26 Settembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Il papa invita 4 vescovi cinesi al Sinodo sull'Eucarestia


18/10/2005
Lettera del Papa ai vescovi cinesi invitati al Sinodo

Risponderà di suo pugno a mons. Luca Li Jingfeng, che gli aveva scritto per esprimere il rammarico dei 4 presuli invitati al Sinodo per non aver potuto accettare. Mons. Kondrusiewicz, vescovo a Mosca, parla della situazione dei cattolici russi, che è un pò migliorata, ed esprime la speranza di un incontro tra Benedetto XVI ed Alessio II.


01/10/2005
Il no di Pechino ai vescovi fa cadere l'illusione che qualcosa stia cambiando
Ma con l'invito ai 4 presuli Benedetto XVI ha ottenuto un rafforzamento del senso di unità tra tutti i cattolici cinesi.

16/09/2005
Vescovi cinesi a Roma: negoziati ancora aperti

Ye Xiaowen, direttore dell'Ufficio statale Affari religiosi di Pechino ammorbidisce i toni.


12/09/2005
Vescovi cinesi a Roma: l'ultima parola spetta al governo

Un portavoce dell'Associazione Patriottica è dispiaciuto dell'invito. Ma i fedeli cattolici sono felici e onorati. Una piccola speranza: il governo potrebbe fare la scelta di smarcarsi dall'AP.


09/09/2005
Sinodo sull'Eucarestia: Parlano i vescovi cinesi nominati dal Vaticano

Per mons. Jin di Shanghai e mons. Li Duan di Xian vi sono difficoltà di salute. Entusiasmo da parte di mons. Li Jingfeng di Fengxiang e per mons. Wei Jingyi di Qiqihar. Tutti aspettano con timore la risposta del governo. "Queste nomine sono un gesto di amicizia verso la Cina".




In evidenza

ISRAELE-PALESTINA
Nuovo vicario di Gerusalemme: giovani e scuola, futuro di pace e speranza



Mons. Giacinto-Boulos Marcuzzo sottolinea l’importanza dell’istruzione per garantire l’avvenire delle nuove generazioni. La Chiesa segno di “unità” in un contesto “segnato dalle divisioni” e ponte nel dialogo fra le fedi. Dall’euforia per la pace alla rassegnazione per un conflitto permanente. Un appello ai cristiani d’Occidente: venite pellegrini in Terra Santa.


NEPAL
Al via la mattanza di animali per la festa di Dashain. Protestano buddisti e animalisti

Christopher Sharma

La festività dura 15 giorni ed è la più importante del Nepal. Gli amanti degli animali presidiano i templi e tentano di sensibilizzare gli indù. La puzza delle carcasse in decomposizione avvolge le case intorno ai luoghi di culto. La polizia schierata per evitare scontri.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®