dal Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso. Dai partecipanti l’invito a contrastare “alla radice” i fenomeni alla base di “violenza e povertà”. L’impegno alla tutela dei giovani, più esposti alle ideologie estremiste. Prosciugare i fondi e fermare il rifornimento di armi ai gruppi terroristi. 

     


    24/02/2017 - EGITTO

    Sinai, cristiano copto ucciso con un proiettile alla nuca. È la terza vittima in due giorni


    La minoranza copta nel mirino delle cellule locali dello Stato islamico. L’omicidio è avvenuto ieri ad Al-Arich; la casa dell’uomo è stata incendiata. In precedenza uccisi un cristiano di 60 anni e il figlio; il giovane è stato bruciato vivo. Sui social Daesh annuncia nuovi attacchi.


    23/02/2017 - COREA DEL SUD

    La testimonianza di p. Lee Tae-seok sui libri di scuola del Sud Sudan


    Il missionario e medico sudcoreano verrà ricordata nei libri di testo per elementari e medie. Sacerdote, dottore, insegnante e architetto per il piccolo villaggio di Tonj in un Paese devastato dalla guerra. Il ministro dell’Istruzione: “Un esempio per le nuove generazioni”


    23/02/2017 - INDIA

    India, suore francescane promuovono il dialogo interreligioso: È un’esperienza di liberazione

    di Santosh Digal

    Nel 1986 le Francescane missionarie di Maria hanno creato gruppi per il dialogo interreligioso. La loro opera si sviluppa in Tamil Nadu, Andhra Pradesh e in altre aree dell’India. Hanno creato una rete di collaborazione con altre organizzazioni che sostengono relazioni amichevoli tra le comunità religiose. Grazie alla comprensione reciproca, disinnescati conflitti tra cristiani e musulmani.


    23/02/2017 - IRAQ

    Da Erbil ad Alqosh: la Marcia della pace dei cristiani e musulmani


    È l’iniziativa lanciata dal patriarca caldeo per la fine delle violenze in Iraq e nel Medio oriente per la domenica delle Palme. In Quaresima Via Crucis nelle cittadine di Ninive liberate dallo Stato islamico. Una messa ha riunito 50 famiglie a Teleskof, con l’inaugurazione di una grande croce caldea su una collina della piana. Mar Sako: tempo di “conversione” per i leader regionali e mondiali; basta muri, servono ponti. 

     


    23/02/2017 - INDONESIA

    Inaugurato il programma cattolico Hidup Tv


    Va in onda per tre ore al giorno. Secondo il ministero delle Informazioni e delle Comunicazioni di Jakarta 63 milioni di indonesiani utilizzano internet ogni giorno. Il Paese si classifica al quinto posto (dopo Stati Uniti, Brasile, Giappone e Gran Bretagna) per il maggior utilizzo di piattaforme social come Twitter e Facebook.

     


    23/02/2017 - PAKISTAN

    Lahore, ennesima bomba provoca nove vittime. Ex generale cristiano: Stiamo mentendo a noi stessi

    di Kamran Chaudhry

    È l’ottavo episodio di violenza in 10 giorni. L’ordigno è esploso nella zona commerciale della città, all’interno di un edificio in costruzione. Si temono operai rimasti intrappolati sotto le macerie. Danneggiati negozi, banche e ristoranti. Ancora nessuna rivendicazione. “Poche speranze per la nuova operazione dell’esercito contro gli estremisti”.


    22/02/2017 - INDIA

    Kerala, facoltà cattolica di Giurisprudenza propone una modifica del codice civile

    di Nirmala Carvalho

    A tema la discussione sull’uniformazione delle leggi in tema di matrimonio. Nel Paese tutte le comunità religiose seguono regole diverse. Le più contestate solo quelle che legittimano il divorzio breve islamico. “La Chiesa cattolica appoggia tutte le proposte che sostengono uguaglianza, fraternità e libertà”.


    22/02/2017 - LIBANO

    Trump, Marine Le Pen e il Medio oriente: il Libano contro muri e divisioni

    di Fady Noun

    L’inizio della presidenza Trump ha segnato la “babelizzazione” della società americana. Ciascun Paese riversa il suo odio contro un nemico esterno. La crisi globale attuale ha radici religiose. Al cuore del caos vi è la minaccia jihadista. Laterza guerra mondiale non si vince con i droni, ma usando moderazione e promuovendo l’incontro e il confronto. 

     


    22/02/2017 - PAKISTAN

    Charsadda, nuovo attentato talebano contro un tribunale: 7 morti


    Tre attentatori suicidi si sono confusi tra una folla di avvocati. Il tempestivo intervento degli agenti ha evitato un bilancio peggiore. È il settimo attacco in poco più di una settimana. Il gruppo talebano opera per ritorsione contro l’uccisione di un suo leader radicale.


    21/02/2017 - INDONESIA

    Taizé, l’incontro dei giovani del Jambi per conoscere il vero amore di Gesù nella loro vita

    di Mathias Hariyadi

    La Christopel House del Jambi ha tenuto un evento per rafforzare la morale cattolica e sensibilizzare sul vero amore di Gesù. Hanno partecipato circa 250 giovani provenienti da molte parrocchie della provincia. P. Christopher Wahyu Triharyardi racconta ad AsiaNews che a livello spirituale i partecipanti sono portati alla consapevolezza della reale presenza di Dio così come dell’amore per i familiari e il prossimo nella vita quotidiana.


    21/02/2017 - INDIA

    Kerala, suora francescana: La passione per Gesù mi ha spinto ad aprire 54 case per i poveri

    di Santosh Digal

    Suor Lizzy Chakkalakal è la preside dell’Our Lady’s Convent Girls Higher Secondary School di Kochi. Nel 2012 ha aperto la prima casa per ospitare famiglie bisognose. “Ciò che è più importante, è che non solo diamo un alloggio, ma si è creata una cultura di condivisione e cura reciproca tra la popolazione”.


    21/02/2017 - BANGLADESH

    Khulna, leader islamico promette protezione a cristiani e indù

    di Sumon Corraya

    La Commissione per il dialogo e l’ecumenismo ha organizzato un seminario, cui hanno preso parte rappresentati cattolici, indù e musulmani. “I politici spesso lavorano solo a proprio vantaggio”. “I cristiani devono creare più seminari interreligiosi per ridurre il fanatismo religioso in Bangladesh”


    20/02/2017 - CINA-VATICANO

    I funerali di mons. Casimiro Wang Milu: pieno di amore a Dio e ai poveri

    di Elizabeth Li

    Migliaia di persone, insieme a decine di sacerdoti e alcuni vescovi sotterranei, hanno partecipato alle esequie. Era stato imprigionato per 10 anni.


    20/02/2017 - SRI LANKA

    Tragedia in Sri Lanka: si ribalta una barca piena di fedeli cattolici.11 morti e 18 feriti

    di Melani Manel Perera

    Le vittime stavano assistendo ad una processione di barche. Ieri ricorreva la festa di Nostra Signora del buon viaggio, protettrice dei pescatori locali. La festività è molto sentita anche dai buddisti. Il rovesciamento dovuto al sovraffollamento del natante.


    20/02/2017 - VIETNAM

    Il Vietnam ricorda padre Malo, missionario che ha amato molto l’Asia

    di Thanh Thuy

    Una messa è stata celebrata a Vinh. Ma a mons. Girelli è stato vietato di officiare il rito. Ma "dopo tutto, l'amore porta sempre la vittoria per noi”, “è la realtà necessaria per costruire il nostro futuro in un clima di pace ".


    20/02/2017 - LIBANO - EGITTO

    Cairo, libertà religiosa e laicità dello Stato al congresso islamo-cristiano ad al-Azhar

    di Fady Noun

    Su iniziativa del Grande imam Ahmad al-Tayyib l’università sunnita ospiterà un incontro interreligioso il 27 e 28 febbraio. Presenti personalità religiose, accademiche e scientifiche, cristiane e musulmane. Invitato anche il presidente libanese Aoun, unico capo di Stato cristiano di un Paese arabo.

