24/08/2017, 09.10
MACAO-CINA
Invia ad un amico

Il tifone Hato colpisce Macao e il sud della Cina: 12 morti e numerosi dispersi

È il più forte dal 1968. Inondazioni e venti con forza superiore ai 200 km/h hanno provocato danni in tutta la zona. Il tifone aveva colpito ieri Hong Kong, ora si sposta verso l’entroterra, ma è stato declassato a tempesta tropicale.

Macao (AsiaNews/Agenzie) – Sono almeno otto le vittime accertate e numerosi i dispersi nella regione di Macao, a sud della Cina, colpita ieri da uno dei più forti tifoni mai registrati nella zona. Almeno 150 persone sono rimaste ferite. Il numero totale delle morti causate dal tifone “Hato” ammonterebbe a 12, quattro riportate nella regione del Guangdong. Secondo l’emittente nazionale Tdm, Hato appartiene alla massima categoria (10) ed è il più forte tifone dal 1968.

Questa mattina un impiegato statale ha commentato che la città appariva come “fosse in guerra”. Alle sette del mattino, 365 incidenti erano stati riportati a causa del maltempo, inclusi allagamenti, alberi sradicati e cartelloni danneggiati.

L’enclave famoso per il gioco d’azzardo è stato colpito da pesanti inondazioni. Gli ultimi due corpi sono stati rinvenuti in un parcheggio sotterrano allagato. Venti con una forza superiore ai 200 km/h hanno colpito appartamenti in tutta Macao, rompendo porte e trasportando schegge di vetro. Il sistema di distribuzione idrica è stato danneggiato in modo critico ed è mancata l’energia elettrica per più della metà del territorio.

A Macao vivono circa 600mila persone.

Prima, il tifone Hato aveva colpito il centro finanziario di Hong Kong sradicando alberi, inondando strade e costringendo alla cancellazione di centinaia di voli. Si parla di 34 feriti. Hato si era poi spostato verso Macao, passando per la foce del fiume delle Perle e la provincia del Guangdong. Qui, diversi voli e treni sono stati cancellati, mentre migliaia di residenti della costa sono stati evacuati. Secondo il metereologo della Cnn, Pedram Javaheri, circa 60 milioni di persone sono state interessate nella regione ad alta densità di popolazione.

 Questa mattina il tifone è stato declassato a tempesta tropicale, ed è a 680 km a ovest di Hong Kong. Si prevede che la sua forza si indebolirà ancora di più mentre si sposta nell’entroterra cinese.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Messaggio di mons. Stephen Lee: Collaborare per guarire Macao, dopo il tifone Hato (Video)
25/08/2017 12:30
Papa Francesco incontra i vescovi di Hong Kong e Macao in visita ad limina. La Cina e i giovani
23/06/2018 13:20
Effetto Occupy: Proibiti gli ombrelli nella visita di Xi Jinping a Macao (anche con la pioggia)
19/12/2014
Preoccupa Hong Kong la legge sulla sicurezza approvata a Macao
27/02/2009
1° Maggio: salario e orario minimo per operai sempre più poveri
03/05/2010