17 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 30/11/2010, 00.00

    BANGLADESH

    Bambina di dieci anni stuprata dall’imam della città

    William Gomes

    L’uomo, di 42 anni, è stato subito arrestato dalla polizia. Dopo la violenza, la bambina ha raccontato tutto ai genitori, che hanno denunciato l’imam. Il padre: “Voglio giustizia”.
     Dhaka (AsiaNews) – Una bambina di 10 anni è stata brutalmente stuprata a Chittagong da Mohammad Moinuddin, l’imam della Chittagong Government Muslim High School, sabato 27 novembre. L’uomo, 42 anni, ha dichiarato di essere stato guidato da Satana, e di aver consumato la violenza nel suo negozio nel quartiere di Yakubnagar, nell’area di Firingibazar. La bambina è ora ricoverata al Medical College Hospital di Chittagong per ulteriori accertamenti.

    Abul Kalam Azad, capo della polizia della stazione di Kotwali, ha raccontato ad AsiaNews che intorno alle 18 l’imam ha chiamato la bambina, di ritorno da scuola, e l’ha portata in un luogo silenzioso. Lì l’ha stuprata. La ragazzina è corsa a casa perdendo sangue, e ha raccontato tutto ai genitori. Il padre è corso sul posto per prendere lo stupratore, che è stato arrestato non appena la polizia è stata informata dell’accaduto.

    Il padre afferma: “Mia figlia ha solo dieci anni. Tutte le volte che recito le mie preghiere, ripenso a quanto è successo: non posso pensare che l’imam, l’uomo che ha imparato dalla santa religione dell’islam, e che la insegna agli altri, è quello che ha violentato la mia bambina. Voglio giustizia”.

    Naznin Sultana Juthee, vice ispettore di polizia, ha dichiarato che la madre della bambina ha denunciato l’imam. Attivisti locali dei diritti umani hanno condannato apertamente lo stupro.
    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/09/2010 BANGLADESH
    Dhaka: bambina musulmana stuprata dal suo insegnante durante il Ramadan
    Lo stupro è avvenuto lo scorso 2 settembre in una scuola islamica del distretto di Madaripur (Dhaka). Abbas Alì, insegnante della ragazza e autore della violenza, è ancora latitante. La ragazza, 11 anni, è stata trovata ferita e sotto shock dai genitori e versa ancora in gravi in condizioni.

    22/04/2013 INDIA
    Medico cattolico: Una vergogna per l’India lo stupro di una bambina di 5 anni
    La piccola è stata abusata e seviziata per due giorni. Arrestati due sospettati per la violenza sessuale. Membro della Pontificia accademia della vita: “La violenza contro donne e bambine è diffusa, insidiosa, e si manifesta in molti aspetti della loro vita”, anche attraverso feticidi femminili, discriminazione e omicidi per dote.

    11/01/2018 15:36:00 PAKISTAN
    Attivisti pakistani: una ‘cultura dello stupro’ che dimentica il valore dei bambini

    In tutto il Paese si piange Zainab, che aveva sette anni e viveva vicino Lahore. Abbandonata in una discarica, sul corpo presenta segni di tortura. Radici culturali alimentano la “cultura dello stupro”, come la divisione tra maschi e femmine, la pessima considerazione della donna, gli abusi nelle madrasse.



    04/07/2006 Pakistan
    Islamabad, gli ulema si incontrano per salvare le leggi islamiche

    In risposta agli emendamenti proposti dal Consiglio dell'ideologia islamica, i più influenti ulema del Paese hanno annunciato un incontro nazionale per la salvaguardia delle Ordinanze Hudood ed hanno chiesto lo scioglimento del Consiglio stesso.



    11/07/2013 INDIA
    Nuovo orrore in India: stuprata e uccisa una bambina di 4 anni
    Dopo la violenza, sul corpo sono state inflitte oltre 50 coltellate. Membro della Pontificia accademia per la vita: “Crimine raccapricciante, segno del degrado della dignità umana. La vita è sacra”.



    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®