18 Dicembre 2014 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile




Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
18/12/2014 VATICANO - USA - CUBA
Papa: "oggi siamo tutti contenti" per i nuovi rapporti tra Stati Uniti e Cuba
I presidenti Obama e Castro hanno ringraziato il Vaticano per la mediazione volta a una ripresa delle relazioni diplomatiche interrotte dal 1961. Nei mesi scorsi, Francesco ha parlato di Cuba con Obama e ha scritto una lettera personale ai due presidenti. Le speranze che cadano muri anche con Israele e con la Cina.
Città del Vaticano (AsiaNews) - "Oggi tutti siamo contenti, perché abbiamo visto come due popoli, che erano allontanati da tanti anni, ieri hanno fatto un passo...

18/12/2014 VATICANO
Papa: Dio "fa la storia", "cammina con noi", "e quando noi sbagliamo, corregge la storia e ci porta avanti, avanti, sempre"
"Fare storia con il suo popolo significa per Dio camminare e mettere alla prova i suoi eletti". Ma alla fine li salva: "Ricordiamo sempre, con fiducia, anche nei momenti più brutti, anche nei momenti della malattia, quando noi ci accorgeremo che dobbiamo chiedere l'estrema unzione, perché non c'è uscita, di dire: 'Ma, Signore, la storia non è incominciata con me né finirà con me! Tu vai avanti, io sono disposto'. E metterci nelle mani del Signore".
17/12/2014 VATICANO
Papa: Dio "converta i cuori dei violenti che non si fermano neanche davanti ai bambini"
Una preghiera "per le vittime dei disumani atti terroristici compiuti nei giorni scorsi in Australia, in Pakistan e nello Yemen". Ballerini di tango, una torta e auguri in tutte le lingue per i 78 anni di Francesco. Le "meditazioni" sulla famiglia in occasione delle udienze generali si inseriscano nel cammino del quale il Sinodo straordinario di ottobre "è stato la prima tappa".
16/12/2014 IRAQ-VATICANO
Vescovo di Mosul: Gesù nasce fra i container dei rifugiati. Continua la campagna "Adotta un cristiano di Mosul"
di Amel Nona
I profughi perseguitati dallo Stato islamico hanno perso tutto: beni, casa, lavoro, scuole, futuro. Ma rimane forte la fede e la missione. Raccolti e inviati quasi 900mila euro. Il messaggio di vicinanza di papa Francesco. La campagna continua secondo la proposta del patriarca di Baghdad: digiuno e sobrietà a Natale e Capodanno, offrendo il corrispettivo per i cristiani di Mosul.
16/12/2014 VATICANO
Papa: Dio salva "un cuore pentito", mentre chi non confida in Lui attira su di sé la "condanna"
"Se il tuo cuore non è un cuore pentito, se tu non ascolti il Signore, non accetti la correzione e non confidi in Lui, tu hai un cuore non pentito". Quando saremo capaci di offrire al Signore anche i nostri peccati "saremo quel bel popolo, 'popolo umile e povero', che confida nel nome del Signore".

