04/03/2013, 00.00
VATICANO
Invia ad un amico

Messaggio dei cardinali a Benedetto XVI, non decisa la data del Conclave

Stamattina la prima Congregazione generale, dedicata ai primi adempimenti e a problemi tecnici. Tutti i presenti hanno giurato di rispettare le norme per l'elezione del papa e di mantenere il segreto. Sono già arrivati 103 elettori, gli altri dovrebbero giungere tra oggi pomeriggio e domani.

Città del Vaticano (AsiaNews) - Il Collegio dei cardinali invierà un messaggio a Benedetto XVI e solo "nei prossimo giorni" deciderà la data di inizio del conclave: ci sono alcuni cardinali che hanno "più fretta" e altri che pensano che serva più tempo per le congregazioni e ci sono alcuni che debbono arrivare, "vorranno prendere contatti", il decano "vedrà quando i tempi sono maturi per affrontare la questione". Prevedibilmente non prima di mercoledì. Sono le questioni di maggior rilievo delle quali si è parlato nell'ormai quotidiano briefing di padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa della Santa Sede, che ha riferito sulla prima riunione della Congregazione generale dei porporati.

Iniziata alle 9.30, ha vito la presenza di 142 cardinali, 65, quindi, gli assenti. Gli elettori già presenti sono 103, ne mancano 12, in quanto al momento attuale, "non attesi" solo due, se altri per motivi di salute o altri pensano di non venire lo faranno sapere. Gli assenti dovrebbero arrivare tra oggi pomeriggio e domani.

Tutto si sta svolgendo secondo quanto previsto dalla Romano Pontifici eligendo: la presidenza della Congregazione è stata del cardinale decano, Angelo Sodano. I porporati si riuniscono nell'Aula nuova del Sinodo, che è sopra l'aula Paolo VI e sono seduti secondo l'ordine di precedenza. Dopo una preghiera, sono state date informazioni tecniche per "familiarizzarsi con l'aula". C'è stato un saluto del cardinale decano che ha sottolineato l'importanza dell'evento e il giuramento da parte dei presenti, prima tutti insieme e poi uno alla volta. Essi hanno giurato per l'osservanza delle prescrizioni contenute nella Romano Pontifici eligendo e per il mantenimento del segreto, Man mano che arriveranno, gli assenti giureranno davanti all'assemblea.

C'è stato poi il sorteggio per i tre assistenti del cardinale camerlengo, Tarcisio Bertone, per le Congregazioni particolari, che si occupano della gestione degli affari ordinari durante la Sede vacante. Sono stati sorteggiati, uno per ogni ordine, i cardinali Re per i vescovi, Sepe per i presbiteri e Rodé per i diaconi. Per tre giorni saranno gli assistenti del camerlengo, poi si provvederà a un nuovo sorteggio.

Oggi pomeriggio, secondo una proposta del camerlengo, si terrà la prima delle due meditazioni previste, sarà offerta ai padri secondo la Costituzione. Accettato, secondo una certa tradizione sarà tenuta dal predicatore della Casa pontificia, padre Raniero Cantalamessa. Ancora non è stato deciso chi terrà la seconda.

Ancora questa mattina, c'è stato un intervallo di circa mezz'ora per la pausa caffè, che è anche momento di "contatti, incontri, scambi particolari". Dopo la pausa, dalle 11.45 alle 12.30 è stata data la possibilità di interventi: sono stati 13 "brevi, densi, molto precisi", che miravano anche a dare un'idea sull'organizzazione di questi giorni. Per esempio tema ancora aperto se le riunioni si terranno solo alla mattina o, come oggi, anche al pomeriggio.

La riunione si è svolta in una "atmosfera e di grande serenità e clima costruttivo e positivo" e di "desiderio di partecipare attivamente" a un cammino intenso, mirato a determinare i criteri di scelta del nuovo papa. In proposito, rispondendo a una domanda, padre Lombardi ha ripetuto che "non sembra condizionare in nessun modo il modo di procedere della Congregazione" il fatto che Benedetto XVI sia ancora vivente.

E', infine, "possibile" che i cardinali vogliano ascoltare relazioni da parte dei dicasteri della Curia sulla situazione della Chiesa nei vari continenti o su tempi specifici, come la nuova evangelizzazione. (FP)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: cresca nei cristiani la coscienza di essere tutti missionari
05/05/2007
Card. Phạm Minh Mẫn: dal sangue dei martiri, il futuro della Chiesa vietnamita (Scheda)
12/03/2013
Tutto è pronto per il Conclave, domani il primo voto
11/03/2013
Contemplative indiane: Un conclave in Quaresima, primavera per la Chiesa
12/03/2013
Papa: capitali anonimi, terrorismo e droga, distruttive false divinità del nostro tempo
11/10/2010