25/08/2017, 12.35
BANGLADESH

Dhaka, la Caritas distribuisce aiuti a migliaia di alluvionati (Foto)

di Sumon Corraya

Circa 8 milioni di abitanti hanno abbandonato le proprie abitazioni in 32 distretti. Tutta l’Asia del sud è flagellata dalle inondazioni. A Dinajpur, due pasti al giorno per 204 famiglie; domani partiranno gli aiuti per 1550 famiglie di Rajshahi. Il vescovo Gervas Rozario porta conforto alle vittime.

Dhaka (AsiaNews) – Un Paese flagellato dalle piogge, con migliaia di sfollati su tutto il territorio: è l’attuale situazione del Bangladesh, dove le alluvioni hanno causato la morte di almeno 120 persone. Stando ai numeri ufficiali, circa 8 milioni di abitanti hanno abbandonato le proprie abitazioni in 32 distretti (su un totale di 64) e vivono in campi di raccolta. Ma le agenzie del governo non riescono ad assicurare sostegno per tutti. È con questo obiettivo che la Caritas del Bangladesh ha attivato la macchina del soccorso e in poche settimane ha già distribuito aiuti a quasi 4mila persone nella diocesi di Dinajpur. Domani partiranno anche quelli per gli sfollati della diocesi di Rajshahi, dove ieri si è recato il vescovo locale, mons. Gervas Rozario, per portare conforto alle famiglie che hanno perso tutto (v. foto). Ad AsiaNews Denis Baskey, direttore regionale del braccio sociale della Chiesa cattolica a Rajshahi, afferma: “A partire da domani distribuiremo aiuti a 1550 famiglie. Riceveranno riso e olio per cucinare”.

Da settimane tutti i Paesi dell’Asia del sud sono flagellati da abbondanti piogge, che hanno provocato lo straripamento dei fiumi e l’inondazione delle strade. Con i suoi uffici regionali sparsi nelle otto diocesi del Paese, Caritas Bangladesh ha subito organizzato i soccorsi. Pintu William Gomes, responsabile della gestione dei disastri, riporta: “Le priorità del momento sono cibo, tende e acqua per lavarsi. Alcuni avevano cibo per pochi giorni, ma ora dipendono del tutto da aiuti esterni. Un gruppo dell’esercito sta portando generi alimentari, ma è difficile raggiungere le aree più remote”.

Tutte le parrocchie hanno lanciato un appello per gli alluvionati, invitando fedeli a donare vestiti e soldi. P. Kamal Corraya, parroco della chiesa di Tejgaon, una delle più grandi del Bangladesh, riporta: “Ho chiesto ai parrocchiani di donare ciò che potevano alle vittime delle inondazioni e ho scritto una lettera a tutte le organizzazioni cattoliche. La risposta è stata positiva e siamo riusciti a raccogliere migliaia di vesti e più di 500mila taka (5320 euro). Le persone stanno continuando a donare”. È il caso del parrocchiano Subash Gomes, che dichiara: “Ho portato dei soldi perché avevo perso il sonno alla vista delle sofferenze dei nostri fratelli e sorelle”.

Pintu William Gomes riferisce che gli uffici Caritas di Dinajpur stanno distribuendo due pasti al giorno a 204 famiglie (in totale 3927 persone) sfollate sotto le tende. Inoltre l’associazione cattolica sta pianificando nuovi interventi di emergenza, in coordinamento con Caritas Internationalis.

La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-1
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-1
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-2
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-2
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-3
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-3
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-4
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-4
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-5
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-5
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-6
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-6
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-7
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-7
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-8
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-8
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-9
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-9
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-10
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-10
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-11
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-11
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-12
La Caritas distribuisce aiuti agli alluvionati del Bangladesh-12
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Sri Lanka, festa di Maria: meno corone di fiori, più cibo per le vittime dell’alluvione
08/06/2017 13:48
World Food Program: in Corea del Nord è crisi umanitaria
26/06/2009
L’arcidiocesi di Mumbai apre scuole e parrocchie agli alluvionati (Foto)
30/08/2017 09:00
Festa di Madre Teresa tra gli alluvionati del Bangladesh
05/09/2017 11:12
Corea: ripartono le riunificazioni familiari, le prime dopo 21 mesi
20/10/2015