16/12/2014 AUSTRALIA-ISLAM
Concluso nel sangue l'assedio del Caffè Lindt a Sydney
Uccisi due ostaggi e l'attentatore, un iraniano convertito dallo sciismo al sunnismo. Per il premier, egli era "infatuato di estremismo" e instabile dal punto di vista mentale. La condanna del Consiglio degli imam. I timori di attentati da parte di giovani australiani simpatizzanti di al Qaeda o Isis che riotrnano in patria dopo aver combattuto in Medio oriente.
16/12/2014 MYANMAR
Kunlong: ribelli attaccano avamposti dell’esercito birmano, sette morti e 20 feriti fra i militari
L’attacco è avvenuto il 10 dicembre scorso, in una zona remota dello Stato Shan al confine con la Cina. Per i media filo-governativi è un attacco deliberato, sferrato senza provocazioni, mentre l’esecutivo è “impegnato” nei processi di pace. L’ultimo round di colloqui è del 27 settembre e si è concluso con un nulla di fatto.
15/12/2014 VATICANO
Papa: i cattolici non cadano nei "peccati dei media: la disinformazione, la calunnia e la diffamazione"
I "compiti" di chi si occupa di comunicazione sociale: parlare con libertà, senza sottomissioni verso politica o economia, scegliere la "via della comprensione" dell'intera realtà ed evitare la scelta di "colpire" l'utente. "Una comunicazione autentica non è preoccupata di 'colpire': l'alternanza tra allarmismo catastrofico e disimpegno consolatorio, due estremi che continuamente vediamo riproposti nella comunicazione odierna, non è un buon servizio che i media possono offrire alle persone".
15/12/2014 VATICANO
Papa: i cristiani hanno il cuore "fondato sulla roccia" e non "ingessato" nel rispetto della "disciplina"
Gesù "ci insegna che il cristiano deve avere il cuore forte, il cuore saldo, il cuore che cresce sulla roccia, che è Cristo, e poi nel modo di andare, andare con prudenza: 'In questo caso faccio questo, ma...'". Quando "Pio XII ci liberò da quella croce tanto pesante che era il digiuno eucaristico".
14/12/2014 VATICANO
Nella "Domenica della gioia" il papa regala un libretto di preghiere: "Portatelo sempre con voi"
Dopo la preghiera dell'Angelus, papa Francesco ha regalato ai presenti un libretto tascabile con le preghiere "per i vari momenti della giornata e per le diverse situazioni della vita". In precedenza aveva benedetto i "bambinelli" dei presepi portati dai bambini degli oratori romani. "Con Gesù la gioia è di casa". La candela di Natale in solidarietà con i fedeli polacchi.
13/12/2014 VATICANO
Il papa all'Unione ciechi e ipovedenti: Santa Lucia insegna il coraggio, la comunità, il dono di sé
Nel giorno della festa della santa, patrona dei ciechi, papa Francesco sottolinea i valori "umani" da essa testimoniati, e importanti da incarnare anche in un'associazione "non confessionale". Coraggio per non assumere un atteggiamento "vittimistico"; comunità per "sostenerci a vicenda". Donarsi agli altri è il segreto della felicità.
13/12/2014 IRAQ
Patriarca caldeo: Digiuno alla vigilia di Natale per il ritorno dei profughi a Mosul
di Joseph Mahmoud
Mar Louis Sako domanda ai fedeli di non celebrare in modo "mondano", con sfarzo e abbondanza, Natale e Capodanno in segno di solidarietà con i fuggitivi della piana di Ninive, perseguitati dall'Esercito islamico. AsiaNews aderisce al digiuno proposto dal Patriarca e chiede a tutti i lettori di dare il corrispettivo del digiuno a sostegno della campagna "Adotta un cristiano di Mosul".
12/12/2014 VATICANO
Papa: "Il futuro dell'America Latina sia forgiato per i poveri e per quelli che soffrono, per gli umili"
Francesco ha presieduto messa nella odierna ricorrenza della Beata Vergine di Guadalupe, la "grande missionaria che portò il Vangelo alla nostra America". "Il cantico mariano confessa che Dio si compiace nel sovvertire le ideologie e le gerarchie mondane. Innalza gli umili, viene in ausilio dei poveri e dei piccoli, colma di beni, di benedizioni e di speranze a quelli che si fidano della sua misericordia di generazione in generazione, mentre abbatte i ricchi, i potenti ed i dominatori dai loro troni".
12/12/2014 VATICANO
Papa: vicino ai cattolici "dell'Iraq e della Siria, che vivono momenti di grande sofferenza e di paura di fronte alle violenze"
Ricevendo Ignace Youssif III Younan, patriarca di Antiochia dei Siri, Francesco parla della diaspora provocata dai conflitti della regione. "Questo movimento di fedeli verso Paesi considerati più sicuri impoverisce la presenza cristiana in Medio Oriente". "Testimoniare il Vangelo nel confronto, a volte non facile, con persone di etnie e religioni diverse".
12/12/2014 ASIA-OPEC
Il petrolio scende sotto i 60 dollari al barile
Dallo scorso giugno, il prezzo al barile si è quasi dimezzato. La guerra dei prezzi causata dall'alta produzione Usa e dalla crisi in Europa, Giappone e Cina.

