Aree geografiche
In primo piano

“Dopo la paura” giovani cristiani, yazidi e sabei stanno tornando “ad affollare” le aule dell’ateneo cittadino. Molti percorrono decine di chilometri per assistere alle lezioni. Don Paolo: i problemi economici restano, ma la gente vuole “uscire, vivere”. Dagli Emirati 50 milioni per la ricostruzione della grande moschea di al-Nuri. 

 

| IRAQ
News

Il Catholicos di Cilicia Aram I afferma che i danni derivanti dalla tragedia vanno riparati secondo diritto e convenzioni. In primis riconsegnando la proprietà di “migliaia di chiese, monasteri, scuole e centri, oggetti culturali e spirituali”. Tuttavia Ankara continua ad “alzare il tono” della minaccia. Il ricordo degli armeni in Libano; il silenzio e la paura di quanti vivono in Turchia. Il ritorno alla fede di molti armeni, in passato educati all'islam. Il genocidio frutto di un progetto razzista dei Giovani turchi.

| 24/04/2018
| LIBANO - TURCHIA - ARMENIA

Il presidente della Commissione episcopale per il Clero, la vita consacrata e le vocazioni ritiene che la qualità sia molto migliorata grazie al loro aiuto. Per decenni, il regime ha limitato in modo rigoroso il reclutamento di seminaristi. Sette sono i seminari maggiori in Vietnam: Hà Nội, Vinh, Huế, Nha Trang, Sàigòn, Xuân Lộc e Cần Thơ. La bassa natalità e l'aumento del secolarismo hanno causato una riduzione delle vocazioni.

| 24/04/2018
| VIETNAM

Asma Yaqood aveva 25 anni e lavorava come estetista. Ha respinto la proposta di matrimonio di Rizwan Gujjar, che voleva anche che si convertisse all’islam. Negli ultimi mesi, cinque aggressioni con l’acido contro le minoranze.

| 23/04/2018
| PAKISTAN

Un politico del partito di governo accusa i missionari di essere una minaccia per la democrazia. Le dichiarazioni false servono “ad accreditarsi agli occhi della popolazione come l’unico partito che protegge i cittadini indù”. “Con le elezioni politiche alle porte nel 2019, i discorsi sono finalizzati ad accaparrarsi voti”.

| 23/04/2018
| INDIA

Pressioni sul Patriarcato di Costantinopoli perché dichiari l’autocefalia di tutti gli ortodossi in Ucraina. Un comitato studia le ragioni storiche e teologiche. Ma è abbastanza evidente l’influenza per una politica di indipendenza da Mosca, non solo dal punto di vista religioso. Ilarion: Non ci risultano trattative.

| 23/04/2018
| RUSSIA-UCRAINA

Il porporato ha concluso la visita di quattro giorni a Doha. Egli ha dato il via ufficiale ai lavori di costruzione della prima chiesa maronita nel Paese. Al-Thani sottolinea l’importanza della “coesistenza” fra fedi diverse. Un volume per la biblioteca nazionale  del Qatar sulle radici del cristianesimo. L’appello ai concittadini espatriati: Non abbiate paura di rischiare, lanciatevi. 

 

| 23/04/2018
| QATAR - LIBANO
In evidenza
 

La chiesa del villaggio di Hutuo è ridotta a un cumulo di rovine; la tomba del vescovo di Luoyang, non riconosciuto dal governo, è stata dissacrata; ai bambini è vietato entrare nelle chiese; minacce contro genitori e anziani cattolici: se continuano a credere non riceveranno sussidi dal governo e pensione.

| 20/04/2018
| CINA-VATICANO
 

La Chiesa sudcoreana prega per il successo dell’incontro. Trovare soluzioni “concrete” ai problemi della penisola. La speranza rinata con le Olimpiadi. Si attende un messaggio di papa Francesco.

| 17/04/2018
| COREA
 

All’Onu duro scambio di accuse fra Russia e Stati Uniti. Trump valuta l’ipotesi di un intervento, con il sostegno di Londra e Parigi. Mosca denuncia la “campagna di aggressione” contro uno Stato sovrano. Mons. Georges Abou Khazen: sull’attacco a Douma “non vi sono certezze”. Le preghiere dei cristiani per la pace nel Paese. 

 

| 10/04/2018
| SIRIA
 

Nella parrocchia di Amadiya e nei villaggi circostanti vi sono 158 famiglie di rifugiati che hanno bisogno di cibo, vestiti, scarpe, sostegno scolastico, kerosene. Molte famiglie cristiane, yazidi e arabe, tornate a Mosul, sono dovute ritornare indietro. Sempre in atto la campagna “Adotta un cristiano di Mosul”.

| 27/03/2018
| IRAQ
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cerca nell'archivio di AsiaNews