19/04/2005, 00.00
VATICANO - CONCLAVE
Invia ad un amico

Conclave: fumata nera per la terza votazione

Città del Vaticano (AsiaNews) – Fumata nera anche per il terzo scrutinio del conclave riunito da ieri per scegliere il nuovo pontefice. Il segnale che i 115 cardinali non hanno raggiunto l'accordo sul nome del successore di  Giovanni Paolo II  è arrivato poco prima di mezzogiorno (ora italiana). Inizialmente il fumo era grigio; il colore si è poi scurito e in piazza San Pietro, gremita di fedeli, è sceso il silenzio.

Al secondo scrutinio, stamattina intorno alle 10, nessun candidato ha raggiunto il quorum di 77 voti per essere eletto e il comignolo non ha fumato. I porporati si accingono ora a rientrare a casa Santa Marta per il pranzo e il riposo. Torneranno nella Sistina nel pomeriggio per un'altra serie di 2 votazioni. La prima è attesa intorno alle 16. Qualora anche questa fosse di esito negativo, la fumata che renderà pubblico il risultato dell'ultimo scrutinio di oggi è prevista a partire dalle 19.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Conclave: la prima fumata è nera
18/04/2005
Vaticano: chiusa la Sistina, i cardinali in conclave
18/04/2005
Card. Ratzinger: Un pastore che ci guidi alla conoscenza di Cristo
18/04/2005
Conclave: Messa per l'elezione del nuovo pontefice in san Pietro
18/04/2005
Conclave: da dove vengono i 115 cardinali elettori
15/04/2005