27/07/2016, 09.09
BANGLADESH
Invia ad un amico

I militanti uccisi ieri erano legati ai terroristi della strage di Dhaka

Il capo della polizia della capitale ha dichiarato che i due gruppi terroristi presentano molte somiglianze. Erano tutti giovani e appartenenti a buone famiglie. Nell’appartamento dei nove militanti uccisi ieri sono state ritrovate delle tessere universitarie. Le foto dei giovani diffuse sui social media per facilitare il riconoscimento.

Dhaka (AsiaNews/Agenzie) – I nove militanti uccisi ieri in un’operazione delle forze di sicurezza del Bangladesh appartengono allo stesso gruppo islamico fondamentalista degli attentatori che hanno compiuto la strage di Dhaka. Lo ha detto ieri sera durante una conferenza stampa Asaduzzaman Miah, capo della polizia della capitale. L’identità dei giovani che si nascondevano in un appartamento del quartiere di Kallyanpur è ancora sconosciuta, ma dalle prime indagini emergono molte somiglianze tra i due gruppi.

Subito dopo l’assalto, le autorità avevano già dichiarato di avere valide ragioni per credere che i militanti facessero parte del Jama’atul Mujaheed Bangladesh (Jmb), un gruppo islamico messo al bando dal governo. La conferma è arrivata poi in serata con le dichiarazioni del capo della polizia.

Il capo della polizia ha riferito che i giovani uccisi presentano molte somiglianze con gli attentatori del bar frequentato dagli stranieri nel quartiere diplomatico della capitale. Miah ha detto: “Avevano tra i 20 e i 25 anni. Osservando il loro aspetto fisico, i volti, l’abbigliamento e il modo di esprimersi abbiamo capito che erano ben istruiti e appartenenti alla buona società”.

Al momento dell’assalto i giovani indossavano panjabi neri (tuniche fino al ginocchio), jeans e scarpe da ginnastica. Nell'appartamento sono state ritrovate sette tessere di due università e ora gli inquirenti ne stanno accertando la veridicità.

Nel frattempo ieri sono stati arrestati anche il proprietario dell’edificio con l’accusa di non aver fornito informazioni sugli affittuari e altre 41 persone. Le autorità hanno diffuso sui social media le foto dei militanti nel tentativo di velocizzare le operazioni di riconoscimento.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Bangladesh: un costante 'stillicidio' di conversioni all’islam
08/05/2017 15:11
Bangladesh, l’82% dei militanti si radicalizza sui social media
23/03/2017 12:08
Dhaka, nove militanti islamici uccisi dalla polizia
26/07/2016 08:54
Seppelliti dopo tre mesi i terroristi della strage di Dhaka
23/09/2016 08:36
Video-minaccia dell’Isis: uno dei jihadisti è un famoso cantante di talent show
09/07/2016 11:01