07/11/2014, 00.00
INDIA
Invia ad un amico

Madhya Pradesh, radicali indù picchiano e fanno arrestare otto cristiani

di Nirmala Carvalho
Attivisti del Bajrang Dal hanno sfruttato la legge anti-conversione dello Stato per colpire una piccola comunità pentecostale. Il Global Council of Indian Christians (Gcic): "Leader cristiani e indù devono avviare un dialogo attivo e collaborare".

Mumbai (AsiaNews) - Denudati, picchiati a mani nude, presi a cinghiate e infine arrestati: è accaduto a otto pentecostali del villaggio di Kotla, in Madhya Pradesh, aggrediti da radicali indù del Bajrang Dal. L'attacco si è consumato il 4 novembre scorso. Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), conferma ad AsiaNews la notizia: "I fedeli della Bethel Pentecostal Church sono stati arrestati dalla polizia di Bilkhiriya in base alla legge anti-conversione in vigore nello Stato".

Il 4 novembre scorso il rev. Rana ha radunato sette fedeli per preparare insieme un servizio di preghiera. Quando i militanti locali del Bajrang Dal hanno saputo dell'incontro, hanno fatto irruzione nel luogo in cui si trovavano i cristiani e li hanno aggrediti. In seguito, alcuni agenti hanno prelevato i pentecostali e li hanno arrestati.

Introdotto nel 1968, il Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "è uno strumento per perseguitare e intimidire la vulnerabile minoranza cristiana". "Le forze radicali indù - spiega Sajan George - lo sfruttano, inventando false accuse di conversioni forzate".

Nell'agosto 2013 il governo del Madhya Pradesh ha approvato un emendamento al Madhya Pradesh Freedom of Religion Act 1968, che ha reso la legge ancora più dura. La modifica impone ai sacerdoti di fornire alle autorità locali tutti i dettagli relativi alla persona che ha deciso di cambiare religione almeno 30 giorni prima della cerimonia, e multe salatissime per chi non la rispetta.

"È essenziale - sottolinea il presidente del Gcic - che i leader cristiani e indù intraprendano un dialogo attivo e una vera cooperazione, per cancellare le nubi di sospetto e timore che agitano il Madhya Pradesh e instaurare un clima di mutua tolleranza".

 

 

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Madhya Pradesh, radicali indù contro una scuola cattolica
15/01/2018 15:32
Leader protestante: Chiediamo sicurezza durante la Settimana Santa contro gli attacchi dei radicali indù
28/03/2015
Mumbai, radicali indù bloccano un raduno pentecostale. Pastore denunciato per ‘conversioni forzate’
04/09/2019 11:22
India, libertà religiosa sempre più a rischio: nuove aggressioni contro i cristiani
04/03/2015
Jharkhand, estremisti indù accusano un preside cattolico di boicottare i loro negozi
06/10/2017 11:11