26 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 24/06/2017, 09.46

    ARABIA SAUDITA

    Mecca: la polizia saudita sventa un attacco terrorista alla Grande moschea



    L’attentatore si è fatto esplodere, facendo crollare l’edificio dove si era nascosto. Nessuna vittima, ma 11 persone sono rimaste ferite. Nella stessa giornata sono stati fermate altre due cellule terroristiche. Milioni di musulmani alla Mecca per la fine del Ramadan. I dubbi di alcuni osservatori.

    Riyadh (AsiaNews/Agenzie) – Le forze di sicurezza saudite hanno sventato un attentato alla Grande Moschea della Mecca, la città più importante per la religione islamica. Il ministero degli interni ha riportato la notizia, aggiungendo che altre due cellule terroristiche stavano pianificando di colpire i fedeli e la polizia.

    Ieri, l’attentatore suicida è stato circondato in un appartamento nel quartiere centrale della Mecca, Ajyad al-Masafi. Dopo una sparatoria ha detonato la bomba, facendo crollare l’edificio di tre piani e ferendo sei stranieri che stavano praticando l’umra (pellegrinaggio minore) e cinque poliziotti. Due dei feriti sono ancora in ospedale, mentre gli altri sono già stati dimessi.

    Nella stessa giornata, un uomo ricercato perché militante islamista è stato ucciso dalle forze di sicurezza; si nascondeva nel quartiere al-Aseelha della città. Una terza cellula è stata fermata nella città di Jeddah. Su quest’ultima non sono state diffuse molte informazioni, oltre l’arresto di cinque sospetti militanti, inclusa una donna.

    Non è ancora chiaro chi abbia progettato questi attacchi. Tuttavia, l’Isis aveva già in passato colpito il regno saudita. Nel maggio dello scorso anno, le forze di sicurezza saudite avevano sparato ed ucciso due presunti combattenti dell’Isis fuori la Mecca, mentre altri due si erano fatti esplodere. Nel luglio dello stesso anno, quattro agenti di sicurezza erano stati uccisi da un attacco suicida vicino alla Moschea del Profeta a Medina.

    Alcuni osservatori hanno dubbi su questo attacco. A loro sembra un fatto costruito per accrescere la tensione fra l’Arabia e il Qatar e l’Iran.

    Milioni di musulmani da tutto il mondo si riuniscono alla Mecca per la fine del Ramadan. Ieri, un gran numero di fedeli erano raccolti nella Grande moschea per l’ultimo venerdì del Ramadan.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    29/08/2017 15:04:00 ARABIA SAUDITA
    Pellegrinaggio “politicizzato” alla Mecca: due milioni di musulmani in cammino

    Presenti i pellegrini iraniani, assenti l’anno scorso dopo la rottura dei rapporti diplomatici con l’Arabia Saudita. Mancheranno i musulmani del Qatar. Da settimane, in molti denunciano la “politicizzazione del pellegrinaggio”.



    14/06/2017 08:25:00 NEPAL - QATAR
    La crisi del Golfo spaventa i 400mila lavoratori nepalesi in Qatar

    Timori di rimanere senza cibo, perdere i propri stipendi; essere coinvolti in scontri armati. Alcuni nepalesi potrebbero divenire oggetto di sfruttamento da parte dei terroristi. 



    09/12/2014 MEDIO ORIENTE
    Troppi interessi contrastanti allontanano la fine del conflitto in Medio Oriente
    Il semplice elenco degli avvenimenti di questi giorni - dal bombardamento israeliano in Siria alle riunioni di ministri - evidenzia come, oltre ai Paesi direttamente coinvolti, cioè Siria, Iraq e, per ora marginalmente il Libano, il conflitto vede l'interessata "attenzione" di Israele, Iran, Arabia Saudita, Paesi del Golfo, Stati Uniti, Russia e Francia. E gli obiettivi non sono certamente gli stessi.

    19/07/2017 07:23:00 ARABIA SAUDITA-GOLFO
    Il disegno egemone di Riyadh nella crisi del mondo sunnita

    Controllo del prezzo del petrolio, diversificazione dell’economia, leadership in Medio oriente. Questo spiega le tensioni col Qatar, la Turchia e l’Iran, oltre che con gli Stati Uniti, l’Oman e il Kuwait. La guerra in Yemen e il disprezzo dell’Onu. Due modelli di islam: il wahhabismo e la Fratellanza musulmana.



    06/07/2017 11:24:00 QATAR - GOLFO
    Crisi Golfo, analista Al Jazeera ad AsiaNews: stabilità in pericolo, ma l’Occidente è inerte

    Uno scontro inasprito da questioni politiche e personali che vede opposte due “visioni” del Medio oriente. Doha vuole riforme e maggiore libertà; per Riyadh e Abu Dhabi vi sono minacce per le monarchie e il loro dominio. Il Qatar respinge le richieste dei sauditi, che preparano nuove sanzioni. L’anomala escalation della controversia che cancella diplomazie e relazioni internazionali. 

     





    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®