26 Marzo 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 21/12/2016, 12.38

    PAKISTAN

    Lahore, fondazione cattolica offre doni di Natale agli studenti poveri (Foto)

    Shafique Khokhar

    La Cecil&Iris Chaudhry Foundation accoglie bambini poveri e fornisce loro un’istruzione di qualità. Youhanabad è la colonia cristiana più popolosa del Pakistan, ma non esistono scuole statali. I regali sono stati raccolti con un’iniziativa di beneficienza locale.

    Lahore (AsiaNews) – La Cecil&Iris Chaudhry Foundation (Cicf) di Youhanabad, un quartiere cristiano di Lahore, ha distribuito regali di Natale agli alunni poveri che studiano nel proprio centro di formazione. A loro volta i bambini, sotto lo sguardo attento dei genitori, hanno intonato canti natalizi ed eseguito recite teatrali. Michelle Chaudhry, presidente della fondazione, riferisce: “Per me è un immenso piacere assistere alle esibizioni e ascoltare il messaggio che esse portano”.

    In questo periodo dell’anno, ricorda la figlia del veterano dell’aviazione e attivista cattolico pakistano, “ci sono molte discussioni sullo spirito del Natale. Esso combina insieme amore, pace, armonia, condivisione e accettazione di tutto ciò di cui c’è bisogno”. Ma lo spirito del Natale, sottolinea, “non è qualcosa che mostriamo con campane, luci, decorazioni e addobbi, e neanche qualcosa che riponiamo in una scatola dopo che il periodo è giunto al termine. Lo spirito del Natale deve durare sempre! Perciò cerchiamo di tenerlo nei nostri cuori e di fare in modo che prenda parte ai cambiamenti meravigliosi che avverranno”.

    Il tradizionale evento natalizio, che la fondazione svolge ogni anno, si è tenuto ieri. I regali sono stati consegnati ai bambini da un uomo vestito da Babbo Natale ed erano stati raccolti da Sonia Rehman, che ha lanciato "una campagna di raccolta giocattoli per Natale”. In questo modo, afferma Michelle Chaudhry, “è riuscita a donare un sorriso e felicità ai bambini in estreme condizioni di bisogno”.

    Nel centro educativo della fondazione studiano numerosi bambini poveri. La signora Parveen, madre cristiana, dice: “Siamo orgogliosi che i nostri figli studino qui, dove ricevono un’istruzione di qualità. Il costante sostegno della fondazione li aiuta ad accrescere talenti e possibilità. Sono sulla via di un mondo più luminoso”.

    Barkat Masih, padre cristiano, aggiunge che Youhanabad “è una delle colonie in Pakistan più popolate dai cristiani. Ma sfortunatamente non esiste neanche una scuola statale dove i nostri figli possano studiare a costi contenuti”. Per questo egli è “davvero grato alla fondazione, che fornisce alti livelli di formazione e in cambio chiede solo una piccola retta”. L’uomo, che non ha potuto studiare, è contento che suo figlio possa frequentate la scuola. “Gesù è il nostro miglior sostenitore – afferma – e lo celebriamo con immensa gioia. Prego il Signore che egli possa far nascere il sorriso sul volto dei nostri bambini poveri”.

    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-1
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-1


    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-2
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-2


    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-3
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-3


    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-4
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-4


    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-5
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-5


    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-6
    Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-6


    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    08/06/2015 PAKISTAN
    Peshawar: Insegnare sartoria a orfane e vedove, vittime dell’attentato contro la All Saints
    Una fondazione nata nel novembre scorso organizza corsi per dare un lavoro a chi ha perso tutto a causa dell’attacco alla chiesa cristiana di Tutti i Santi, avvenuto nel 2013. Per chi passa gli esami finali un certificato e una macchina da cucire in regalo, per iniziare subito a lavorare: “Così viviamo una vita dignitosa”.

    08/07/2015 PAKISTAN
    Lahore: un nuovo futuro per i figli di Shama e Shahzad, bruciati vivi dai musulmani
    I quattro bambini della coppia cattolica sono stati presi in custodia dalla Cecil & Iris Chaudhry Foundation, che finanzia la loro educazione. Suleiman e Sonia hanno passato in modo brillante l’esame di fine anno. Padre Mendes: “Oltre a pagare le spese, la fondazione gli dona l’amore di cui hanno bisogno”.

    23/12/2016 08:48:00 PAKISTAN
    Lahore, cibo e doni di Natale alle vittime dell’attentato nel quartiere cristiano (VIDEO)

    La Chiesa locale e alcune ong hanno distribuito beni di prima necessità a centinaia di abitanti di Youhanabad, dove nel 2015 un doppio attacco suicida fece 17 morti. Molti di coloro che hanno ricevuto gli aiuti hanno perso i loro cari durante l’attacco. Il 26 dicembre la Chiesa locale farà visita ai carcerati.



    20/07/2012 PAKISTAN
    Il Punjab intitola una base aerea militare a Cecil Chaudhry
    La proposta è di Najmi Saleem, deputata del Pakistan People’s Party (Ppp) e membro dell’Assemblea provinciale. I cristiani salutano la decisione, ma notano che sarebbe dovuta arrivare già alla morte dell’eroe cattolico dell’aviazione militare.

    14/04/2012 PAKISTAN
    Muore Cecil Chaudhry, cattolico e attivista per i diritti umani
    Si è spento ieri dopo una lunga battaglia contro il cancro. I suoi funerali si terranno domani nella cattedrale del Sacro Cuore di Lahore. Pluridecorato dell'aviazione pakistana, egli ha lavorato per 20 anni all'educazione dei bambini poveri e disabili. Chaudhry è stato uno dei più importanti collaboratori di Shahbaz Bhatti.



    In evidenza

    VATICANO
    Il Papa ai giovani: Memoria del passato, coraggio nel presente, speranza per il futuro



    Diffuso oggi il Messaggio per la 32ma Giornata mondiale della gioventù sul tema “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente”. Il modello di Maria nel suo incontro con Elisabetta. Rifiutare l’immobilità del “divano” dove starsene comodi e sicuri. Vivere l’esperienza della Chiesa non come una “flashmob” istantanea. Riscoprire il rapporto con gli anziani. Vivere il futuro in modo costruttivo non svalutando “le istituzioni del matrimonio, della vita consacrata, della missione sacerdotale”.


    AFGHANISTAN
    P. Moretti: Le Piccole sorelle di Gesù, per 60 anni “afghane fra gli afghani”



    Hanno vissuto 60 anni al servizio dei bisognosi. Sono rimaste a Kabul sotto l’occupazione sovietica, il controllo dei talebani e i bombardamenti Nato. Rispettate da tutti, anche dai talebani. Questo febbraio è finita la loro esperienza, secondo p. Moretti “una a cui guardare”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®