Altri articoli
11/12/2014 ASIA-OPEC
In picchiata il prezzo del petrolio. C'è chi applaude e chi ha paura
11/12/2014 VATICANO
Papa: Dio ci ama con la "tenerezza di una mamma", "ma noi, tante volte vogliamo controllare la grazia"
10/12/2014 COREA-VATICANO-PACE 2015
Sacerdote coreano: Liberare le donne del Nord, vendute come schiave in Cina
10/12/2014 VATICANO - PACE 2015
Papa: messaggio per la pace, solidarietà per sconfiggere le tante schiavitù moderne
10/12/2014 VATICANO
Papa: al Sinodo non "scontro tra fazioni", ma confronto "per il bene delle famiglie, della Chiesa e della società"
09/12/2014 VATICANO
Un questionario di 46 domande avvia la preparazione del Sinodo sulle sfide alla famiglia di oggi
09/12/2014 VATICANO
Papa: "La gioia della Chiesa è andare a cercare quelle pecore che sono smarrite"
08/12/2014 VATICANO
Papa: Maria, Madre nostra, insegnaci ad andare controcorrente
08/12/2014 VATICANO
Papa: Festa dell'Immacolata Concezione, tutto è grazia e dono gratuito di Dio e del suo amore per noi
07/12/2014 VATICANO
Papa: Siate testimoni dell'amore di Dio, per riaccendere la speranza del mondo
06/12/2014 IRAQ-VATICANO
Papa ai profughi cristiani di Mosul: Vi sono vicino. La vostra resistenza è martirio, rugiada che feconda
05/12/2014 VATICANO
Papa: da una strategia a favore della famiglia può iniziare un rilancio economico
05/12/2014 VIETNAM - CINA
Leggi bavaglio e arresti: Vietnam e Cina fra i “peggiori” nemici di internet
05/12/2014 VATICANO
Papa: le teologhe possono rilevare certi aspetti inesplorati dell'insondabile mistero di Cristo
In evidenza
IRAQ-VATICANO
Vescovo di Mosul: Gesù nasce fra i container dei rifugiati. Continua la campagna "Adotta un cristiano di Mosul"
di Amel NonaI profughi perseguitati dallo Stato islamico hanno perso tutto: beni, casa, lavoro, scuole, futuro. Ma rimane forte la fede e la missione. Raccolti e inviati quasi 900mila euro. Il messaggio di vicinanza di papa Francesco. La campagna continua secondo la proposta del patriarca di Baghdad: digiuno e sobrietà a Natale e Capodanno, offrendo il corrispettivo per i cristiani di Mosul.
IRAQ
Patriarca caldeo: Digiuno alla vigilia di Natale per il ritorno dei profughi a Mosul
di Joseph MahmoudMar Louis Sako domanda ai fedeli di non celebrare in modo "mondano", con sfarzo e abbondanza, Natale e Capodanno in segno di solidarietà con i fuggitivi della piana di Ninive, perseguitati dall'Esercito islamico. AsiaNews aderisce al digiuno proposto dal Patriarca e chiede a tutti i lettori di dare il corrispettivo del digiuno a sostegno della campagna "Adotta un cristiano di Mosul".
Dossier
Top 10
11/12/2014 ASIA-OPEC
In picchiata il prezzo del petrolio. C'è chi applaude e chi ha paura
13/12/2014 IRAQ
Patriarca caldeo: Digiuno alla vigilia di Natale per il ritorno dei profughi a Mosul
di Joseph Mahmoud
16/12/2014 IRAQ-VATICANO
Vescovo di Mosul: Gesù nasce fra i container dei rifugiati. Continua la campagna "Adotta un cristiano di Mosul"
di Amel Nona
14/12/2014 VATICANO
Nella "Domenica della gioia" il papa regala un libretto di preghiere: "Portatelo sempre con voi"
11/12/2014 RUSSIA - VATICANO
Per Mosca è tempo di rispondere alle aperture ecumeniche di papa Francesco
di Hieromonaco Ioann (Guaita)
12/12/2014 VATICANO
Papa: vicino ai cattolici "dell'Iraq e della Siria, che vivono momenti di grande sofferenza e di paura di fronte alle violenze"
12/12/2014 INDONESIA - ISLAM
Vignetta satirica sullo Stato islamico, direttore del Jakarta Post indagato per blasfemia
di Mathias Hariyadi
12/12/2014 VATICANO
Papa: "Il futuro dell'America Latina sia forgiato per i poveri e per quelli che soffrono, per gli umili"
11/12/2014 VATICANO
Papa: Dio ci ama con la "tenerezza di una mamma", "ma noi, tante volte vogliamo controllare la grazia"
16/12/2014 PAKISTAN
Card Gracias: L'attacco alla scuola di Peshawar, tragedia orribile che ci unisce tutti
di Jibran Khan

Newsletter



AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.


Canale RSScanale RSS 

Add to Google














by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller
pp. 176
Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate