30/08/2018, 09.00
HONG KONG-VATICANO
Invia ad un amico

Hong Kong, un mese di preghiera e penitenza per la Chiesa e per le vittime di abusi

“Dolore e vergogna” di papa Francesco per i crimini commessi in Pennsylvania. Mons. Michael Yeung, vescovo di Hong Kong, chiede a tutto il clero e ai fedeli di unirsi nella preghiera in questo momento buio. Ogni venerdì di settembre adorazione, digiuno e astinenza.

Hong Kong (AsiaNews) - “Riconoscere e condannare con dolore e vergogna le atrocità commesse da persone consacrate”, “impegnarci maggiormente nel presente in un cammino di rinnovata conversione”. Così papa Francesco, dopo il recente scandalo scoppiato in Pennsylvania che ha travolto anche alte gerarchie ecclesiastiche. Nel comunicato, che riportiamo integrale, il Vescovo di Hong Kong mons. Michael Yeung chiede al clero e a tutti i fedeli di unirsi, per il mese di settembre, nella preghiera e nella penitenza per la Chiesa e per le vittime di abusi.

Papa Francesco, un paio di giorni fa, ha denunciato i casi di abusi sessuali in Pennsylvania. Esprimendo "dolore e vergogna" per questi terrificanti crimini, egli ha chiesto preghiera e penitenza da parte di tutti i membri del clero.

Tutti i fedeli sono anche invitati a unirsi in una preghiera sincera per chiedere al Padre celeste, che è ricco in misericordia, di concedere la Sua grazia e misericordia a tutti, senza escludere nessuno dal suo sguardo d'amore. Preghiamo che lo Spirito Santo illumini e rafforzi tutti coloro che si sforzano, anche in mezzo alle grandi difficoltà e sofferenze, per fare la volontà di Dio.

Mons. Michael Yeung, in risposta alla chiamata del papa e dopo aver consultato la curia, ha dichiarato che questo settembre sarà un mese di preghiera e penitenza.

Il vescovo Michael Yeung ha raccomandato che, tra le altre attività caritative, il digiuno e l'astinenza andrà tenuta tutti i venerdì di questo settembre, e le preghiere di espiazione e adorazione di il Santissimo Sacramento saranno tenute dalle parrocchie in quei giorni. Alle parrocchie si consiglia di fare annunci online sulle loro attività programmate.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa in Irlanda: ‘Un Rosario d’oro per la Madre’ a Knock
26/08/2018 11:45
Papa in Irlanda: Una Pentecoste domestica per le famiglie. La lunga lista di richieste di perdono
26/08/2018 17:47
Papa in Irlanda: La polifonia contemporanea, la melodia del messaggio cristiano, lo scandalo pedofili
25/08/2018 14:03
Papa: tra domande di perdono e richieste di dimissioni
27/08/2018 12:48
Da Hong Kong una preghiera per la pace in Siria
05/09/2013