23/07/2014, 00.00
ISRAELE - PALESTINA

Guerra di Gaza: sospesi i voli Usa ed europei verso Tel Aviv

Il divieto dei voli dura dalle 24 alle 36 ore. Timori di incidenti come quello dell'MH17 in Ucraina. Per Israele il blocco è "un premio" ad Hamas. Michael Bloomberg in volo per Tel Aviv. Uccisi 637 palestinesi e feriti oltre 4mila. Fra gli israeliani: 29 soldati uccisi, due civili.

Gerusalemme (AsiaNews/Agenzie) - L'Amministrazione federale dell'aviazione ha vietato alle linee aeree degli Stati Uniti di volare verso Tel Aviv, dopo che un missile di Hamas, proveniente da Gaza, ha colpito ieri una zona vicino all'aeroporto Ben Gurion (v. foto).

Delta, US Airways e United Airlines hanno cancellato tutti i voli da e per il Ben Gurion. Alle compagnie statunitensi si sono aggiunte quella francese, tedesca, italiana e belga. Il divieto dura dalle 24 alle 36 ore. Tutte le compagnie citano la necessità di garantire la sicurezza dei passeggeri e degli equipaggi, dopo l'attacco missilistico all'aereo della Malaysia Airlines nei cieli dell'Ucraina (l'MH17, con 300 passeggeri tutti morti). Ma diverse personalità israeliane pensano che questa sia una mossa per spingere Israele a trattare una tregua con Hamas.

Il ministero israeliano dei trasporti ha definito la decisione "un premio al terrore" e il premier Benjamin Netayahu ha chiesto agli Usa di riconsiderare la sospensione, che rischia di danneggiare l'economia israeliana.

Il miliardario Michael Bloomberg, ex sindaco di New York, criticando la decisione di Washington, ha deciso di prendere un aereo El Al e di partire per Tel Aviv per mostrare "la solidarietà con gli israeliani e per mostrare che andare e venire da Tel Aviv è sicuro".

Il blocco dei voli, secondo Bloomberg, è "una vittoria non meritata per Hamas".

Intanto, lungo la Striscia, non si fermano i raid e i missili.

Il bilancio più recente, diffuso questa mattina dalle autorità palestinesi parla di 637 morti e oltre 4mila feriti. La maggioranza dei palestinesi uccisi sono civili, inclusi molti bambini.

L'esercito israeliano afferma di aver ucciso almeno 170 militanti. Fra le vittime israeliane vi sono 29 soldati e due civili.

 

 

 

Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Guerra di Gaza: ancora tre giorni di tregua. Riprendono i negoziati al Cairo
11/08/2014
Raid e missili riprendono a Gaza. Dialoghi arenati al Cairo
08/08/2014
Guerra di Gaza: Israele pronto a prolungare la tregua. Ma Hamas chiede la fine del blocco
07/08/2014
Tregua di 72 ore su Gaza. Israele ritira le truppe su "posizioni difensive"
05/08/2014
Israele dichiara sette ore di tregua "umanitaria" dopo l'uccisione di 10 persone in una scuola di Gaza
04/08/2014