     


    20/02/2017 - EGITTO – ISLAM

    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    di Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    20/02/2017 - INDIA

    Mumbai, vandalizzata e decapitata una statua della Vergine Maria

    di Nirmala Carvalho

    La statua era installata in una grotta lungo una strada nella periferia di Kurla. Immagini delle telecamere di sorveglianza avrebbero registrato l’atto compiuto da tre sconosciuti. Leader cristiano prega per la pace tra le comunità, alla vigilia delle elezioni municipali che si tengono domani.


    18/02/2017 - INDIA

    Mumbai, 30 anni del Mary’s Clan: cure palliative ad alcolisti e abbandonati

    di Nirmala Carvalho

    Il centro per il recupero dalle dipendenze è stato aperto nel 1983. Da quel momento ha accolto 350 malati, accompagnandoli fino alla fine della vita. Spesso i pazienti recuperano i rapporti con le famiglie. “Ciò avviene perché le cure palliative rispondono alla speranza e al bisogno di base di ognuno di noi: l’umanità”.


    18/02/2017 - CINA-VATICANO

    Cattolico cinese: il potere di nominare i vescovi appartiene solo alla Chiesa

    di Baoluo Jiaoyou (保罗教友)

    Critica alla proposta del card. Tong di lasciare che il governo cinese abbia in qualche modo una funzione nella nomina dei vescovi. Nel possibile accordo fra Cina e Santa Sede, quest’ultima avrebbe solo un potere di veto – non risolutivo – sui candidati proposti.


    18/02/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, raid della polizia dopo l’attentato al tempio sufi: uccisi più di 100 terroristi

    di Shafique Khokhar

    L’attacco suicida nel Sindh ha provocato la morte di oltre 80 fedeli riuniti in preghiera. Il Piano di azione nazionale contro il terrorismo è stato approvato, ma manca la volontà politica di metterlo in pratica. “Bisogna eliminare l’elemento religioso islamico dalla Costituzione”.


    17/02/2017 - THAILANDIA

    Il patriarca supremo buddista a musulmani e indù: Vivere in pace e insieme è l’obiettivo dell’insegnamento di ogni religione


    Taan Chao Khun Somdej Phra Ariyawongsagatanana ha incontrato il consigliere del re per gli Affari islamici e il capo dei gruppi indù. L’insegnamento delle religioni è la chiave per una coesistenza pacifica fra le comunità: “In Thailandia tutti sono liberi di professare la propria religione e non c’è differenza fra i credenti.”

     


    17/02/2017 - BANGLADESH

    Lokhipur, giovane musulmano ucciso. Cattolici minacciati e in fuga

    di Sumon Corraya

    L’uccisione di un criminale locale diviene pretesto per l’odio nei confronti della comunità cristiana. L’indagine è appena stata aperta. Le minacce e le ritorsioni dei musulmani: “Dieci di loro per uno dei nostri”. I timori dei leader cristiani: “Siamo un bersaglio. Chiediamo sicurezza”.


    17/02/2017 - INDIA

    Crescono gli ultranazionalisti indù in Kerala: oltre 5mila incontri al giorno

    di Nirmala Carvalho

    In Kerala indù, cristiani e musulmani hanno sempre convissuto in maniera pacifica. Alle elezioni dello scorso anno ha trionfato il Partito marxista-comunista. Quest’ultimo si è aperto ai valori democratici. “Lo Stato potrebbe diventare un modello di convivenza anche per la politica a livello centrale”.






    In evidenza

    LIBANO
    Trump, Marine Le Pen e il Medio oriente: il Libano contro muri e divisioni

    Fady Noun

    L’inizio della presidenza Trump ha segnato la “babelizzazione” della società americana. Ciascun Paese riversa il suo odio contro un nemico esterno. La crisi globale attuale ha radici religiose. Al cuore del caos vi è la minaccia jihadista. Laterza guerra mondiale non si vince con i droni, ma usando moderazione e promuovendo l’incontro e il confronto. 

     


    EGITTO – ISLAM
    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®