21/12/2016, 12.38
PAKISTAN

Lahore, fondazione cattolica offre doni di Natale agli studenti poveri (Foto)

Shafique Khokhar

La Cecil&Iris Chaudhry Foundation accoglie bambini poveri e fornisce loro un’istruzione di qualità. Youhanabad è la colonia cristiana più popolosa del Pakistan, ma non esistono scuole statali. I regali sono stati raccolti con un’iniziativa di beneficienza locale.

Lahore (AsiaNews) – La Cecil&Iris Chaudhry Foundation (Cicf) di Youhanabad, un quartiere cristiano di Lahore, ha distribuito regali di Natale agli alunni poveri che studiano nel proprio centro di formazione. A loro volta i bambini, sotto lo sguardo attento dei genitori, hanno intonato canti natalizi ed eseguito recite teatrali. Michelle Chaudhry, presidente della fondazione, riferisce: “Per me è un immenso piacere assistere alle esibizioni e ascoltare il messaggio che esse portano”.

In questo periodo dell’anno, ricorda la figlia del veterano dell’aviazione e attivista cattolico pakistano, “ci sono molte discussioni sullo spirito del Natale. Esso combina insieme amore, pace, armonia, condivisione e accettazione di tutto ciò di cui c’è bisogno”. Ma lo spirito del Natale, sottolinea, “non è qualcosa che mostriamo con campane, luci, decorazioni e addobbi, e neanche qualcosa che riponiamo in una scatola dopo che il periodo è giunto al termine. Lo spirito del Natale deve durare sempre! Perciò cerchiamo di tenerlo nei nostri cuori e di fare in modo che prenda parte ai cambiamenti meravigliosi che avverranno”.

Il tradizionale evento natalizio, che la fondazione svolge ogni anno, si è tenuto ieri. I regali sono stati consegnati ai bambini da un uomo vestito da Babbo Natale ed erano stati raccolti da Sonia Rehman, che ha lanciato "una campagna di raccolta giocattoli per Natale”. In questo modo, afferma Michelle Chaudhry, “è riuscita a donare un sorriso e felicità ai bambini in estreme condizioni di bisogno”.

Nel centro educativo della fondazione studiano numerosi bambini poveri. La signora Parveen, madre cristiana, dice: “Siamo orgogliosi che i nostri figli studino qui, dove ricevono un’istruzione di qualità. Il costante sostegno della fondazione li aiuta ad accrescere talenti e possibilità. Sono sulla via di un mondo più luminoso”.

Barkat Masih, padre cristiano, aggiunge che Youhanabad “è una delle colonie in Pakistan più popolate dai cristiani. Ma sfortunatamente non esiste neanche una scuola statale dove i nostri figli possano studiare a costi contenuti”. Per questo egli è “davvero grato alla fondazione, che fornisce alti livelli di formazione e in cambio chiede solo una piccola retta”. L’uomo, che non ha potuto studiare, è contento che suo figlio possa frequentate la scuola. “Gesù è il nostro miglior sostenitore – afferma – e lo celebriamo con immensa gioia. Prego il Signore che egli possa far nascere il sorriso sul volto dei nostri bambini poveri”.

Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-1
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-1
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-2
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-2
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-3
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-3
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-4
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-4
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-5
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-5
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-6
Pakistan, fondazione cattolica offre doni di Natale ai bambini poveri-6
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
‘Il prossimo non voglio essere io’: bambini contro lo stupro e l’omicidio della piccola Zainab (Foto)
16/01/2018 12:23
Peshawar: Insegnare sartoria a orfane e vedove, vittime dell’attentato contro la All Saints
08/06/2015
Lahore: un nuovo futuro per i figli di Shama e Shahzad, bruciati vivi dai musulmani
08/07/2015
Lahore, cibo e doni di Natale alle vittime dell’attentato nel quartiere cristiano (VIDEO)
23/12/2016 08:48
Il Punjab intitola una base aerea militare a Cecil Chaudhry
20/07/2012