09/05/2007, 00.00
ITALIA
Invia ad un amico

I 60 anni di “Aiuto alla Chiesa che soffre”

Un incontro a Roma della sezione italiana dell’Opera prevede tre giorni di incontri, momenti di preghiera, visite a luoghi di interesse religioso. Domenica al santuario mariano del Divino Amore.

Roma (AsiaNews) – I 60 anni dalla fondazione di “Aiuto alla Chiesa che Soffre” saranno celebrati dalla sezione italiana dell’Opera a Roma, al Salesianum (Via della Pisana, 1111) dall’11 al 13 maggio. Benefattori e collaboratori avranno momenti di preghiera, visite a luoghi di interesse religioso e incontri di approfondimento sulla Chiesa che soffre.

Dopo il venerdì, riservato all’accoglienza, nella mattinata di sabato il cardinale Francesco Marchisano presiederà la celebrazione della Messa di apertura nelle Grotte Vaticane; a seguire, la visita alla Necropoli, luogo della prima sepoltura dell’apostolo Pietro. Il pomeriggio del sabato sarà riservato a incontri di approfondimento sulla spiritualità e sulla storia di “Aiuto alla Chiesa che Soffre” – con gli interventi di monsignor Sante Babolin sull’eredità spirituale di “Padre Lardo” e di monsignor Iwan Dacko, che fu segretario del cardinale Sljpy, uno dei maggiori esponenti della “Chiesa del silenzio” – e sugli impegni attuali dell’Opera dei quali parlerà Saverio Legorreta, responsabile della Sezione progetti America Latina.

La chiusura dell’incontro, domenica mattina, prevede la celebrazione della Messa al santuario mariano del Divino Amore. Benefattori e collaboratori rinnoveranno la consacrazione dell’Opera alla Madonna nel giorno della solennità della Madonna di Fatima a cui padre Werenfried van Straaten consacrò l’Opera da lui fondata.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Poso, violenze anticristiane: estremisti incendiano una chiesa protestante
23/10/2012
Le cifre del 2004 sulla libertà religiosa in Asia
30/06/2005
Papa: Dio doni luce e forza ad “Aiuto alla Chiesa che Soffre”
20/09/2007
“Aiuto alla Chiesa che Soffre”: 81 milioni di euro per la Chiesa in 137 Paesi
06/07/2007
Un Osservatorio sulla libertà religiosa a Roma, contro il fondamentalismo e il relativismo
30/03/2012